Informazione Inca Trail - senza legamento crociato anteriore

Buongiorno a tutti,
Sono nuova e mi sono iscritta in quanto vorrei qualche informazione dato che a 2 mesi del mio viaggio di nozze in Perù mi sono rotta il crociato anteriore sinistro e devo affrontare alcuno trekking impegnativi, tra i quali la versione più corta dell'Inca Trail.

Qualcuno di voi lo ha già fatto? Noi partiremo dal km 104 per poi arrivare in una sola giornata di cammino (che dovrebbe durare circa 10 ore) a Muchu Picchu.

Purtroppo mi son trovata con questo infortunio a seguito di attività in palestra di roccia indoor, scendendo da poco più di 50cm ho messo male la gamba e crac. :(

Pertanto, essendo un po' preoccupata della possibile compromissione del viaggio volevo sapere se qualcuno di voi l'ha già fatto o eventualmente sentire dei pareri di persone che hanno già fatto dei trekking con il LCA rotto.

Io ora sto facendo terapia e potenziamento, ovviamente su andrò con un buon tutore per tenere saldo il tutto.
Il medico è abbastanza ottimista, ma vorrei sentire anche qualche esperienza reale.

Appena rientrerò vedrò di operarmi al più presto, purtroppo però ora non ho il tempo per farlo e recuperare.

Vi ringrazio in anticipo.
 

Buongiorno.... ovviamente non ho fatto l'incatrail ma ho rotto anche io il mio lca sinistro. :(:(:(:(

Ancora, stupidamente, non mi sono operato; ho fatto diversi trek lunghi e impegnativi e nessun problema. Evita, ovviamente, i salti (o meglio gli atterraggi) e potrai farti tutti i trek che vuoi
 
Nessuno, ma sui sentieri non ne ho mai sentito bisogno... correre (su strada) mi è molto d'aiuto. Il tono muscolare è tutto.

Se usi Anche i classici bastoncini non avrai problemi
 
I bastoncini li userò sicuramente! Allora valuterò se prenderne una, magari averla nello zaino a portata di mano mi fa stare tranquilla psicologicamente!

Ora non mi resta altro che darci dentro con il potenziamento!

Grazie mille!
 
Senza nulla togliere a @rfsnk , non è meglio forse che ti consulti con un medico o con uno specialista ortopedico?

EDIT: Come non detto, ho letto poi che hai già parlato col medico.
 
Un mio amico si è operato al lca ed è tornato in breve a fare le escursioni con noi.

Però non ricordo se sia tornato a fare escursioni dopo soli 2mesi e non ho idea in cosa consista l'Inca Trail e le sue difficoltà.
 
Ultima modifica:
Io ho rotto da circa 14 mesi LCA e collaterale interno......Non operato,lavoro 8 ore in piedi,cammino quasi ininterrottamente durante la giornata lavorativa con in più un 1000 gradini al giorno....nelle mie escursioni finora non ho mai avuto problemi, da evitare come già detto da altri i salti ma soprattutto le torsioni o rotazioni....il mio ortopedico dice che un ginocchio stabile non è da operare....ma bisogna vedere le esigenze di ognuno. ...dimenticavo ......ho superato i 50 di età, non so se fa differenza....
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto