Recensione il Sacco in Piuma ultraECONOMICO

CHANODUG
UN SACCO A PELO LIGHT E ECONOMICO
in piumaaaaaa!!!!!!!!!!!

8.JPG


00.JPG


GIOVANIIIIIIIIIIIIII....!
oggi vi parlo di una new entry che stiamo testando e che ha già macinato parecchie notti in tenda...
costa pochissimo... è in piuma bella soffice e il rapporto peso calore è ottimo... vediamolo nel dettaglio



DATI TECNICI:

ESTERNO: nylon 320t rip-stop
INTERNO: poliestere 320T
ISOLAMENTO: piuma bianca da 600 CUIN
DIMENSIONI: 210 x 80 x 50cm
PESO: 1189 g CON CUSTODIA
COSTRUZIONE: BOX
DIMENSIONI CHIUSO: 30 cm di lunghezza, 16 cm di diametro


parliamo di dettagli:

La cerniera principale è doppia e come potete vedere dalle immagini si ferma a circa 40 cm dal lato piedi... quindi il sacco non si può usare come semplice coperta ma questo aumenta la termicità della zona piedi. In generale la cerniera scorre molto bene e il fatto che sia doppia consente di aerare il sacco nelle notti calde.

6.JPG

L'idrorepellenza del tessuto è nulla, questo gioca a favore della traspirabilità che è invece ottima: se avete una tenda che produce molta condensa vi consiglio di usare un sovrasacco per la zona piedi che solitamente tocca il telo interno... oppure di mettere i piedi dentro lo zaino... fortunatamente nella mia tenda la condensa è pressoché zero e quindi non ci sono problemi di questo tipo.
14.JPG


La patta che copre il velcro anti apertura dispone di un velcro interno che serve a non rovinare il tessuto per abrasione della parte grutuluta
3.JPG


Il collarino antispifferi funziona bene ed è comodo... toccandolo ho dei dubbi che sia in piuma... però non posso garantire.. in ogni caso se fosse in sintetico è comunque bello soffice e assolve al suo compito
1.JPG 7.JPG


il Cordino del cappuccio chiude molto bene lasciando libera solo la bocca, scorre facilmente ed è facile da regolare anche dall'interno
18.JPG


La cerniera dispone di una patta sempre in piuma che protegge dagli spifferi, bella imbottita e morbidosa
16.JPG


Le cuciture sono ottime... realizzate davvero con cura e soprattutto non mi aspettavo la costruzione a BOX che è una realizzazione generalmente più costosa ma che garantisce un livello superiore in termini di rendimento termico. Sono naturalmente presenti i laccetti ai piedi per appendere a testa in giù il sacco per le operazioni di lavaggio.
17.JPG


parliamo di temperature:
non ho purtroppo ancora avuto modo di testarlo con temperature basse poiché ultimamente il caldo regna sovrano... tuttavia ho dormito comodamente con addosso solo mutande e maglietta, sacco completamente chiuso e materassino neoair allseason ad una temperatura esterna di +6° vi aggiornerò con dettagli ulteriori non appena avrò modo di testarlo con temperature più basse.
considerando la mia esperienza direi che questo sacco va bene intorno allo zero, si può anche usare sotto lo zero ma sarà necessario vestirsi un po... tenendo presente che per un uso sotto zero la mancanza del fattore idrorepellenza potrebbe diventare un problema se non si adotta un sovrasacco impermeabile...
quindi concludendo direi che il suo utilizzo è SOPRA lo zero consentendo utilizzi sporadici al di sotto... piazzerei la temperatura confort intorno a 5-8 gradi....


0.JPG

il sacco risulta molto soffice e il valore dichiarato di 600 cuin si sente... una volta espanso è bello coccoloso
2.JPG


considerando il costo direi che è un ottimo affare... in questi giorni oltretutto è pure in saldo.

preso qui:


un saluto a tutti.. e alla prossima!!!!!!!!!!!!!!!!!!

19.JPG
10.JPG
11.JPG
12.JPG
 
Ultima modifica:
Grazie della risposta,sapevo che sopra un certo valore (19€?? non ricordo bene) si può trovarsi a dover pagare le tasse,anche se non succede a tutti i pacchi.
 
Bella recensione, complimenti.
Io sto valutando un sacco da usare con temperatura confort sotto lo 0°, pensavo ai Naturehike....
 
Ultima modifica:
Complimenti....
mi hai fatto sognare per quasi 3 minuti di seguito.

E' da poco che ho intrapreso questa strada con la mia ragazza, anche se quando sono in giro in tenda solo con le non sono proprio sereno (non per gli animali, ma per le persone)

Complimenti davvero.
 
Complimenti....
mi hai fatto sognare per quasi 3 minuti di seguito.

E' da poco che ho intrapreso questa strada con la mia ragazza, anche se quando sono in giro in tenda solo con le non sono proprio sereno (non per gli animali, ma per le persone)

Complimenti davvero.
ti ringrazio per i complimenti! fanno sempre un gran gran piacere!!
beh... allora... la serenità va di pari passo con questi semplici punti...
1) io con me ho sempre un coltellazzo da 20 cm appeso alla vita
2) sono cintura nera di karatè
3) mi porto dietro il mio fidato rotwailer addestrato ad uccidere
4) la mia tenda ha la porta d'ingresso in ferro..
eheh... scherzooooooooo .. ti pare?.. ovviamente la tenda non ha la porta in ferro! è palesemente in cemento armato!

muahahhahaha
idiozie a parte... io dormo sempre a quote comprese tra 2700 m e i tremila e fischia... pensaci un istante.. chi cavolo ti viene a rompere le balle lassù... per ricavarne poi cosa?... i ladri e i teppisti stanno in città... non si avventurano a faticare su per i monti!...
avrei paura anche io.. tipo.. a dormire sulla spiaggia... o in posti facilmente raggiungibili....
poi il coltellazzo cel'ho... ma non vivo con alcun tipo di paura!

non so dalle tue parti se c'è modo di dormire in alto?... cmq un semplice spray al peperoncino che costa un'inezia... ti dà un gran vantaggio sul tuo agressore.. sia esso animale o umano... se ti fa sentire tranquillo prenditene un paio..
 
Grazie per i consigli!

Dormire così in quota è una cosa a cui stiamo pensando e cercheremo di fare a breve.
Per il momento se riusciamo a fine settembre faremo il cammino dei briganti.
Li purtroppo dormire in tenda in libera non mi fa sentire troppo tranquillo.

Visto che dormi sempre in quota e lo vorremmo fare anche noi come sacco proprio stamattina abbiamo visto questo in offerta

https://www.decathlon.it/sacco-a-pelo-forclaz-0-helium-id_8382843.html

Cosa ne pensi come temperatura limite?
 
Ultima modifica:
Grazie per i consigli!

Dormire così in quota è una cosa a cui stiamo pensando e cercheremo di fare a breve.
Per il momento se riusciamo a fine settembre faremo il cammino dei briganti.
Li purtroppo dormire in tenda in libera non mi fa sentire troppo tranquillo.

Visto che dormi sempre in quota e lo vorremmo fare anche noi come sacco proprio stamattina abbiamo visto questo in offerta

https://www.decathlon.it/sacco-a-pelo-forclaz-0-helium-id_8382843.html

Cosa ne pensi come temperatura limite?
è un sacco che va bene per l'estate... ma non in inverno.. a meno di non avere un ottimo materassino e indumenti con i controcazzi... io in inverno uso un sacco da -4 di confort... e ci ho dormito anche a -11 però intanto sono poco freddoloso di mio e poi il vestiario che uso è power!... calze in piuma.. cuffia in piuma... pantaloni in piuma... ecc... vestiario che mi serve sia per dormire che per stare fuori la sera... quindi così risparmio peso! ;)
 
Grazie.

mi stai dando tanti consigli.
Allora di sicuro penserò agl'indumenti.
Per il sacco lascio perdete questo e cerco uno con temperatura confort tra -5 ancora meglio -10.
Sempre da mettere nello zaiono per escursioni.

Hai qualche modello da consigliarmi? Che non costi una cifra, non pesante, piccolo di dimensioni. UN MIRACOLO.
ho aperto un post con dei sacchi che ho preso in considerazione...ma nessuno è intervenuto.
 
Grazie.

mi stai dando tanti consigli.
Allora di sicuro penserò agl'indumenti.
Per il sacco lascio perdete questo e cerco uno con temperatura confort tra -5 ancora meglio -10.
Sempre da mettere nello zaiono per escursioni.

Hai qualche modello da consigliarmi? Che non costi una cifra, non pesante, piccolo di dimensioni. UN MIRACOLO.
ho aperto un post con dei sacchi che ho preso in considerazione...ma nessuno è intervenuto.
cerca su aliexpress... ci sono diversi sacchi economici di ottima qualità... aegismax... ecc
 

Discussioni simili


Alto Basso