Il mio Rocky mi ha lasciato

#5
Ciao Giancarlo,
ti capisco perfettamente, non so se è il primo cane che hai avuto, ma ti assicuro che vivrà per sempre nel tuo cuore e soprattutto lo farai vivere tu coi tuoi ricordi...

è proprio vero ciò che dici, una persona non può capire cosa sono in grado di trasmetterti i cani e gli animali in generale, finché non avrà condiviso parte della propria vita con loro, logicamente i rapporti che si instaurano con i cani sono speciali, perché affiancano l'uomo quasi da sempre.
La fedeltà, il rispetto, l'amore incondizionato, che sono in grado di darti in qualsiasi situazione sono impareggiabili, purtroppo, ed io in questo senso posso ritenermi fortunato, nemmeno in tanti amici ho riscontrato ciò.
Ho avuto i miei cani sempre al mio fianco, in qualsiasi situazione, anche se alle volte li vedevi non amarle proprio, eppure mai mi hanno deluso in nulla (credo sia praticamente impossibile), hanno sempre capito i momenti per me negativi, riuscendo ad essere discreti o gioiosi in base a ciò che a me serviva in quel momento (sembra ti leggano nel pensiero, roba da far paura).

Anche se questo è un momento dolorosissimo per te, non potrebbe essere altrimenti, cerca di ricordare Rocky nei vostri momenti più belli e chiudili tutti nel tuo cuore, vedrai che un pochino il dolore si allevierà perché lo avrai di nuovo vicino...

Un abbraccio,


Giuliano
 
#6
Vi ringrazio di cuore,anche se non vi conosco di persona, si capisce che siete gente buona e sensibile,ho sempre creduto che chi ama gli animali ama anche il prossimo,viceversa mi riesce difficile pensarlo.
Gianca
 
#8
mi spiace tantissimo per il tuo cucciolotto. ti capisco benissimo... lui ora e' nel paradiso dei cani, ricordalo per tutti i bei momenti passati insieme e ne sara' felice anche lui
 
#9
Mi dispiace enormemente...che dire? so che in casi come questo il dolore è difficile da soffocare, anche con mille parole...ma lui sarà sempre vivo nei tuoi ricordi!
 
#11
Mi dispiace, un saluto a Rocky, Meg, Gabriel e a tutti i nostri amici che non ci sono più e che sono sempre stati così generosi di affetto ed entusiasmo.
 
#13
Ho visto che purtroppo non sono l'unico in questa spiacevole situazione,mi spiace veramente.Proprio ora sono sceso con mio fratello e la sua boxer,come tutte le sere,poverina cercava il suo"zio" Rocky,mi è venuto il magone......
 
#14
"Non soffrire, stando di fronte al luogo dove son seppellito.
Io non sono li. Io non sto dormendo.
Sono un milione di venti che stanno soffiando.
Sono i diamantini luccichii della neve.
Sono la luce del sole che tocca il grano stagionato.
Sono la gentile pioggia d'autunno.
Non sostare sulla mia tomba, piangendo... Io non sono li.
Io non morii. Io non muoio... io non morirò, per te."

Banale? Non lo so...
Me l'ha insegnata un fratello nativo americano... e me la rileggo ogni volta che ho bisogno di un conforto...
A me aiuta tantissimo. Mi tocca dentro.
Spero che riesca ad aiutare anche te.
Un abbraccio sincero.
 
#16
"Non soffrire, stando di fronte al luogo dove son seppellito.
Io non sono li. Io non sto dormendo.
Sono un milione di venti che stanno soffiando.
Sono i diamantini luccichii della neve.
Sono la luce del sole che tocca il grano stagionato.
Sono la gentile pioggia d'autunno.
Non sostare sulla mia tomba, piangendo... Io non sono li.
Io non morii. Io non muoio... io non morirò, per te."

Banale? Non lo so...
Me l'ha insegnata un fratello nativo americano... e me la rileggo ogni volta che ho bisogno di un conforto...
A me aiuta tantissimo. Mi tocca dentro.
Spero che riesca ad aiutare anche te.
Un abbraccio sincero.
Mi son svegliato piangendo stamattina per la mia piccola, se n'è andata troppo presto, nemmeno 6 anni, non riesco a trovare conforto, sebbene mi renda conto che era solo una cagnolina e non una persona, e che c'è di molto peggio al mondo, non riesco a impedirmi di starci male.

Ti volevo ringraziare però per queste parole, mi hanno toccato. Ci vedo il concetto che per chi rimane saranno sempre una parte importante del nostro e cuore e che i nostri piccoli amici ci accompagneranno internamente per tutta la vita, cosa che sono certo farebbero volentieri anche fisicamente se non avessero un esistenza tanto più corta rispetto alla nostra.
 
#17
Un abbraccio a chi ha perso un caro amico animale in questi giorni.
Continuo a ricordare quando seppellii il mio Charlie, micio affettuoso di 19 anni. Bagnai abbondantemente, con le mie lacrime, la terra con la quale lo stavo delicatamente coprendo. Mi viene ancora da piangere a ricordarlo.
 
#18
Mi spiace per voi.
Non ho mai avuto un cane, non comprendo quindi quanto può essere intenso il rapporto tra un uomo e il suo amico animale.
Ma, leggendo le vostre sensazioni, capisco che quello che si instaura è qualcosa di speciale, che a volte può andare addirittura al di là del rapporto tra uomini.
Quindi, forza e coraggio.
Ciao
Augusto
 
Ultima modifica:
#19
Ti sono vicino Giancarlo. Bianca se ne andata un paio di settimane addietro: il suo cuore era davvero malato. Mi piace pensare di essere riuscito a regalarle un pò di felicità dato che l'ho presa da un rifugio-canile. Era una cagnona grossa e da randagia le avevano fracassato la testa e per questo motivo era rimasta altamente diffidente nei confronti dell'uomo. Ma non mi è importato...avevo lo spazio e lo presa con il suo compagno di vagabondaggio (Yuri, morto ormai 5 anni addietro). E non ostante non fosse affatto espansiva e non usciva a guinzaglio o in generale si comportava come di solito fanno gli altri cani, mi ha sempre dimostrato a modo suo grande affetto...riuscivo quasi a leggere nei suoi occhi una specie di riconoscenza...sono contento di averla avuta con me per circa otto anni, magari se non l'avessi presa sarebbe rimasta in un box.
 
#20
"Non soffrire, stando di fronte al luogo dove son seppellito.
Io non sono li. Io non sto dormendo.
Sono un milione di venti che stanno soffiando.
Sono i diamantini luccichii della neve.
Sono la luce del sole che tocca il grano stagionato.
Sono la gentile pioggia d'autunno.
Non sostare sulla mia tomba, piangendo... Io non sono li.
Io non morii. Io non muoio... io non morirò, per te."

Banale? Non lo so...
Me l'ha insegnata un fratello nativo americano... e me la rileggo ogni volta che ho bisogno di un conforto...
A me aiuta tantissimo. Mi tocca dentro.
Spero che riesca ad aiutare anche te.
Un abbraccio sincero.

:cry:
 

Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
Agos80 Fauna 25
Mett Costabalenae Fauna 92
squob Fauna 60

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto