La Sportiva Trango Alp vs La Sportiva Trango Tower

Ciao, io posso dirti che ho i trago cube gtx e mi trovo benissimmo. A dire il vero ormai compro solo "La sportiva" perchè a mio parere fanno ottime scarpe che si adattano perfettamente al mio piede.
 
La sportiva sono ottime scarpe. Concordo. Peccato per me che non si adattano al mio piede. Ho acquistato i Nepal Treck Evo GTX ma pur essendo il numero giusto mi stringono lateralmente. In pratica pianta troppo stretta per il mio piede. SCARPA in confronto sono decisamente più comodi.
--- Aggiornamento ---

Al meno per il mio piede... :-9
 
Tra i due modelli

Trango Alp
https://www.lasportiva.com/it/trango-alp-evo-gtx-uomo-grigio-11ngyn

Trango Tower
https://www.lasportiva.com/it/trango-tower-gtx-uomo-rosso-21a300100n

almeno dal sito LA SPORTIVA non appaiono molte differenze.
Qualcuno di voi li ha potuti confrontare e fa dire quali siano le differenze?
Anche in termini di pianta: vale per entrambi allo stesso modo il discorso che LA SPORTIVA fa pianta più stretta?

Grazie
Ci sono 2 differenze sostanziali. All in pelle tower no. Alp tomaia con meno cuciture.
Quanto tengono caldo su neve in inverno? Poco.
 
Il fatto che su neve tengano poco caldo un po' mi sorprende.
Non pensavo certo che fossero scarponi termini, ma con i miei SCARPA RIBELLE HD ci sono andato a temperature di circa 5/6 gradi sotto le zero su neve e stavo benissimo (certo, con calzettone pesante). Pensavo che anche gli scarponi La Sportiva Trango Alp e Trango Tower tenessero abbastanza sulla neve.
 
Il fatto che su neve tengano poco caldo un po' mi sorprende.
Non pensavo certo che fossero scarponi termini, ma con i miei SCARPA RIBELLE HD ci sono andato a temperature di circa 5/6 gradi sotto le zero su neve e stavo benissimo (certo, con calzettone pesante). Pensavo che anche gli scarponi La Sportiva Trango Alp e Trango Tower tenessero abbastanza sulla neve.
Nemmeno i ribelle sono fatti per l inverno.
Se stai sulla neve a -10 e oltre sopra i 2000m a dicembre-gennaio senza sole per tutto il giorno camminando e sprofondando almeno fino sopra il malleolo ci vogliono 3 cose: spessore della tomaia, un certo tipo di intersuola ( e suola) e se c'è il goretex il cosiddetto insulated performance confort e non il performance confort. I ribelle non sono diversi dagli alp. Ho un amico che ha avuto gli alp e prima i trango, ora ha i ribelle e non ci sono differenze sostanziali per la tenuta al freddo a parità di calzettoni usati.
Chiaramente la percezione del freddo è soggettiva. Io una volta non soffrivo il freddo ai piedi ma dopo decenni di ghiacciate ora in certe condizioni ho freddo.
Gli scarponi sopra citati a me vanno bene sicuramente in inverno ma per fare certe cose e non altre.
Una tomaia spessa 1.8-2.2 mm è diversa da una tomaia di 2.8-3 mm ecc ecc
 
però sul sito del decathlon le recensioni dicono che effettivamente entra acqua... poi non so se sono casi rari, se è normale o altro... magari sarebbe da trattare per avere maggiore impermeabilità

io sto usando i Simond Light (che hanno la membrana), che certamente non sono "invernali", e per ora stanno asciutti...
 
Grazie, info molto utili.

La tomaia degli SCARPA RIBELLE è 2,5 mm.
Quella dei LA SPORTIVA TRANGO ALP è di 2,2 mm.
In effetti non una grande differenza.

Però andando su scarponi tipo i Nepal Extreme non si tratterebbe solo di avere maggiore protezione dal freddo, ma anche maggiore (tanta) rigidità. Va bene in una situazione di neve con ramponi. Ma se si usano senza neve, a camminarci quanto sono comodi?

Poi comunque i LA SPORTIVA TRANGO TOWER non essendo in pelle non hanno uno spessore da considerare tipo gli altri
 
Grazie, info molto utili.

La tomaia degli SCARPA RIBELLE è 2,5 mm.
Quella dei LA SPORTIVA TRANGO ALP è di 2,2 mm.
In effetti non una grande differenza.

Però andando su scarponi tipo i Nepal Extreme non si tratterebbe solo di avere maggiore protezione dal freddo, ma anche maggiore (tanta) rigidità. Va bene in una situazione di neve con ramponi. Ma se si usano senza neve, a camminarci quanto sono comodi?

Poi comunque i LA SPORTIVA TRANGO TOWER non essendo in pelle non hanno uno spessore da considerare tipo gli altri
Il trango tower Extreme hanno goretex insulated confort quindi sono più caldi di quelli che abbiamo nominato.
A pianta relativamente stretta ci sono anche i garmont pinnacle.
Scarpa Manta nuovi sono più pesanti ma più caldi con buon spessore tomaia e goretex insulated performance confort.
Per il discorso rigidità è ovvio che non si possono coprire tutti gli usi e stagioni con un solo scarpone. Ce ne vorrebbe uno leggero per tutte le stagioni e uno pesante e più rigido per neve e ghiaccio.
In ogni caso io ad esempio ho un la sportiva trango guide leggero che uso di estate con attacco per semiautomatico in caso di nevai duri. Poi Zamberlan baltoro che uso anche d inverno e Zamberlan Expert pro GTX RR.
Anche Zamberlan Mountain trek nuovi sono molto versatili
 
Sì quelli invernali nelle altre stagioni non penso riuscirei ad usarli...
Più morbidi e non da alpinismo ci sono i Salomon Toundra Pro... con quelli stai al caldo e più comodo degli scarponi rigidi da alpinismo...

