Il verdone di Terni

#1
La foto più bella per il National Geographic è quella di un fotografo di Terni, scattata sul giardino di casa:

https://www.corriere.it/animali/19_...11e9-a9a8-f8d43e37edc8.shtml?intcmp=googleamp

Mi piace il commento di Gramellini:

"Ha trovato la poesia nel giardino di casa, senza doverla andare a cercare in chissà quale altrove.
Forse perché la poesia era già nel suo sguardo.
Forse perché è ovunque.
Talmente vicina che noi, presi dalla smania di guardare sempre lontano, neanche ce ne accorgiamo."



 

#2
Foto veramente molto bella, talmente bella che sembra quasi artefatta, cosa che non metto neanche minimamente in dubbio, ma è talmente particolare che il fotografo ha avuto un "occhio", e credo una certa fortuna, che è ammirevole e sicuramente degna del riconoscimento ricevuto.

Complimenti.

Ciao :si:, Gianluca
 
#3
Commento divertente dell'autore della foto:

Ho vinto la partecipazione a un master di fotografia a Milano ma non so se potrò andarci: mi sembra un posto così lontano...
 
#4
L'immagine è davvero potente. Amici naturalisti sono rimasti sconvolti dalla notizia della foto fatta fuori casa.
Personalmente sono felice della cosa... posso capire che fino a 15 anni fa il target fosse il leone o il pinguino dato che erano viaggi veramente difficili, e foto estremamente complesse ma oggi volendo sono cose alla portata di tutti (un mille € per il viaggio con safari tutto super-organizzatissimo).
Ci sono troppe persone che si dichiarano "innamorate" dell'Africa, del Giappone, del Sud America o di qualsiasi altro posto ed ignorano completamente le bellezze italiane.
Questa foto è un segnale forte da questo punto di vista.
 

Contenuti correlati

Alto