Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Escursione La Città Fantasma - Consonno

Quando leggo di queste cose,da un lato mi stimola la curiosità e dall'altro mi sale la carogna.
Di città fantasma ne ho già viste,spesso solo dall'alto di un cavalcavia autostradale ma a me viene una domanda.
Mio caro "industriale" ,che caspita pensavi di fare? Mandare via i nativi,per fare questa tua consonno-consumistica. Cosa pensavi che le sciantose venissero tutte lassù a dilapidare lo stipendio in profumi e cappellini? Fosse almeno stato un bel lunapark in stile gardaland (quanti viaggi che ci ho fatto) invece a quanto vedo,architettura di facciata e nulla più.
Paradossalmente il rave (pur in maniera sbagliata) ha portato vita in quell'abbandono.
Si possono fare tante ipotesi sul perchè sia diventata "fantasma" su wikipedia si dice che è crollata la strada. Se così è stato è come una rivincita. La natura che si riprende cosa è suo. Ci andranno decenni (a prypiat sta succedendo) ,forse secoli ma alla fine il bosco ricoprità poco alla volta il cemento.
Il laghetto ( con le scritte da pagliaccio vietato avvicinarsi) ,il minareto,le strade ,tutto verrà assorbito poco per volta. Era capitato alle città delle civiltà più antiche nelle foreste americane. E' una ruota che gira.
E devo dire che da un lato mi fa piacere,benchè non sia e non digerisca le zecche ambientaliste 100%,sapere che la cupidigia di qualcuno che ha buttato gente fuori da casa,magari per trasferirla in uno schifocondomino di tipo tuttovietatoancherespirare. Caro "imprenditore" io ne sono contento che sta andando tutto giù.

P.S. per chi ha scritto quel biglietto: METTI PIU'TABACCO! I neuroni stanno andando...
 
È fallito tutto proprio perche la strada x accedervi è franata e quella che utilizziamo sia io che Tonno, che sale dal versante opposto, ai tempi non c'era o almeno non era carreggiabile(mio padre, ai tempi adolescente, la percorreva col Caballero).

Onestamente è un po di tempo che mi dico....
Sei un imprenditore di costruzioni stradali, hai speso una fortuna x costruire una città 'di cartone' (bella fuori), crolla una stradina è mandi tutti a prostiture???
Qualcosa non torna;
o erano totalmente finiti i fondi...
o (dopo il piacere recondito di aver sfrattato dalla terramadre gli autoctoni) si era rotto le scatole del suo nuovo giocattolo.

Mio padre non mi ha raccontato molto di come era andare a Consonno,
so dei negozietti e di alcune macchinette con una chiavetta e basta;
presumo che in fin dei conti, passata la sensazione di novità (per l'architettura e xke era un centro commerciale, cosa nuova ai tempi) dopo un paio d'anni la gente si sia piano piano scocciata di andare a Consonno a 'cazzeggiare'.

Forse il Sig.Bagno doveva pensarci e....
l'hashish che si sollevava con immense nubi quando ci andavo io quindicenne...
avrebbe dovuto elargirlo a prezzo di favore agli avventori della città, così da imbonirseli;
oppure organizzare lui il famoso rave e far pagare un biglietto d'ingresso.

Sognatore Sì, ma purtroppo x lui non troppo lungimirante.
 
Non essendo di Olginate non so le faccende precise sono passati molti anni internet non esisteva i giornali si ma recuperali..
da quel poco che ho capito dopo la frana ci sono state pressioni da parte del comune per chiuedere il paese dei balocchi .
Lo scempio abuso edilizio lo chiamavano gli ambientalisti doveva finire
avviene uno spostamento di maggioranza nel consiglio comunale e una parte di popolazione e non solo sostiene che la frana ècolpa del cemento del conte
a questo punto immagino che ci sono stati problemi nel ripristinare la strada franata magari doveva ripristinare tutto boh non gli lasciavano il permesso?
strano il conte avevo speso tutti i soldi ahhaha?
è morto a 94 anni e ha fatto in tempo a lasciare la casa di riposo intatta fino al arave
 