O i Columbia... Fanno diversi modelli per il freddo...
 
Di caldi, comodi e traspiranti ho visto anche i Garmont Tower 2.0 Extreme, che rispetto a La Sportiva Trango Tower sono 100 grammi più leggeri e hanno il Gore-Tex Insulated Comfort, ma non so quanto sia spessa la tomaia
 
Sì ho visto anche io la recente introduzione a catalogo SCARPA dei MANTA, che hanno tomaia di 3 mm (che però come si diceva sono anche più pesanti dei RIBELLE).

I Garmont Tower 2.0 Extreme sono molto leggeri (in termini di peso) li ho provati in negozio e credo siano un ottimo scarpone.

Leggo tra gli interventi una informazione molto utile al tema: quindi i LA SPORTIVA TRANGO TOWER sono più caldi dei LA SPORTIVA ALP?
 
Sì ho visto anche io la recente introduzione a catalogo SCARPA dei MANTA, che hanno tomaia di 3 mm (che però come si diceva sono anche più pesanti dei RIBELLE).

I Garmont Tower 2.0 Extreme sono molto leggeri (in termini di peso) li ho provati in negozio e credo siano un ottimo scarpone.

Leggo tra gli interventi una informazione molto utile al tema: quindi i LA SPORTIVA TRANGO TOWER sono più caldi dei LA SPORTIVA ALP?
I garmont tower Extreme sono certamente degli ottimi scarponi con buona fodera in goretex sono però leggerini con questa tomaia diciamo che sono un po' alla ribelle che ha la membrana High dry e un discreto spessore.
Con entrambi d estate però a quote sotto i 2000 m ed anche anche, secondo me soffri il caldo.
Ora vanno molto di moda questi scarponi da alpinismo veloce come i ribelle che senza dubbio sono molto validi, li ho provati, un po' i capostipiti di questa categoria, tanto di cappello. Ma anche lì bisogna vedere cosa vuoi farci.
Un rivenditore della scarpa mi ha confermato che hanno molto grip ma un consumo elevato se si fa un uso frequente.
Sulla neve gli scarponi durano a lungo ma se li usi per trekking pesanti anche estivi con ogni tempo settimanalmente rischi che ti durino 2 stagioni e poi anche la tomaia sarà da cambiare perché leggera quindi non li risuoli e devi prenderne un altro paio. 250 euro e passa di scarponi ogni 2 anni.....
Sono punti di vista....
Bisogna che uno faccia mente locale ed analizzi gli utilizzi prevalenti che ne farebbe e la frequenza di uso e poi sceglie.
È come i pneumatici di una auto quelli a mescola morbida con molto grip costano ma se ci faccio non tanti km mi durano anche.... quindi unisco 2 vantaggi. Se li uso molto si consumano subito e o non tengono più o li devo cambiare continuamente.
 
È anche vero che Scarpa Ribelle non ha la suola in vibram a differenza delle altre menzionate.
I Garmont Tower 2.0 Extreme che tomaia hanno?
--- Aggiornamento ---

Sono appena stato da campo base per levarmi il dubbio, un negozio specializzato. Mi ha detto che La Sportiva Trango Tower e La Sportiva Alp sono lo stesso identico modello (e me lo ha mostrato) con la differenza che Alp sono in pelle, e quindi traspiranti e che prendono la forma del piede col tempo, mentre le Tower sono in plastica, quindi con una traspirabilità meno uniforme e con dei buchi appositi per garantirla in egual misura. I Garmont sono molto più comodi per chi ha il piede largo e di conseguenza per loro anche più caldi perché il piede sta meno stretto e non blocca la circolazione. Garmont più comode (sembra come calzare una scarpa da ginnastica), ma sono piuttosto rigidi su terreni pianeggianti che sembra di camminare coi tacchi, quindi per il trekking non alpino non le userei.
 
Ultima modifica:
Confermo che i Garmont (sia i Tower Extreme 2.0 che i G-Radikal) sono ottimi scarponi e con una calzata più larga e quindi più comoda dei La Sportiva. I Tower Extreme 2.0 come ho detto li ho provati in negozio, anche io a Campo Base di Roma. I G-Radikal li ho proprio avuti e utilizzati per un'estate intera (la scorsa estate). I G-Radikal a mio modesto parere hanno un problema differente che è la scarpetta estraibile e i lacci.

Devo però aggiungere che gli SCARPA hanno una pianta ancora più larga dei Garmont, quindi sono ancora più comodi. Proprio da Campo Base di Roma, ad ottobre scorso, provando i Garmont Tower Extreme 2.0 e gli Scarpa Ribelle HD ho sentito che i secondi sono più comodi. Per questo motivo ho scelto i Ribelle e devo dire che fino ad oggi non me ne sono pentito.

Proprio ieri sono stato sul Terminillo a fare una ciaspolata serale di tre ore e mezza nella neve con temperature di 9-10 gradi sotto lo zero e devo dire che i miei piedi sono stati sempre al caldo (con calzettone invernale).
 

Discussioni simili



Alto Basso