Incidenti in montagna

Ciao, si leggono spesso articoli che parlano dei numeri degli interventi di soccorso in montagna, visto che ci sono anche dei dispersi, mi chiedo se in Italia esiste(penso di sì) qualche archivio nazionale sulle "persone scomparse" con le relative ultime informazioni note. E se esiste se è una cosa riservata alle autorità o se è "pubblico".
 
Al momento, per mia conoscenza, la fonte più attendibile è "privata", ed è il Soccorso Alpino (CNSAS).
Esso fornisce alle Autorittà di P.S. ma anche ad altri Enti pubblici le informazioni circa gli interventi effettuati e le statistiche varie (numeri, tipologie, esiti, etc.).
Spesso forniscono "indiscrezioni" anche ai giornali...
Quindi tali informazioni sono ad uso e consumo degli addetti ai settori (emergenza, PC, CAI, GG.AA.., etc.) non per i privati interessati.
Puoi quindi accedere ai dati solo se qualcuno degli Enti a cui vengono comunicati te li passa. Può capitare che certi giornali riescano a pubblicare statistiche e dati, per cui devi stare attento alla pubblicistica del settore (Alpinismo piuttosto che Associazioni d'Arma etc.).
Il CNSAS pubblica poi una propria rivista interna, spedita ai soci e addetti, dove spesso vi sono articoli di approfondimento.
Ti allego l'ultimo numero.
https://www.cnsas.it/wp-content/uploads/2021/03/Rivista-CNSAS-marzo-2021_web.pdf
e la pagina del sito
https://www.cnsas.it/prodotto/rivista-soccorso-alpino-marzo-2021/
Considera che ci sono reparti addestrati al Soccorso Alpino anche presso alcune Armi e Specialità (Finanza, Carabinieri, Polizia, VV.FF.) ma non sono attrezzati per questo tipo di attività "pubblicistica".
 
Sulla rivista del CNSAS leggo ogni anno le statistiche degli interventi.

Capisco bene che per varie ragioni non vengano pubblicati i report dei singoli interventi. Però credo che alcuni resoconti tecnici dettagliati potrebbero essere di molto aiuto come strumento individuale di sensibilizzazione e presa di coscienza rispetto a come si generano le condizioni in cui poi si verifica un incidente.
Penso che ci siano alcune casistiche tipiche e riconducibili a una "imprudenza comune" ma altri casi in cui invece l'incidente sia legato ad errori molto più tecnici che magari servirebbero da monito preventivo a chi fa attività appunto molto più tecniche.

Forse vengono ripresi in certi manuali?
 
Ciao, si leggono spesso articoli che parlano dei numeri degli interventi di soccorso in montagna, visto che ci sono anche dei dispersi, mi chiedo se in Italia esiste(penso di sì) qualche archivio nazionale sulle "persone scomparse" con le relative ultime informazioni note. E se esiste se è una cosa riservata alle autorità o se è "pubblico".
Per ragioni di privacy i documenti che contengono dati di questo tipo sono considerati molto sensibili e possono essere pubblicati in archivio solo dopo che siano trascorsi 70 dalla morte dell'interessato o, nel caso in cui la morte non sia accertata, a 70 anni dalla morte del parente più prossimo.
 
Per ragioni di privacy i documenti che contengono dati di questo tipo sono considerati molto sensibili e possono essere pubblicati in archivio solo dopo che siano trascorsi 70 dalla morte dell'interessato o, nel caso in cui la morte non sia accertata, a 70 anni dalla morte del parente più prossimo.
Immagino tu intenda documenti con dati personali di una persona.
Quello che intendevo io è una cosa tipo questa
"10 marzo scomparso un escursionista zona monte cusna, forse percorreva il sentiero 10, ultime notizie alle 19, dopo aver cercato in tot area nessun risultato".
Nessun dato sensibile ma neanche una semplice statistica.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso