Trekking Il nostro primo Bivacco, Giraudo

Parchi del Piemonte
Parco Nazionale Gran Paradiso
Questa estate con tre miei amici abbiamo deciso di fare un trekking fino al Bivacco Giraudo(2630m) con partenza da Ceresole Reale, nel Parco del Gran Paradisi! Giornata splendida ma il peso degli zaini dovuto alla nostra inesperienza ci rallenta un sacco... Pranziamo al colle di Sia mentre godiamo di una vista strepitosa.
DSC_0649.JPG


Appena finito di pranzare il cielo diventa sempre più nuvoloso e non promette bene, dopo una lunga discesa comincia a piovere, ma la nostra voglia di avventura non ci fa fermare, proseguiamo con la pioggia che aumenta a dismisura! Il bivacco che ormai è il nostro ultimo punto di riparo non arriva più, come se non bastasse ci troviamo di fronte un fiumiciattolo da guadare dove finiamo con i piedi in acqua. l'ultima salita per il bivacco è una pietraia diventata scivolosa causa pioggia su cui ci muoviamo con cautela. Ed ecco che ad un tratto appare dal nulla il tanto atteso bivacco giallo.
DSC_0692.JPG


ALl'interno del bivacco troviamo 4 persone! Il bivacco è da 6 persone e in 8 non ci saremmo mai stati. La disperazione sembra avere la meglio quando per fortuna una coppia di francesi già arrivata al bivacco dice ha una tenda e la vanno a montare in un attimo di tregua dalla pioggia. Trascorriamo il resto della giornata a parlare con i due signori compagni di bivacco, mentre fuori pioggia e vento la fanno da padrona. Essendo appassionato di stelle spero che la sera il cielo si rassereni e sono accontentato!Il tempo ci concede un sereno tramonto e il mio primo cielo stellato a 2600m.
DSC_0733.JPG


DSC_0747.JPG


Dormire la prima volta in bivacco non è il massimo del comfort ma la stanchezza vince e riesco comunque a riposare.
Il giorno dopo un tempo da limpido ci concede un ritorno nel paese di Ceresole Reale sereno, per goderci dei panorami che il giorno prima abbiamo trascurato.
DSC_0832.JPG


Trekking molto lungo di più di 4 ore a salire con più di 1100metri di dislivello. Però si attraversano bellissimi paesaggi e direi che come prima esperienza anche se faticosa è stata fantastica!
 
Ultima modifica:
ALl'interno del bivacco troviamo 4 persone!
Questo è il rischio dei bivacchi, potresti sempre trovarli pieni.
Conviene sempre avere un piano B.
Il bivacco è da 6 persone e in 8 non ci saremmo mai stati
Non esserne sicuro, ho visto bivacchi iper-sovraffollati, dipende tutto dalla buona volontà degli occupanti.
In un bivacco da 6, 10-12 persone ci stanno tranquillamente :rofl:, non molto comode, ma ci stanno ;).
 
Ultima modifica:
In un bivacco da 6, 10-12 persone ci stanno tranquillamente :rofl:, non molto comode, ma ci stanno ;).
Infatti tutti si sono subito chiesti "e ora come facciamo" , la mia risposta, visto che non volevo rifarmi subito la discesa con tutti quei chili sulle spalle e la pioggia, è stata "un modo per starci lo troviamo!"
 
Bellissime foto e luoghi, ho anche trovato qualche foto migliore rispetto a quelle che ho avuto modo di fare io 2 anni fa, meno male perchè il luogo merita di essere "valorizzato" con delle belle foto. Complimenti per la scelta e per la gita.


Questo è il rischio dei bivacchi, potresti sempre trovarli pieni.
Conviene sempre avere un piano B.
Meglio 4 che 25 come era capitato a me l'anno scorso...:biggrin:
Meno male che alcuni di questi avevano la tenda come gli altri 20 che erano già fuori, altrimenti... (comunque già di per sè il bivacco aveva una ventina di posti). Si, quando ho fatto giri del genere appoggiandomi sui bivacchi non ho portato nemmeno il sacco a pelo (al limite sacco lenzuolo), il'appoggiarsi sui bivacchi era proprio finalizzato ad alleggerire il peso. Effettivamente è rischioso, certo, anche se non ti aspetti un simile affollamento evidentemente può anche capitare.

A volte è possibile trovare 1/2 posti per terra con il materassino (unica cosa che portavo per poterlo sfruttare in quel caso), però nei bivacchi piccoli è molto scomodo.
 
Ultima modifica:

Alto Basso