informazione fodero in cuoio

Salve ragazzi , e da un po' di tempo che mi sto chiedendo che vantaggio ha per un escursionista avere un coltello con il fodero in cuoio , non riesco proprio a capire i vantaggi di quest'ultimo , mi scuso in anticipo per la mia ignoranza in materia , ma proprio per questo chiedo aiuto a voi !
 
Salve ragazzi , e da un po' di tempo che mi sto chiedendo che vantaggio ha per un escursionista avere un coltello con il fodero in cuoio , non riesco proprio a capire i vantaggi di quest'ultimo , mi scuso in anticipo per la mia ignoranza in materia , ma proprio per questo chiedo aiuto a voi !
Non capisco la domanda: perché dovresti vederne i vantaggi? Quali sarebbero gli svantaggi?
 
S

Speleoalp

Guest
L'unico vantaggio ne và ai gusti personali di chi crea o acquista quel genere di materiale ;))
Un vantaggio rispetto ai materiali "moderni" potrebbero averlo partendo dall'inizio della sua creazione, questo però comporta diverse conoscenze e capacità.
Per dirla in breve...
Un vantaggio potrebbe essere che te lo puoi creare in natura.
 
L'unico svantaggio che vedo e che comunque non e un fodero rigido e nel passare del tempo si usura andando a rischiare di perdere il coltello o nel caso più estremo tagliarti =(
 
S

Speleoalp

Guest
Io ho tagliato prima i moderni astucci che quelli antichi in cuoio grosso come se dovessero tenere delle pietre, ahahah E anche più rigidi.
Forse dipende tutto dal tipo di costruzione e stile... sia per quelli moderni che quelli in cuoio... e non troppo dal materiale in se. ;)
 
S

Speleoalp

Guest
Per supportare quello che ho scritto per le mie esperienze ;)))

Quello verde l'ho usato molto, ma molto meno dell'altro.... ma il risultato è lo stesso. E le lame tagliano uguale e il mio modo di usare e riporre è sempre lo stesso.
 

Allegati

Diciamo che non è il cuoio ad avere svantaggi è piuttosto un fodero in materiale plastico che ti permette diverse soluzioni. Poi dipende soprattutto dai gusti personali e dal coltello che deve contenere.
Comunque Speleoalp io la fettuccia diagonale del parang l'ho tolta da tempo, basta e avanza l'altra secondo me, se ti dovesse stufare ti consiglio di toglierla del tutto.
 
S

Speleoalp

Guest
:lol:
Diciamo che non è il cuoio ad avere svantaggi è piuttosto un fodero in materiale plastico che ti permette diverse soluzioni. Poi dipende soprattutto dai gusti personali e dal coltello che deve contenere.
Comunque Speleoalp io la fettuccia diagonale del parang l'ho tolta da tempo, basta e avanza l'altra secondo me, se ti dovesse stufare ti consiglio di toglierla del tutto.
Grazie... mi dai dato un"imput" giusto.... dopo aver premuto il tasto invio, la fettuccia farà la sua bella fine ;))
 
Salve ragazzi , e da un po' di tempo che mi sto chiedendo che vantaggio ha per un escursionista avere un coltello con il fodero in cuoio , non riesco proprio a capire i vantaggi di quest'ultimo , mi scuso in anticipo per la mia ignoranza in materia , ma proprio per questo chiedo aiuto a voi !
Un fodero in cuoio in genere è molto bello esteticamente ed alcuni sono delle vere e proprie opere d'arte.

Certo che per un uso pratico, i foderi in kydex e/o cordura sono da preferire perchè, a mio avviso, più pratici.
 
Dipende wombat, il fodero in kydex unito alla sabbia de destro mi ha rigato mica male un fallkniven, i graffi li ho tenuti, sono comunque ricordi, ma la prossima volta forse no kydex
 
Bè, lo stesso kydex in generale non è un toccasana per eventuali righe sulla lama ed inoltre anche un fodero i cuoio, se ci entra della sabbia, rischia di rigarti ugualmente la lama.

La mia riflessione si basa sul fatto che, volenti o nolenti, il cuoio è comunque un materiale biodegradabile e alla lunga (ammesso che non stia solo in vetrina) con umidità e sporcizia tende a rovinarsi.
Ho un vecchio fodero in cuoio di oltre 30 anni, usato spesso, che comincia a dare segni di cedimento.

Ho un altro fodero in cuoio di un coltello custom costruito da un noto coltellinaio che certamente non tratterò "male" come ho fatto con quello vecchio ed economico di 30 anni fa.

:)
 
Secondo il mio modestissimo modo di vedere tutti i materiali e tutte le novità, costituite da materiali innovativi, hanno la loro validità però per quello che ho potuto constatare in quasi quarant'anni è che le mode passano, legno e cuoio rimangono..........
 
un coltello senza un bel fodero perde tantissimo...... il cuoio batte tutti!
mettete un mora in un fodero di cuoio ben fatto e mi direte......
 
Che cafone ho cominciato io la discussione e poi sono sparito ;) ed anche qui quindi e questione di gusti ;) se avere un fodero più tattico quindi kydex , o uno più bello quindi in cuoio ;) comunque sia sto pensando di farmi fare un fodero in cuoio per il mio esse 6 , avendo cosi qualcosa di più carino di quel guscio in plastica v.v
 
Bell'attrezzo l'ESEE 6 che sicuramente con un bel fodero in cuoio farà un figurone.

Tuttavia rimango dell'idea che nell'uso pratico sono meglio dei foderi i kydex o in cordura.
 
i foderi in materiali plastici li chiamano foderi tattici.
ne ho uno, ed è tutto elastici, fibbie per regolarsi tricchi e trakki... (in dotazione all'ER)
poi ho quelli un cuoio... fatti a mano... poesia...
unico difetto del cuoio è che se è trattato, dimenticandoti dentro la lama, questa potrebbe intaccarsi (così ho letto).
però scusate, guardate che bella custodia ha fatto con le sue manine d'oro il mio socio...

(veramente ha fatto anche il coltello)
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso