Recensione Keith Ti5311 - Lo spork con l'apribottiglie

Ciao a tutti, oggi recensiremo uno degli spork della Keith ed in particolar modo il modello Ti5311 mandatami per l’occasione dallo store , che ringrazio per l'opportunità e la fiducia concessami.



CLICCA QUI per andare la pagina ufficiale sul sito keith.


Dove acquistarlo

Lo spork in questione è acquistabile facilmente dal sito ed è possibile usufruire del codice sconto " SportO " che ci è stato riservato. Non fatevi scappare l'occasione di poterlo acquistare ad un prezzo ghiotto.


La confezione e gli accessori

Lo spork arriva, come gli altri prodotti della casa, in un tubo in plastica trasparente che lascia intravedere l'interno.



Estratto tutto dalla confezione avremo:

- lo spork
- un sacchetto di tessuto




Lo spork

Il Ti5311 è uno spork in titanio prodotto dal marchio Keith. Il titanio è un materiale atossico, resistente alla corrosione e con un ottimo rapporto peso/resistenza. Questo lo rende un ottimo materiale adatto a produrre oggetti e strumenti, in questo caso posate, per l'outdoor o il campeggio in generale.

Questo modello è una posata fissa a tutti gli effetti. Lungo il corpo ha due fori, che servono sicuramente a ridurre all'osso i già pochi grammi di questo modello, e in coda è presente un pratico apribottiglie.



Ecco l'apribottiglie nel dettaglio.



"L'uncino" dell'apribottiglie ha una presa saldissima



e svolge il suo lavoro con estrema facilità.



Come per il modello Keith Ti5301, la superfice permette bocconi nè troppo piccoli e nè troppo grandi. Ideale per cibi come cous cous, riso o brodo/pastina o di altri cibi simili



e, sempre con il modello Keith Ti5301, ha gli stessi pregi e difetti sul cibo più consistente.




Dimensioni: pesi ed ingombri

Lo spork è largo 3,7 cm ed è lungo 16,3 cm. Pesa 17 gr.

A seguire ecco il paragone dimensionale sia con un accendino BIC grande che con uno spork della Light My Fire lungo circa 17 cm.






Considerazioni personali

Ho apprezzato questo Ti5311, come gli altri utensili in titanio fà del (poco) peso e della resistenza i suoi punti di forza. L'apribottiglie è un'aggiunta molto pratica.

Per chi in outdoor cerca un prodotto leggero e pratico, può prendere in considerazione questo modello. A patto che non utilizzi cibi troppo spessi e che necessitano quindi di una forchetta standard.

Dovessi scegliere tra questo e lo spork della LMF sceglierei questo modello della Keith ad occhi chiusi. Nell'eventualità che necessiti di una lama posso sempre far affidamento al coltello della stessa Keith (come il ) o al mio Opinel.

Come per l'altro prodotto mi sento di dover esprimere che, l'unica miglioria attuabile sta nell'allungamento dei denti della forchetta che permetterebbe l'uso di questo modello per una rosa di piatti ben più ampia.


Voi cosa ne pensate? L'acquistereste? Discutiamone insieme
 
Il prezzo?
da una delle immagini pare come se salti via il rivestimento, magari è solo un effetto della foto..
tit.jpg

intendevo qua ad esempio..
ok il prezzo l'ho individuato!
 
Ultima modifica:
6 dollari senza sconto, comunque sotto "dove acquistarlo" c'è il link diretto e il codice sconto da applicare in fase di acquisto ;)
 
prima l'avevo immerso nel cous cous, lo spork è sporco, non danneggiato. e poi il titanio non ha nessun rivestimento, non ne ha bisogno
 
Eh! Lo so da me che il "titanio" non ha rivestimento, ma dalle foto si vede che la superficie dell'utensile è scrostata o con aloni..probabilmente è solo un effetto fotografico allora..
 

Discussioni simili



Alto Basso