Keep breathing

Ho visto i primi 3 episodi di questa serie tv, keep breathing, appena uscita su netflix, attirato principalmente dalla trama e dall'aspetto survival. Sono sei episodi in tutto, circa un'ora l'uno, ed è disponibile su netflix in italiano.

La serie è presentata così: "Keep Breathing, è una serie TV trasmessa nel 2022 di genere Adventure, Drama, Thriller, ideata in United States. Un piccolo aeroplano precipita nel mezzo della foresta selvaggia e isolata del Canada. C’è solo una superstite, Liz, che deve riuscire a cavarsela tra mille difficoltà e soprattutto condizioni atmosferiche al limite della sopravvivenza."

Vi metto anche il trailer



KeepBreathing_Season1_Episode1_00_22_58_14R.jpg



da-sinistra-melissa-barrera-e-austin-stowell-in-keep-breathing-credits-ricardo-hubbs-e-netflix.jpeg



keepbreathing_106_unit_01128rc-3.jpg



Personalmente credo sia carino da parte di netflix puntare anche su questo settore, per offrire un catalogo vario, l'attrice è brava ed è stato tutto girato a Vancouver, quindi ottima ambientazione, molto realistica. In definitiva mi è piaciuta? la finirò di guardare? No ad entrambe le domande. Il motivo è semplice, ovviamente la serie non si regge solo sul survival, ma un 60% sono flashback del passato della protagonista e visioni e ricordi vari, che vanno peggiorando via via che la trama va avanti. Parliamo di una serie tv, non di un documentario o altro, quindi è normale che ci sia qualcosa che tiene la trama in piedi e la faccia guardare ad un pubblico più ampio, non poteva essere solo survival. Quindi capisco che sia così, ma la parte "non survival" è noiosissima ed odiosa, la protagonista ha seriamente bisogno dello psicologo.

Inoltre le scene survival, che non sono neanche la metà della serie, non sono poi granchè... ci sono tanti errori qua e là, forzature, esagerazioni ecc. ecc. Sono poche le cose fatte bene, le tecniche survival usate bene e in maniera credibile (anche se come faccia a sapere queste tecniche è appunto un mistero). Quindi una delusione anche da quel punto di vista. Una donna normale, senza nessuna preparazione, così a caso, al posto della protagonista, molto probabilmente sarebbe morta.

La mia opinione è personale ed è basta solo sui primi episodi, su metà serie praticamente, magari più avanti migliora. Se la guarderete vorrei sapere la vostra opinione!!!
 
Ho finito di vederlo tutto è ci sono rimasto un pò deluso. Se l'ho dovrei descrivere un 4 parole

Dramatico,

2 tempi distorti insieme (apparte l'aspetto sociale...dell individuo fa più confusione che altro...).


Schizofrenico,



Per il finale...
Botta Di Cullo Avanzata!
 
L'ho vista tutta. All'inizio mi ha appassionato, ma le ultime due puntate si sono rivelate pesanti a causa dei feedback noiosi e troppo lunghi. Peccato, era iniziata bene ma alla fine è stato dato troppo spazio all'aspetto "psicologico" della protagonista (comunque brava e pure abbastanza "gnocca"... :D)
Buon segno comunque che Netflix presti attenzione al genere survival e mi piace pensare (anche se so che è solo una goccia nel mare) che in parte sia anche grazie alle numerose ricerche da me effettuate di titoli o termini inerenti quel genere...
 
Giudizio negativo se si cerca qualcosa che ha a che fare con l’outdoor. Se invece piacciono i drammi psicologici e i continui flashback allora si può vedere.
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso