Italia in Mountain Bike

Coperture, niente di che, 10 euro l'una,sono fatte di gomma da cancellare forse però a me son durate 1000 km e più,contando che erano slick e le ho usate molto su sterrato :biggrin:.........adesso prenderò lo stesso modello a 10 euro,però un pò più tassellato nei bordi per permettermi di entrare in stradine di mare. Fatemi vivere il mio momento di gloria io le ho sempre chiamate "gomme" e ora mi sento saggio.

Mi puoi dire di che marca sono??10 euro?cosi' le prendo pure per me...eh eh eh....e non mi dire che non hanno marca....o che non si legge....:):rofl:
 
Ciao...........sinceramente non so di che marca siano,ho solo chiesto le più economiche,ma non so quanto siano valide le tassellate per chi nello sterrato ci va veramente :)
 
E' una 26 con il telaio un pò "abbondante" e la sua geometria a diamante con il tubo orizzontale perfettamente.... orizzontale lo fa sembrare ancora più grande. Quando la comprai, circa 26 anni fa, non sapevo nulla sul come calcolare la misura del telaio, delle misure antropometriche ecc. Mi piaceva e basta. Poi, con l'esperienza, le cose sono cambiate. Fortunatamente non mi ha mai provocato dolori alle anche nè problemi ai tendini. Devo solo stare attento ai miei attributi se per qualche motivo scendo bruscamente perchè vado a toccare dolorosamente la canna; non mi è mai successo però. Abbiamo fatto tante battaglie insieme. Adesso la uso esclusivamente per spostarmi in paese, per andare a lavoro.
Ma ti dirò, quei telai mi piacciono molto! Classici e pienamente sfruttabili.. mi piace..

mezcal ha scritto:
Che figata che sono le foto con la MTB tutta infangata: complimenti.
Mi piace troppo il vostro entusiasmo ragazzi
A me piace ancora di più! :D E quelli che mi dicono così mi danno ancora più carica, thanks!

Le borse rimangono l'unico "piccolo" dilemma.. credo di comprare lunedì, vedrò in base a come starò ispirato! :biggrin:
 
Ciao ragazzi,
volevo affrontare il discorso dei pneumatici non tanto per la scelta degli stessi che qualsiasi negoziante vi saprà consigliare in base ai tipi di terreno che gli direte di pedalare quanto per il discorso delle forature.
Forare vuol dire riparare la camera d'aria e questo comporta il dover smontare tutte le borse, mettere la bici sottosopra ecc. ecc. E' una vera scocciatura.
Rimanendo nell'ottica del -non tecnicismo- ma -dell'arrangiarsi- (e anche per non spendere soldi), non propongo nè l'acquisto di pneumatici antiforatura (che comunque sarebbe la soluzione ideale), nè quello delle strisce in kevlar da porre tra la camera d'aria ed il pneumatico (ottima soluzione), ma quella di un sistema un pò "artigianale" che ho sperimentato con buoni risultati.
Si tratta di prendere una camera d'aria vecchia, anche bucata non importa.
Dopo aver ritagliato il pezzo dove la valvola bisogna inserirla dentro il pneumatico e poi montare la camera vera e propria da gonfiare.
Ugualmente si può fare con la stessa camera tagliata da una parte e dall'altra in modo da ottenere due strisce. Si può usare una sola striscia oppure entrambe magari fissate con una goccia di collante. Poi si monta la camera e si procede al resto.
Chiaramente il peso aumenta però si possono ottenere discreti risultati e minori scocciature

Se poi, invece, vi volete affidare alla fortuna, allora vi consiglio di gonfiare le gomme ad una pressione un poco inferiore a quella prevista dal costruttore e stampigliata sul pneumatico. Non scongiura il fatto di forare ma lo diminuisce a discapito però di una pedalata chiaramente meno agevole.

Un consiglio che spero metterete in pratica è quello di inserire nel vostro equipaggiamento una camera d'aria di riserva, oltre il kit per aggiustare le forature.
 
Beh un kit di toppe e mastice è d'obbligo.

La teoria della camera d'aria aggiuntiva è molto interessante! Una soluzione fai da te alternativa alle strisce in kevlar. Bello!

P.S.: una volta in sterrato forai e avevo uno di quei kit di schiuma che promettono di restituirti lo pneumatico perfetto entro un tot di ore. Macchè, sono una fregatura bestiale!
 
una volta in sterrato forai e avevo uno di quei kit di schiuma che promettono di restituirti lo pneumatico perfetto entro un tot di ore. Macchè, sono una fregatura bestiale!
Ti riferisci alle bombolette riparaforature. L'ho usate due volte e non hanno funzionato anzi ho dovuto buttare la camera d'aria perchè si era otturata la valvola.

Quindi kit per riparare e camera d'aria di riserva. Eppoi usate sempre la pompa per gonfiare e non le bombolette di Co2.
Non è il caso degli utenti di Avventurosamente che sono rispettosi per l'ambiente ma sapessi quando vado per qualche sentiero quante bombolette di CO2 usate trovo; è così difficile portarle a casa e poi gettarle?
 
