La vostra attrezzatura EDC

Ciao a tutti :)
Ho notato che manca un topic dedicato all' attrezzatura EDC, per cui eccolo qua!

Il mio EDC tutto in uno è (ovviamente) un Vic, e precisamente l' hiker che ho sempre dietro: con il cacciavite al posto del cavatappi, penso sia il Vic più comodo che ci sia x lavoro e faccende domestiche.
IMG_20211216_195412~2.jpg
Ultimamente sto valutando anche lo swiss champ, ma mi sembra un po' ingombrante. Vi dirò quando lo prenderò :biggrin:

In casa invece (ed ogni tanto a lavoro) ho un borsello molle costruito nel tempo, con qualsiasi cosa possa servirmi al volo ed in situazioni di emergenza: Vic sentinel (riprofilato a 20°) o almar mini sere, torcia Fenix e12, pinze multiuso bacho, penna con 4 punte (2 a stella e 2 taglio)Ed il resto è quel che vedete.
IMG_20211216_195809_2.jpg


Qual' è il vostro equipaggiamento EDC?
 
Il mio EDC quotidiano e cittadino versione ufficio: mini torcia Fenix E05, accendino Bic e Victorinox mini Classic, (con questo posso girare ovunque senza problemi e anche portarlo in aereo).
Quando invece posso portare cose più ingombranti: torcia Fenix E12, Victorinox Huntsman o Buck 112, accendino.
Infine, per le escursioni, nello zaino ho il kit primo soccorso, torcia Fenix E20, Buck 110, qualche metro di paracord, bussola, accendino, fiammiferi antivento, coperta isotermica e via dicendo...
In tutti i casi, sempre orologio e telefono.
 
Qual' è il vostro equipaggiamento EDC?
Molto scarno e prossimo al niente.
Questo è quello che porto in qualsiasi escursione:
- frontale;
- coltellino opinel n. 12;
- accendino bic mini flint;
- 5 m. di cordino 2mm;
- blocchetto A7 e matita copiativa + bic blu;
- microkit primo soccorso, composto di: coperta alluminata; un po' di cerotti, garze, disinfettante, aspirina, tachipirina e tachidol; pinzetta estrazione zecche.
 
Io ho sempre con me uno Swisschamp (alla cintura)
approposito @Wobbler : noi tendiamo a non fidarci molto degli astemi... come fai senza cavatappi!?
:D
ed una torcia (olight Baton 3)
mi dicono tanti che sono esagerato ad avere sempre sta roba
poi la cronaca ci racconta queste cose ed io chiedo: ma se avesse avuto la torcia in tasca secondo te sarebbe sceso senza accenderla e guardando dove metteva i piedi?
Tutto utile nulla è indispensabile. Finchè non ci si trova nella situazione in cui lo diventa, indispensabile!
poi nel marsupio ho anche altro, tipo nastro isolante e tantoa altra roba, ma si può dire che i 2 succitati siano sempr econ me.
 
Mini pinza Leatherman Style Ps, senza lama, ma con forbice (peraltro di modestissima utilità, è troppo piccola), torcia Olight S1R Baton 2, un set di cacciaviti da portachiave della SwissTech e un cacciavite a croce Beta 1272N, per quando devo lavorare bene dentro i computer, altirmenti, se non ho questa necessità, il beta resta nel cassetto
--- ---

Io ho sempre con me uno Swisschamp (alla cintura)
approposito @Wobbler : noi tendiamo a non fidarci molto degli astemi... come fai senza cavatappi!?
:D
ed una torcia (olight Baton 3)
mi dicono tanti che sono esagerato ad avere sempre sta roba
poi la cronaca ci racconta queste cose ed io chiedo: ma se avesse avuto la torcia in tasca secondo te sarebbe sceso senza accenderla e guardando dove metteva i piedi?
Tutto utile nulla è indispensabile. Finchè non ci si trova nella situazione in cui lo diventa, indispensabile!
poi nel marsupio ho anche altro, tipo nastro isolante e tantoa altra roba, ma si può dire che i 2 succitati siano sempr econ me.
A quel tipo sarebbe bastata anche la funzione torcia dello smartphone, ma probabilmente non ci ha pensato. Adesso ho un motivo per raccomandare una buona corda da tenere sempre in auto :cry:
 
Kit minimo EDC

Victorinox Swisschamp (borsa lavoro) o Huntsman (in tasca)
Olight i1r2 appesa alle chiavi di casa
Smartphone (per quello che vale)

Poi a volte varia
 
Stavo per scrivere un post quando ho visto questo che era esattamente quello che intendevo.
Cosa mi porto dietro tutti i giorni? Non necessariamente un coltello per dire.
Ecco il mio piccolissimo kit dove ho parecchie cose che possono servire alla bisogna. 20220303_190613.jpg
Abbiamo una piccola pinza con accessori della leatherman con forbicine, cacciavite piccolo e grosso a taglio, una piccola lama con bisellatura asimmetrica molto tagliente e la lima. Poi un piccolo cavatappi, uno stuzzicadenti (perché è sempre un casino trovare quelli di legno), una piccola luce ma di discreta potenza della olight e il mitico triplex che ha sostituito il bic piccolo.
 
@Wobbler

Ciao, non vorrei sembrare critico e immagino che potrei sembrarlo... Ma non ho capito, potresti essere più preciso? In caso di guerra un "every day carrying" oppure un equipaggiamento minimale per far fronte ai piccoli viaggi quotidiani come quelli dei pendolari?

Io mi porto sempre dietro un telefono che fa anche da torcia e quando sono in bici anche una pompetta e un paio di chiavi inglesi e un poncho.

Inoltre quando ero in montagna mi portavo sempre una giacca appena più pesante del necessario, abitudine che ho conservato portandomi sempre dietro una grande sciarpa.

Abito in una zona pianeggiante e temperata dove in dieci chilometri si raggiunge tutto e le strade sono buone, la gente è cordiale. Forse per questo non sento il bisogno di un edc particolarmente raffinato. Se dovesse scoppiare una guerra mentre sono fuori casa non credo che un coltellino svizzero mi salverebbe la vita. Semmai dovrei essere io capace di capire come comportarmi.
 
@Wobbler

Ciao, non vorrei sembrare critico e immagino che potrei sembrarlo... Ma non ho capito, potresti essere più preciso? In caso di guerra un "every day carrying" oppure un equipaggiamento minimale per far fronte ai piccoli viaggi quotidiani come quelli dei pendolari?

Io mi porto sempre dietro un telefono che fa anche da torcia e quando sono in bici anche una pompetta e un paio di chiavi inglesi e un poncho.

Inoltre quando ero in montagna mi portavo sempre una giacca appena più pesante del necessario, abitudine che ho conservato portandomi sempre dietro una grande sciarpa.

Abito in una zona pianeggiante e temperata dove in dieci chilometri si raggiunge tutto e le strade sono buone, la gente è cordiale. Forse per questo non sento il bisogno di un edc particolarmente raffinato. Se dovesse scoppiare una guerra mentre sono fuori casa non credo che un coltellino svizzero mi salverebbe la vita. Semmai dovrei essere io capace di capire come comportarmi.
EDC= everyday carry = equipaggiamento giornaliero.
Visto che siamo in italia e le armi da fuoco non si possono portare, direi che il 3d è incentrato sull' equipaggiamento per far fronte ai fabbisogni giornalieri.
Inoltre direi che in caso di guerra con un coltello, per grosso che possa essere, ti tagli giusto il salame e la legna, per autodifesa è abbastanza inutile, visto che i soldati girano con fucili automatici.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso