Recensione JETBeam Jet II MK 510 lumen

#1
Ciao a tutti avventurosi, oggi vi lascio la recensione di quest'ottima compatta torcia!
iniziando a dire che è una Jetbeam, marca piuttosto apprezzata in america e veritiera sulle specifiche tecniche.
è una torcia con un output che arriva a 510 lumens e funziona con delle batterie 16340 da 3,7V.



Nella confezione troviamo:
  • Torcia con il relativa clip
  • Cordino comodissimo
  • O-ring di ricambio
  • Istruzioni
  • Certificato di funzionamento
  • Garanzia
  • Sacchettino di silicone


Sin da subito la torcia si presenta compatta, robusta e con un buon grip.
La clip anodizzata è dura e non lascerà scappare la torcia da nessuna parte, inoltre sul retro torcia è presente, oltre ai classici buchi per attaccarci il laccio, un attacco a vite per treppiedi.
il laccio è comodissimo, l'o-ring e il sacchettino di silicone sono apprezzabili poichè spesso altre marche non li inseriscono dentro.
le istruzioni per chi ha un minimo sindacale di inglese sono chiare, inoltre la casa madre raccomanda le 16340 da 3,7 volt ma dichiara usabili anche quelle da 3V non ricaricabili.
è impermeabile, ma comunque consiglio di non "tuffarla" in acqua.
inoltre la garanzia è di 2 anni, e jetbeam prende in carico la torcia qualora si guastasse.




Specifiche delle torcia:
  • Dimensioni: 6,6 x 2,2 x 2,2 mm misurati da me.
  • Materiali: Vetro minerale nella parte anteriore, alluminio anodizzato e la clip in acciaio.
  • Peso: 48g con 16340, 31g vuota.
  • LED: Cree XPL Hi con output massimo di 510 Lumens.
  • Waterproof: IPX-8 fino a 2 metri sott'acqua.
  • Shockproof: sì testato ad 1,5 metri


Aprendo e inserendo la batteria si nota subito che la filettatura è stata fatta in modo perfetto e lubrificata il giusto.
L'intensità delle 4 modalità di luce della torcia sono regolabili tramite dei giri di torcia, mi spiego meglio, si infila la 16340 dentro, si chiude, e una volta arrivati a fine corsa, l'ultimo 1/8 di giro, accende la torcia, se lo svitiamo e lo riavvitiamo velocemente il circuito passa da moonlight a low, da low a medium da medium a turbo.
il fascio di luce non è uniforme, presenta due cerchi concentrici, quello interno più intenso il quale può raggiungere notevoli distanze, e quello esterno, più largo, meno potente ma sufficente per riuscire a illuminare intorno a noi.



Le intensità sono: moonlight (0,5 lum), low (5 lum), medium (100 lum) e turbo (510 lum).
in modalità moonlight è possibile vedere al buio in spazi stretti, in caso di emergenza oserei dire, con la modalità low già è migliore la visibilità.
in modalità medium e turbo le cose cambiano, il fascio diventa veramente intenso e molto "abbagliante" state attenti a non puntarvela addosso!
per di più vi invito a non stringere troppo la vite quando arrivate a fine corsa (mio brutto difetto) poichè la guida della torcia potrebbe rovinarsi.



nella foto sopra potete vedere in modalità "moonlight" il "beamshot" o fascio di luce concentrico.
non appena avrò una sera, testerò "in the woods" la torcia in tutte le sue modalità e vi posterò le foto qui giù.
cosa mi sarebbe piaciuto?... la clip per il cappellino...ma non si può avere tutto dalla vita!
non vi resta che prenderla!
ecco il link d'acquisto:
https://goo.gl/qF3DQs
Inoltre c'è anche un coupon che sconta del 15% ...se vi puo interessare è qui: 11annvled15%
 

Ultima modifica:

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto