Informazioni torcia

Ciao a tutti, sono prossimo all'aquisto di una torcia, mi è stata consigliata questa:

http://www.amazon.it/batteria-Flashlight-Holster-ultravioletta-UltraFire/dp/B009L83NXS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1455031625&sr=8-1&keywords=ultrafire+wf-501b

Poi navigando ho trovato questa:

http://www.amazon.it/LMJ-CN®-elettrica-linterruttore-laterale-Picatinny/dp/B014AAA0PU/ref=sr_1_31?ie=UTF8&qid=1455028827&sr=8-31&keywords=WF501B

Sono entrambe WF-501B, ma la differenza è che una è marcata Ultrafire, mentre l'altra LMJ-NC costa circa la stessa cifra ma con più accessori.

La domanda è: hanno altre differenze importanti?
Una è la copia dell'altra?
La marca in questo caso conta o no?
 
D

Derrick

Guest
Se l'uso che devi farne è escursionistico io consiglio una torcia frontale, 10 volte più comoda di una cosa da tenere in mano. Proprio all'ultima escursione un cane pastore (giovane e attaccabrighe) m'ha seguito per almeno un centinaio di metri abbaiando ad una certa distanza. Con la frontale gli occhi brillano e vedi qualsiasi creatura dotata di occhi a distanza di anche decine di metri nella notte più fonda (inclusi ragni-lupo, falene ecc. che hanno occhi belli grandi). Con la lampada tenuta in mano non solo probabilmente non vedi gli occhi, ma hai una mano occupata che andrebbe tenuta libera per bastone, sassi ecc. (per il cane).

Inoltre la frontale è pratica per cercare cose nello zaino, allacciarsi le scarpe, regolare l'altezza dei bastoni telescopici, usare la bussola, usare il GPS, prendere i guanti, il cappello ecc. ecc. insomma fidati per escursionismo vuoi una lampada frontale! (se già ne hai una sofisticata, allora puoi comprare una fascia da mettere alla testa per trasformarla in lampada frontale, ma se la devi comprare ora, comprerei la frontale).

Inoltre la prenderei, come minimo, impermeabile. Bella potente è meglio che poco potente, 20 lumen vanno bene sulla sterrata la sera, ma se fai sentieri di notte (a me capita al ritorno) allora ti serve roba molto più potente a meno che non conosci il sentiero a memoria.

Personalmente ho con me sempre due lampade frontali. Una è una piccola Ferrino Led Snap che va con una singola batteria AAA che le dura una vita e mezzo ma che, come ripeto, va bene per la sterrata e per le cose rapide, o come lampada di emergenza. La tengo nel marsupio, è sempre rapidamente disponibile, 20 lumen dichiarati, costa poco.

http://www.amazon.it/gp/product/B00OV3CXP2?ref_=cm_cr-mr-title

L'altra è una Fenix
http://www.torcefenix.it/products/fenix-light-hp25-cree-xp-e-360-lumens-torcia-frontale-/
Con le due parabole accese simultaneamente tira fuori 360 lumen dichiarati. 4 batterie AA. Autonomia eccellente e robustezza eccellente.

La qualità di una lampada non si giudica solo dalla potenza dichiarata. Si guarda l'ampiezza del fascio, l'uniformità, l'autonomia, l'impermeabilità, la qualità di sportellini vari, la praticità della cinghia di regolazione, insomma sono molti i motivi che possono lasciarti insoddisfatto dell'acquisto.

Consiglio di leggere queste due discussioni:

http://www.avventurosamente.it/xf/threads/fenix-hp25-dual-led.24499/#post-362512

http://www.avventurosamente.it/xf/threads/parere-su-led-lenser-h14-o-h14r.23382/#post-353407
 
Sono d'accordo sulle caratteristiche da considerare per la scelta. In particolare autonomia, tipo di batterie (interna o AAA), possibilità di fascio luminoso concentrato o "grandangolare", impermeabilità.

Diciamo che le frontali sono poco conosciute in ambito extra-sportivo, ma se inizi ad usarla ti rendi conto che è così comoda che la usi per qualsiasi attività. Anche quando non è indispensabile, tipo qualsiasi piccola riparazione in casa.
 