Ultima modifica:
Ieri pomeriggio sono salito a fare un giro a Consonno ed ho trovato almeno una ventina di persone in tutto a far foto ed esplorare la zona..
stavolta ho avuto il tempo di andare Dove Secondlife mi hai parlato al cimitero.. e poi ho preso un sentiero che dopo un boschetto mi ha riporato vicino agli appartamenti sopra negozi.. ho visitato tutti gli edifici con calma e mi sono fermato a parlare con gli altri curiosi bella giornata soleggiata devo tornarci a fare foto quando il tempo è nuvoloso tutt altro effetto sicuramente..
gli appartamenti sono agibili anche se ci sono problemi..
a breve le foto
 
Bhè, data la pioggia del mattino (non prevista dai meteo:no:)
direi che per forza di cose sei andato nel pomeriggio:biggrin:

Più che una giornata nuvola... penserei a quelle giornate con le 'belle nuvolette bianche a pecorella' sparse nel cielo;
o se proprio sei masochista ti cerchi una giornata nuvola e magari pure con la nebbia, come quando ho girato il video:rofl:

Per il cimitero...
sì, dal minareto al cimitero sono 2 le strade, una 'alta' ed una 'bassa',
(più quella che dalla chiesa si unisce a quella 'bassa' appena citata)
Ma....?
Dopo il cimitero non sei salito sulla parte che lo sovrasta??
Anche lì doppio sentiero, tenendosi l'ingresso del cimitero in fronte, i sentieri partono dal retro del cimitero, uno vira a sinistra e l'altro a destra.
Quello di destra, l'ultima volta, aveva accesso limitato per un albero crollato (roba da poco... gli son passato sotto:biggrin:)
Quando salivamo col motorino si percorreva quello di destra (seppur avesse avvallamenti di terra franata ed in alcuni punti paresse una pista da cross) mentre quello di sinistra l'ho percorso per la prima volta in vita mia solo nella mia ultima escursione:woot:

:)
 
sentieri

ahah anche perchè in valchiavenna ha piovuto solo fino al mattino presto poi sole sole sole per una volta!
mi sa che aspetto l'autunno e la nebbia vedi che atmosfera!
:rofl::rofl:

ho preso il sentiero di sinistra, quello di destra non avevo idea di dove portasse e dava l'impressione di essere meno segnato..infatti in questo sentiero che ho preso cèerano molti sassi strani e segni evidenti di motocross ,in un punto era stretto e pieno di ortiche rovi e erbacce alte e mica le moto avevano creato una pozza stagnante piena di zanare moscerini e insetti?
pensavo di dover tornare indiertro preso la rincorsa e saltato come a scuola ahha però non cerà sabbia ma erba umida ..ho dato un occhio ma di funghi niente chi cerca trova?? a fine sentiero sono uscito da un cespuglio .
la prossima volta prendo l'altro comunque zona tranquillissima questa ci credo che venivano qui :rofl::rofl::rofl:
mentre dalla sbarra lato olginate ho visto che fanno softair ma non ho percorso tutto il sentiero..
 
La strada è riasfaltata sì, e un 'gruppo d'affari' potrebbe permettersela facilmente anche se sono 12milioni più tutti i milioni per radere al suolo quasi ogni costruzione e poi ricostruire tutto (anche diversamente).

Ma parere mio, dopo i primi anni in cui la gente salirebbe a vedere com'è la nuova consonno.... dopo poco si perderebbe la curiosità e finirebbe alla stessa maniera
 
secondo me l'uniuco modo x vendere sarebbe svendere Tutto pèr una cifra bassa svendendo proprio.. questa cifra anche per una cordata mi sembra eccessiva
di questi tempi poi mi sa che ne se ne farà niente un altra volta
 
Dipende ... se dovessero fare le cose in grande secindo me funzionerebbe ... il permesso per un bel casinò e vedi che via vai ... la funivia devono mettere ahahahah
 
...il permesso per un bel casinò e vedi che via vai...
appunto...
secondo te a chi lo potrebbero concedere il permesso per un casinò (che in italia sarebbero teoricamente illegali) se non agli arabi che arrivano con così tanti soldi che gli fanno perfino da ciuffetto al posto dei peli del c :) ??
O arabi o russi(i nuovi ricchi), oppure...
ci sarebbero i 'nuovissimi' ricchi, ma quelli mi fanno paura :-x
i cinesi :-x

Sta di fatto che se dovessero aprire un casinò, ora come ora non sò mica se ci sarebbe la fila di gente.....
forse di sciurozzi, ma di gente comune...:oops::poke:
 

Discussioni simili



Alto Basso