Nautica Kayak: giro nel Lario Lecchese

Dati

Data: 26/02/2011
Regione e provincia: Lombardia (Lecco-Como)
Località di partenza: Onno (Lecco)
Località di arrivo: Onno (Lecco)
Tempo di percorrenza:6 ore
Chilometri: ?
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: escursione di media lungehzza
Periodo consigliato: invernale
Segnaletica: la costa
Dislivello in salita: 0
Dislivello in discesa: 0
Quota massima: 200msl
Accesso stradale: super Milano Lecco, uscita valmadrera direzione Bellagio fino a Onno

Descrizione

Splendida escursione in acqua trasparenti (in inverno) senza traffico nautico (l'unico che s'incontra è quello di cigni e germani :D), in coste di splendida bellezza, tra bianche sipagge ghiaiose, costoni rocciosi, e antiche ville da mille e una notte!
Il tutto contornato dalle cime prealpine e sullo sfondo dalle alpi valtellinese e svizzere! Un paradiso...almeno per me!:p


IL GIRO


PARTENZA DA ONNO


A BORDO!


VERSO BELLAGIO


PORTICIOLO DI BELLAGIO


MANDELLO E LE CIME INNEVATE DELLA GRIGNA!
 
Ultima modifica di un moderatore:
E bravo Ribo.
Come ti dicevo dalle mie parti tempo bruttissimo.
Per il kilometraggio temo che quanto prima dovrai comprarti un bel GPS così tanto per curiosità ti divertirai nel conoscere i Km percorsi.
Attendiamo foto.
 
Ecco ce l'ho fatta... foto allegate!:)
La giornata è stata spettacolare, il lago ero liscio come l'olio (fino alle 12.00 poi leggera brezza fresca e lago leggermente mosso), la temperatura è salita fino a 15° (anche se abbiamo trovato qualche pozza d'acaqua sulle spiaggette ghiacciate), e c'era pace assoluta! un paradiso!;)

Per quel che riguarda il gps.. troppo tecnologico per me... io con la tecnologia non ho un buon rapporto (non nemmeno il navigatore da auto)! infatti ci avevo pensato quando ho comprato il mio orologio pro-trek casio di comprare quello della garmin con gps ma poi ci ho rinunciato! :p

Comunque sia credo che il chilomentraggio percorso sia tra i 25 e i 30 km!
 
E' proprio bello pagaiare in questo lago,cakkio!!!
Eppure...eppure...il GPS(non è che voglia convincerti)è comodo,specialmente nelle discese dei fiumi,è bello poter rivedere tutta la traccia del percorso....con un consuntivo molto,molto sfizioso(almeno per me)che non voglio stare qui a specificare.
Comunque una bella pagaiata.
 
Confermo Carlo... il lago di Como offre davvero innumerevoli itinerari molto molto belli da fare in kayak!
A breve posterò un paio di video (semza montaggio però) giusto x rendere meglio l'idea!
Per il gps come detto non dico che non è interessante (e sfizioso), ma ho già fatto la mia scelta l'anno scorso acquistando il protrek!
L'orologio della garmin ce l'ha il mio capo (kayaker pure lui)... lo conosco! :roll:

p.s.
se nel frattempo vuoi vedere qualche foto in più vai negli album... ho poatato anche lì!
 
Bellissime foto Ribo! Pagaiare su un lago è un'esperienza meravigliosa perchè è lo stesso lago che offre spettacoli stupendi: colori, riflessi, movimenti dell'acqua..... E poi a pochi cm dall'acqua ti senti profondamente parte di quella natura nella quale ti stai muovendo. Persino gli aironi ti sentono diverso dagli umani che si muovono sulle rive. Sono proprio contento di essere un kayaker!:si::si::si:
 
Condivido in pieno le tue senazioni!
Si può godere di splendidi paeseggi da punti di vista diversi dei "soliti"!
E ci si sente parte di tutto ciò che ci circonda! :cool:
 

Discussioni simili



Alto Basso