Non so a me hanno proposto 2 camere d'aria in lattice antiforatura,o meglio forano ma si chiudono da sole........10 euro l'una,costano un pò più delle altre però sono garantite 2 anni.......dovrei chiedere se le fanno anche per MTB e non solo per bici da corsa come me le proposero. :):)
 
Esistono per le mtb ma lascia perdere. Le forature non si risolvono con le camere in lattice. Una bella spina fora la camera normale che quella in lattice, Meglio l’utilizzo delle fasce in kevlar che rappresentano una ottima soluzione al problema delle forature (a parte quelle sul fianco) e con un modesto aggravio di peso.
 
Grazie per la dritta della camera d'aria aggiuntiva, praticamente a costo zero.

Comunque per il prossimo viaggio stavo pensando di montare i Schwalbe Marathon Plus, oltre ad essere antiforatura, durano parecchi chilometri e sono anche stabili con le buche, con i dossi, etc.
Li ho trovati a 25 euro l'uno.
Guardatevi questo video
 
Siccome io sono un patito delle Schwalbe penso che una bella accoppiata almeno per i tipi di percorsi di Vaspandblues possa essere il modello Hurricane Perfomar + fasce in kevlar della Geax e vai alla grande
 
Guardatevi questo video
Un video altamente estremo che se veramente mantiene quello che fa vedere rappresenta una soluzione eccellente.
Sulla Bianchi da 28" dopo la sostituzione della prima coppia di Schwalbe per uso esclusivamente stradale, sono passato alle RACING RALPH EVOLUTION e posso dire di aver fatto un'ottima scelta per la scorrevolezza e la tenuta su asfalto e non.
 
Scelta numero 3 e forse la migliore per le mie esigenze e forse quelle di baCICCIO, al supermarket vendono le camere d'aria da 26 a 3 euro la coppia,indi per cui con 10 euro mi vengono 6 camere d'aria nuove,e con 12 euro totali mi esce anche il kit riparazione composto da colla e pezze. A meno che non sia proprio sfortunatissimo dovrebbe bastare tutta questa roba no?
 
1
Scelta numero 3 e forse la migliore per le mie esigenze e forse quelle di baCICCIO, al supermarket vendono le camere d'aria da 26 a 3 euro la coppia,indi per cui con 10 euro mi vengono 6 camere d'aria nuove,e con 12 euro totali mi esce anche il kit riparazione composto da colla e pezze. A meno che non sia proprio sfortunatissimo dovrebbe bastare tutta questa roba no?
Stica...!! :biggrin: Cioè tu per un giro di 3 giorni ti porti dietro 6 camere d'aria? Boh dai a me sembra che ti voglia tirare addosso un pò di sfiga. xD
No io penso che userò le strisce in kevlar.. e poi dietro mi porto le toppe. E una camera d'aria limite proprio. Lo so che le forature sono dietro l'angolo... però non esageriamo! :biggrin:
 
Ma no ci mancherebbe era per fare il rapporto con il prezzo di una camera d'aria in lattice che mi hanno sconsigliato qui nel forum :biggrin::biggrin:,penso di portarne 2,max 4 e le toppe.
 
Oggi ho sostituito da solo lo Shimano Sis con un'altro Shimano Sis identico ma integro.........non so se cambi però pedalare pedala.......nel senso che spingendo a mano i pedali la ruota gira....solo che avevo troppo mal di schiena per fare altri tentativi.
L'ho sostituito senza smagliacatena e senza smagliare la catena......per farlo ho smontato gli ingranaggini posteriori e ri infilati con la catena messa,un lavoraccio,lo sconsiglio decisamente a tutti. :) Vado a distendermi che sono tutto un dolore, ho lavorato 2 ore inchinato,2 ore perchè andavo a tentativi.
 
Ecco cosa mi dicono da rose.de a riguardo del tubus cargo:

Hello Francesco,

tahnk you for your mail. Unfortunately the article:

181747 Tubus Hinterradträger Cargo schwarz 28" schwarz 28" Tubus Cargo 43.20 0.0 A - Aftermarkt 16.03.2005
181747 Tubus Hinterradträger Cargo schwarz 26" schwarz 26" Tubus Cargo 43.20 0.0 V - Verkaufsartikel 16.03.2005

Is sold out and will not come back in the program.


Con una buona dose di sfiga insomma...

Mi consigliate qualche altro buon negozio online?
Altrimenti andrò su ebay, e spenderò qualcosa come 100euro buoni in più rispetto al previsto... il che mi fa girare le balle...

Ho trovato tubus cargo + borse vaude acqua back plus a 170 euro circa. Però 170.... contro i 90 che avrei speso da rose.de...

Che dite? Considerate che intendo rimanere nella categoria tubus cargo.
Thanks a lot.
 
Certo a quel prezzo era un vero affare.
Comunque, puoi anche iniziare con un portapacchi a buon mercato e di altre marche e spendere sui 20/25 euro.
In alternativa puoi valutare anche l'acquisto di questo: Gepäckträger DISCO 26" schwarz

fatto apposta per le bici con freno a disco, così non devi adattare nulla.

Il sito è serio, mio cugino ha preso molte cose e le spese di spedizione sono intorno ai 5 euro.

Ciao
 

Discussioni simili


Alto Basso