La Commissione europea mette fuori legge semi e piante non omologate

#23
beh!! molti ortaggi è impossibile che siano "risorse preziose selezionate in 'millenni' di esperienza agricola umana" per il fatto che arrivando dall'America sono al massimo 500 anni che vengono coltivate da noi :) .....

Piccola precisazione che tenta di essere scherzosa anche se l'argomento è agghiacciante.

A proposito io vorrei avere un chiarimento dagli esperti: sono un paio d'anni che "curo" un piccolo orticello dietro casa ma sempre comprando le piantine (non avendo nessuna esperienza ho preferito procedere per gradi).

Adesso vorrei provare a costruirmi un semenzaio e cercare di ricavarmi i semi dal raccolto precedente.

Il problema è che per la prima semina dovrei comunque acquistare i semi da qualche parte ... come faccio a sapere che non sono semi sterili che non mi permetterebbero di procurarmi i semi per gli anni venturi??
 
#24

Della messa al bando delle sementi da parte della UE lo sapevo che era una bufala, anche perché non sarebbero in grado di attuare un atto di proibizionismo così grande in un area così grande come quella dell'Unione Europea, oltre che al danno economico, di immagine e di credibilità che si dovrebbero accollare.
Ma purtroppo il fatto che regole del gioco (per gioco intendo il mercato) siano in mano alle multinazionali è una realtà.
La differenza tra ortaggi della grande distribuzione e quelli fatti in casa è abissale, ma visto che non tutti possono permettersi di coltivare un pezzetto di terra, si devono accontentare !!

:)
 
#26
Allora per dirla in breve, non dovete guardare alla proposta di legge in se, ma al quadro più ampio...

Il grande progetto delle multinazionali è ben più agghiacciante.
Per rispondere a qualcuno, posso assicurare che in altre parti del mondo, dove il progetto è ad uno stadio molto più avanzato, i controlli li fanno e come. E non stiamo parlando dell' ASL che manda a fare qualche multa, stiamo parlando di squadre di criminali della Monsanto che hanno gambizzato per anni chi non usava i loro semi.

Per sintetizzare il progetto finale è davvero avere il monopolio sul cibo e sull'acqua.
Ormai siamo a livelli molto più avanzati. L'ultimo brevetto è un seme resistente all'alluminio. Mentre voi fate polemica su una legge che non permetterebbe di coltivare quello che si vuole, loro prendono tempo e stanno contaminando l'intero mondo con alluminio e altre sostanze e a breve cresceranno solo le loro maledette OGM alluminio-resistente!

Sicuramente molti di voi saranno scettici, lo capisco, ma se volete qualche chiarimento cerco di rispondere. L'anno scorso mi sono documentato per mesi, poi ho infilato la testa nella terra tipo struzzo. Non ne potevo più di questo schifo!
 
#28
Ormai siamo a livelli molto più avanzati. L'ultimo brevetto è un seme resistente all'alluminio. Mentre voi fate polemica su una legge che non permetterebbe di coltivare quello che si vuole, loro prendono tempo e stanno contaminando l'intero mondo con alluminio e altre sostanze e a breve cresceranno solo le loro maledette OGM alluminio-resistente!
E come lo contaminerebbero il mondo con l'alluminio ? Con le scie chimiche ?
 
#29
E come lo contaminerebbero il mondo con l'alluminio ? Con le scie chimiche ?
Si, effettivamente è il modo migliore per loro per arrivare a contaminare anche i posti più remoti.

Pensa che sull'isola di Maui le palme hanno cominciato letteralmente a sgretolarsi. Allora per confermare che il problema erano le contaminazioni hanno fatto un test del capello a una bambina che non è mai uscita dall'isola. Sono risultati svariati elementi come l'alluminio che sull'isola non esistono e che per forza di cose, stando in mezzo al pacifico, dovevano arrivare dall'alto...
 
#30
posso dire una cosa cattiva? sono piuttosto complottista, penso che l'11/9 sia stato un inside job e tante altre cose cattive, ma non credo alle scie chimiche.

per inciso, l'alluminio e' diffusissimo in natura, soprattutto come sostituto del silicio, vedasi i minerali sialici. sul serio, e' normalissimo. non solo, spargere al2o3 (la forma piu' stabile di minerale di alluminio) tramite ugelli vorrebbe dire cambiare un aereo ogni pochi minuti, perche' la sua durezza nella scala di mohs e' 9, e anche ipotizzando che gli ugelli siano in carburo di silicio i serbatoi di tenuta sicuramente non lo sarebbero, senza contare il fatto che la temperatura di fusione di quel composto e' altissima e idem l'energia per sgretolarlo...
 

Contenuti correlati

Alto