Inizio vita al naturale

vada per orto e frutteto, piacerebbe molto anche a me, non nego che quando tra mille anni andrò in pensione un pezzetto di terra lo vorrei anche io.
sono perplesso sugli animali, vincolano e non poco, vuole dire che qualcuno deve stare sempre lì, perchè se vai in montagna per due giorni non puoi metterli alla fame, figurati andare in vacanza.
galline, capre e mucche diventano una scelta di vita molto vincolata, non dico una gabbia come certi lavori ma certamente una volta che ti indirizzi su quella strada poi è difficile avere del tempo libero
Hai perfettamente ragione. Gli animali necessitano di tempo da dedicargli. Io mi sono organizzato. La mia campagna si trova a metà strada tra il mio paese e quello dei miei genitori (proprietari del terreno) e se qualcbe volta non posso andarci ci pensano loro.
Diciamo che ho questa fortuna. Dimenticavo, il bosco che pratico di solito si trova a meno di 3 km dal podere. Quindi sono di passaggio, un'altra bella fortuna.
--- Aggiornamento ---

salute, anche nella mia provincia ci sono allevatori che vendono bene ma dipende come alimenti gli animali ,io sono un cultore del 100% biologico nel senso che non do niente di chimico a nulla ,niente farine o mangimi proteici solo granturco e cereali ,fieno erba e qualche ributto di acacia ,per l'orto uguale concime di stalla e basta non uso neanche i rame dove lavoravo si faceva i maiale e venivano anche belli 170-200 kg ma quando li buttavano a cuocere vedevi come ritirava la carne eppure era un agriturismo con tanto di bollino bio , per i capponi mi dispiace ma quei prezzi sono assurdi se pensi che con 600euro ci compro un vitello al vivo e a camparlo non costa molto ,invece mi fa piacere leggere della carne e del latte di asina che è molto sottovalutato
Anchio solo per bio al 100%. Niente roba chimica nell'orto o in una qualsiasi pianta. Anche per gli animali mi sono ben organizzato. Mio nonno mi ha lasciato un buon molino, così posso tritare io e preparare le miscele. Inoltre hanno tanto spazio dove poter razzolare.
 
vada per orto e frutteto, piacerebbe molto anche a me, non nego che quando tra mille anni andrò in pensione un pezzetto di terra lo vorrei anche io.
sono perplesso sugli animali, vincolano e non poco, vuole dire che qualcuno deve stare sempre lì, perchè se vai in montagna per due giorni non puoi metterli alla fame, figurati andare in vacanza.
galline, capre e mucche diventano una scelta di vita molto vincolata, non dico una gabbia come certi lavori ma certamente una volta che ti indirizzi su quella strada poi è difficile avere del tempo libero
salute, hai colto nel segno sull'allevare , sull'orto scusa se mi permetto ma non devi aspettare di andare in pensione
--- Aggiornamento ---

. Mio nonno mi ha lasciato un buon molino, così posso tritare io e preparare le miscele. Inoltre hanno tanto spazio dove poter razzolare.
salute, complimenti ci fossero più nonni come il tuo forse oggi si vivrebbe meglio
 
Hai detto bene. Io ancora non sto raccogliendo, le piantine sono ancora piccole, ma anche vederle crescere mi appaga tantissimo. Anche le galline, ancora niente uova, ma il fatto che si dia ambientate bene e si avvicinano a me, mi rende molto felice.
 
Anche il blocco delle attività per il covid ha ritardato tutto, però sto già raccogliendo insalata (gentilina e lollo, mmm che buone) e i fiori di zucchine. Ci sono già le file di datterini, che presto matureranno, mentre i cuore di bue ancora no. E poi il resto... Devo cominciare a svuotare il freezer perché tra poco avrò una marea di verdura.
 
salute, io quest'anno sono indietro per i pomodori gli ho piantati stamani ma patate e cipolle sono quasi pronti a breve foto
 
Qualcosa sottolio e sotto aceto li farò sicuramente. Vi consiglio le melanzane sotto aceto, tagliate leggermente spesse e con l'aggiunta di qualche acciuga, ma giusto poco. Delicious
 
io per ora sto raccogliendo giusto insalate e ravanelli... e qualche fiore di zucca, le bietole stanno facendo faville.
I pomodorini sono lì piccolini e verdi che promettono bene.. speriamo mantengano... per ora mi preoccupano peperoni e melanzane... sta piovendo troppo dalle mie parti secondo me...

I fagioli e fagiolini nani stanno crescendo mentre gli altri li ho appena messi e poi sono spuntate tre delle sette arachidi che ho piantato come prova ^_^ spero che vengano!

Oggi ho messo anche zenzero (si, si proprio zenzero, il rizoma) e trapiantato una particolarità ligure, la cipolla che cammina o cipolla albero o cipolla egiziana.. se siete curiosi cliccate sul link che ho messo al nome ;)
 
Complice la quarantena covid, quest'anno ho voluto provare a coltivare in giardino pomodori, peperoni e peperoncini... Certo, lo spazio disponibile è quello che è, dato che abito a Roma e ho un giardino piccolino, ma vedremo cosa nascerà... I miei ricordi vanno al meraviglioso orto che curavano i contadini della casa in campagna dei miei genitori, purtroppo ormai venduta... E solo mangiando frutta e verdura coltivati direttamente e genuini ci si rende conto di come in effetti il cibo "commerciale" sia assolutamente insapore e "finto" rispetto a quello coltivato in proprio, oltre naturalmente alla soddisfazione di veder crescere i frutti della propria fatica. L'altro giorno, allo spuntare di 2 pomodorini verdi e minuscoli, con mia moglie ci siamo esaltati... :D
 
Ultima modifica:
salute, aggiornamento a causa dell' acquazzone di ieri 23 piante di pomodoro spezzate , san camapagnolo è adirato
 
guarda io ne ho acquistato una pianta qui https://www.aalamargherita.com/erbe/cipolla-egiziana/ chiaramente non ne ho ancora abbastanza da poterne dare in giro avendola appena acquistata e trapiantata.

Ci sono altri siti che la tengono ma al momento in cui ero pronta ad acquistare erano rimasti senza e l'ho trovata solo qui, di certo posso dirti che chi dovesse cercare di darti dei semi è un truffatore perché questa pianta non ha semi, quindi o bulbi o pianta.
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
stefanojoe Coltivazioni e allevamenti 26

Discussioni simili



Alto Basso