Recensione La scoperta del Monte Bianco

219149


A partire dal 1760 il ventenne de Saussure esplora instancabilmente, con l'aiuto delle guide locali, entrambi i versanti del Monte Bianco con grande passione scientifica e avventurosa. Le sue osservazioni ed i suoi tentativi porranno le basi per la prima salita nel 1786 ad opera di Paccard e Balmat. Lui stesso sarà il terzo in ordine cronologico a toccare la vetta del Bianco, descrivendoci la sua irripetibile e toccante esperienza. Buona lettura.
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso