Proposta [joellette] 19/10 Roccagiovine

Magari è un po' tardi ma solo oggi ho ricevuto notizia di questa iniziativa. Si tratta di un'escursione nei Lucretili, da Roccagiovine al Prato delle Forme, nella mattinata. Pranzo a Roccagiovine, nell'ambito della festa delle caldarroste. Pomeriggio visita alla villa di Orazio.

Scopo della gita sarebbe quello di imparare a usare la joellette, per poter dare una mano all'associazione "cammino possibile" in futuro, in modo da ampliare un po' il calendario delle gite da loro proposte.

Ecco il programma completo:

Domenica 19 ottobre 2008

Roccagiovine: caldarroste e antichità


Roccagiovine è un pittoresco comune della valle Licinese, incastonato in bella posizione sul versante orientale dei Monti Lucretili. Conserva intatto il suo volto secolare, dominato dall’antico castello Orsini, prospiciente la leggiadra piazzetta che ha il nome della dea sabina Vacuna, protettrice della natura.
Ogni anno, la terza domenica di ottobre vi si svolge la Sagra della Castagna, alla quale parteciperemo di ritorno da una escursione agli ameni Prati delle Forme. Il pomeriggio potremo fare una breve visita a un importante sito archeologico della zona, i resti della famosa villa del poeta Orazio.
Ci farà compagnia Silvana, una nostra amica disabile, che potrà partecipare grazie alla joëlette e alla nostra collaborazione.

Programma: escursione su carrareccia da Roccagiovine ai Prati delle Forme; al ritorno, parteciperemo al pranzo in piazza organizzato dalla pro Loco; il pomeriggio andremo a visitare la villa di Orazio.

Ore di cammino: 3+1, dislivello: 400 m, difficoltà: facile
Accompagnatori: Leonardo e Marco

Appuntamento: alle ore 8,30 davanti all’ingresso di Telespazio (via Tiburtina 965, metro B Rebibbia). Appuntamento in loco: alle ore 9,30 all’incrocio subito dopo il ristorante “Il castagneto”

Iscrizioni: entro le ore 21 di venerdì 17 contattando l’accompagnatore al numero di telefono 06-4191246 .

Note:
- l’adesione alle escursioni è individuale, previa conoscenza del presente programma; ci si prenota dando il nome e cognome, un numero di telefono, la disponibilità di vettura propria e l’indicazione dell’appuntamento al quale ci si troverà.
Quota di partecipazione: 5 euro; il pranzo della pro Loco costa 12 euro. Partecipazione e pranzo sono gratuiti per i collaboratori alla joëlette.
Fatemi sapere ;)
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
[quote="oloapota
Sì pensavo di andare....se sei ancora appiedato ti passo a prendere a Cave![/quote]

Non c'è bisogno. prendo i mezzi e ci incontriamo a roma. Dobbiamo prenotare?
 
Come vuoi! Ma a sto punto non ti conviene prendere un Cotral fino a Tivoli o un posto là vicino? Per me vederci alle 8.30 a Roma o alle 9.00 a Tivoli è lo stesso, ma tu magari ti risparmi un'ora di sonno :)
Ho chiamato per prenotare ma ancora non c'è nessuno, richiamo stasera
 
Quando si dice coincidenza!

Proprio questa domenica saró lí !!!! :eek: :eek:

Saró con un gruppo di amici: partiamo da Roccagiovine, andiamo al Prato delle Forme, una puntatina al Monte Follettoso sperando di vedere i caprioli nella loro riserva . . . ritorno passando per il Prato dei Porcini e la Stretta Vallicina.

Beh, ci vedremo in zona . . . non sará difficile riconoscermi ;)

P.S. Oloapota, ci sentiamo via tel . . .
 
iacco ha scritto:
Quando si dice coincidenza!

Proprio questa domenica saró lí !!!! :eek: :eek:

Saró con un gruppo di amici: partiamo da Roccagiovine, andiamo al Prato delle Forme, una puntatina al Monte Follettoso sperando di vedere i caprioli nella loro riserva . . . ritorno passando per il Prato dei Porcini e la Stretta Vallicina.

Beh, ci vedremo in zona . . . non sará difficile riconoscermi ;)

P.S. Oloapota, ci sentiamo via tel . . .
:si:

Speriamo di beccarci, mi sa che noi avremo una schedule abbastanza stretta

P.S: ma come parlo? "beccarci", "schedule"....mah m'è venuta così, abbiate pazienza :roll: :lol:
 
Eccoci qua!
La giornata è stata molto bella....siamo partiti da Roccagiovine alle 9.30. Eravamo circa una ventina, ci hanno accompagnato, fra gli altri, una ragazza disabile, Elisa, e un guardiaparco, Roberto, che ci ha poi spiegato un po' di cose sulla flora e fauna del parco. (Tra l'altro ci ha confermato che il bivacco è consentito nel parco dei monti lucretili!)
Per le 13,00 eravamo di nuovo a Roccagiovine, dove abbiamo mangiato tagiatelle coi funghi, salsicce e fagioli.
Nel primo pomeriggio siamo andati (sempre a piedi naturalmente :lol: ) alla villa di Orazio, accompagnando la simpatica signora Silvana.
Al ritorno a Roccagiovine, abbiamo apprezzato le doti musicali del complesso che suonava, e Squob ha anche accennato dei passi di danza :lol:
Sapevamo che Iacco era nella zona, e lo abbiamo incontrato nel pomeriggio. Insieme abbiamo "gustato" una mostra di coltelli nel castello di Roccagiovine.

Ecco i vostri tre avventurosi sul luogo del misfatto:
 

Allegati

Spolvero questa discussione di quasi tre anni perchè volevo chiedere a oloapota e squob (che però credo si siano fermati al prato delle forme) e a chiunque ci sia stato, quanto tempo (oientativamente) ci si mette dal prato delle forme (fine carrareccia) alla cima del Follettoso. Grazie ;)

PS: la carrareccia più o meno quanti km sarà?

Arigrazie, Luca
 

Discussioni simili



Alto Basso