Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Italia e crisi energetica

rispetto al riscaldamento di mio nonno consumi sempre di più :)
giusto ... qui ci sta un nodo cruciale.

Ai tempi di mio nonno (che il tuo non posso sapere dove quando e come)
la popolazione mondiale non raggiungeva il miliardo, si viveva con pochissimo e quasi senza sprechi,
ma di certo anche sena o quasi senza comodità .

è stato proprio ai suoi tempi che è iniziata l'escalation dei consumi e degli sprechi ... continuata ai tempi di papà
e della mia giovinezza.

Io non dico si debba tornare a vivere come i bisnonni, ma puntare ad una situazione sostenibile è d'obbligo.
 
giusto ... qui ci sta un nodo cruciale.

Ai tempi di mio nonno (che il tuo non posso sapere dove quando e come)
la popolazione mondiale non raggiungeva il miliardo, si viveva con pochissimo e quasi senza sprechi,
ma di certo anche sena o quasi senza comodità .

è stato proprio ai suoi tempi che è iniziata l'escalation dei consumi e degli sprechi ... continuata ai tempi di papà
e della mia giovinezza.

Io non dico si debba tornare a vivere come i bisnonni, ma puntare ad una situazione sostenibile è d'obbligo.
la sostenibilità è una bella parola, uno la dice e si sente a posto con la coscienza, si fa la spesa con la busta biodegradabile "chesalvalambiente" e poi si corre a compare la mela più grossa che c'è, con tanta bel concime chimico o i fragoloni che hanno fatto body bulding, ma per favore.... :biggrin: si scherza eh!
 
la sostenibilità è una bella parola, uno la dice e si sente a posto con la coscienza, si fa la spesa con la busta biodegradabile "chesalvalambiente" e poi si corre a compare la mela più grossa che c'è, con tanta bel concime chimico o i fragoloni che hanno fatto body bulding, ma per favore.... :biggrin: si scherza eh!
che vuoi mai?
di cretinetti purtroppo è pieno il mondo,
io nel mio piccolo ho rinunciato a molte comodità per poter avere le fragole dal mio orticello,
ho ancora molto da migliorare poiché in inverno riesco ad avere poco oltre a qualche cavolo e un po' di insalata,
ma di certo ho imparato ad evitare la frutta pompata e imbellettetata.

si può rinunciare alle fragole e alle pesche in gennaio? .. io dico di si.
 
D

Derrick

Guest
Sono tanti anni che non mangio frutta, semplicemente perché ha un sapore che fa abbastanza schifo. La mangio sotto forma di marmellata o di conserva.
A Natale una mia zia m'ha dato un paio di mele verdi, non dirò di dove. Mangiata una, sapore inquietante.
L'altra è ancora sopra il mio frigorifero in una busta di plastica. Non è ammuffita, appena un po' secca, è diventata gialla dunque è maturata.
Ma che ci mettono dentro, la formalina?
 
Povero Sergiei Prochofief, almeno lui chiamiamolo con il nome che gli ha dato la mamma! :)
Io sto per spendere 6000 euro per mettermi un impianto fotovoltaico sul tetto, non solo per motivi ecologici o etici, ma anche per esser pronto quando qualche dittatorello o qualche politicastro di serie C metterà in vera crisi le forniture di energia. Peccato che in Italia non ci sia un vero dibattito sulla dipendenza dall'estero per gli approvigionamenti energetici, siamo davvero in una situazione di potenziale ricattabilità senza un vero piano alternativo e, soprattutto, senza consapevolezza
 

Discussioni simili



Alto Basso