Bike La Solfatara di Pomezia

Data: 16 maggio 2017

Regione e provincia: Lazio (Roma)

Località di partenza: Ardea

Località di arrivo: Ardea

Tempo di percorrenza: 3h

Chilometri: 57

Grado di difficoltà: medio

Descrizione delle difficoltà: MC (Media Capacita Tecnica) destrezza nell'utilizzo della MTB

Periodo consigliato: sempre

Segnaletica: no

Dislivello in salita: mt. 354

Dislivello in discesa: mt. 327

Quota massima: mt. 104

Accesso stradale: Diversi il percorso è ad anello

Traccia GPS: https://www.strava.com/activities/989348155
Traccia caricata anche qui su avventurosamente

Descrizione:
Oggi in una delle mie scorribande in MTB ho voluto allungare uno dei miei anelli passando dalla Solfatara di Pomezia un luogo misterioso e poco conosciuto, originato da fenomeni vulcanici attinenti al Vulcano Laziale. Si entra dentro un ambiente inconsueto, particolarissimo, quasi lunare. Un lago rossastro e un altro specchio d'acqua che sembra di ghiaccio. il giro che ho effettuato oggi passa dalla odore di salsedine del mare pedalando prima sopra il lungomare di Torvaianica poi sulla litoranea per entrare a Campo Ascolano e costeggiare poi la riserva del Presidente percorrendo la ciclabile, si entra nel boschetto delle viole con divertenti single track tra gli alberi, si esce nei pressi di CINEWORLD per entrare poi nella Tenuta Vaselli (Parco Decima Malafede) in uno dei parchi più estesi nelle vicinanze di Roma la si percorre in direzione Pomezia e si prosegue fino alla Solfatara di Pomezia un giro all'interno molto veloce soprattutto nelle vicinanze del lago bianco o ghiacciato che l'odore è particolarmente acre...si riesce per finire il giro ad Ardea.
 

Allegati


Contenuti correlati

Alto Basso