In questo periodo mi sto interessando alle torce... Vai su cpfitalia! È pieno di gente esperta che ti darà una bella mano... Nel caso in questione: lascia stare tutte le marche xxxfire, sono di bassa qualità e poco affidabili.
Come passi da fare secondo me ci sono da decidere:
- torcia o frontale, questo in base all'uso che vuoi farne
- tipo di alimentazione: celle primarie (AA o AAA) oppure agli ioni di litio; queste ultime hanno dalla loro la potenza e l'autonomia, ma richiedono una maggiore attenzione nell'uso e un caricabatterie dedicato
- lumen erogati e tipo di fascio

Io ho una Thrunite TH10... Sebbene l'abbia presa da poco devo dire che ne sono soddisfatto!

Marche valide sono Thrunite, nitecore, fenix, zebralight, armytek, eagletac.

Ah, un'altra cosa: se vuoi una cosa di qualità e affidabile mettiti nell'ordine delle idee di spendere di più di così... ;)
 
Se l'uso che devi farne è escursionistico io consiglio una torcia frontale, 10 volte più comoda di una cosa da tenere in mano. Proprio all'ultima escursione un cane pastore (giovane e attaccabrighe) m'ha seguito per almeno un centinaio di metri abbaiando ad una certa distanza. Con la frontale gli occhi brillano e vedi qualsiasi creatura dotata di occhi a distanza di anche decine di metri nella notte più fonda (inclusi ragni-lupo, falene ecc. che hanno occhi belli grandi). Con la lampada tenuta in mano non solo probabilmente non vedi gli occhi, ma hai una mano occupata che andrebbe tenuta libera per bastone, sassi ecc. (per il cane).

Inoltre la frontale è pratica per cercare cose nello zaino, allacciarsi le scarpe, regolare l'altezza dei bastoni telescopici, usare la bussola, usare il GPS, prendere i guanti, il cappello ecc. ecc. insomma fidati per escursionismo vuoi una lampada frontale! (se già ne hai una sofisticata, allora puoi comprare una fascia da mettere alla testa per trasformarla in lampada frontale, ma se la devi comprare ora, comprerei la frontale).

Inoltre la prenderei, come minimo, impermeabile. Bella potente è meglio che poco potente, 20 lumen vanno bene sulla sterrata la sera, ma se fai sentieri di notte (a me capita al ritorno) allora ti serve roba molto più potente a meno che non conosci il sentiero a memoria.

Personalmente ho con me sempre due lampade frontali. Una è una piccola Ferrino Led Snap che va con una singola batteria AAA che le dura una vita e mezzo ma che, come ripeto, va bene per la sterrata e per le cose rapide, o come lampada di emergenza. La tengo nel marsupio, è sempre rapidamente disponibile, 20 lumen dichiarati, costa poco.

http://www.amazon.it/gp/product/B00OV3CXP2?ref_=cm_cr-mr-title

L'altra è una Fenix
http://www.torcefenix.it/products/fenix-light-hp25-cree-xp-e-360-lumens-torcia-frontale-/
Con le due parabole accese simultaneamente tira fuori 360 lumen dichiarati. 4 batterie AA. Autonomia eccellente e robustezza eccellente.

La qualità di una lampada non si giudica solo dalla potenza dichiarata. Si guarda l'ampiezza del fascio, l'uniformità, l'autonomia, l'impermeabilità, la qualità di sportellini vari, la praticità della cinghia di regolazione, insomma sono molti i motivi che possono lasciarti insoddisfatto dell'acquisto.

Consiglio di leggere queste due discussioni:

http://www.avventurosamente.it/xf/threads/fenix-hp25-dual-led.24499/#post-362512

http://www.avventurosamente.it/xf/threads/parere-su-led-lenser-h14-o-h14r.23382/#post-353407
Quotone
 
ciao luca, secondo me è meglio che lasci perder quella torcia che hai linkato non è di buona qualità.
Fatti una frontale con batterie al litio ;)
tra pochi giorni ne recensisco una qui...
 

Discussioni simili



Alto Basso