Trekking Lago Tovel e Malga Tuena

Domenica 13 ottobre 2019
20191013_163639.jpg

20191013_161704.jpg

Sono al Lago Tovel, e mi accingo a salire verso la Malga Tuena.
20191013_164210.jpg

20191014_172516.jpg

La vegetazione è molto bella, ci sono gli abeti rossi, i larici e i pini cembri, nel bosco alla base degli alberi c' è il muschio, il sentiero è ben delineato, all' inizio è poco ripido per poi aumentare progressivamente, il dislivello è di 600 m circa.
Di difficoltà particolari non ce ne sono, non ci sono ferrate ne rocce da scalare, la salita è adatta a tutti.
Alla partenza nel cartello c' è scritto tempo di percorrenza 1 ora e 30 minuti, io ci ho messo circa 3 ore :) perchè sono in sovrappeso, poco allenato e con uno zaino di 12 Kg. Con le dovute pause e con passo lento sono arrivato a destinazione felice e leggermente affaticato.
Il posto è incantevole, il rifugio era chiuso, ma già lo sapevo, infatti avevo con me la tenda.
20191014_082235.jpg

20191014_080311.jpg

Nella malga c' è un portico ben riparato, con due tavoli grandi e la luce che è alimentata da dei panneli solari.
20191014_080306.jpg

Li ho cenato e poi ho pensato di dorimrci sopra, è stata una bella idea dormire all' aperto perchè avevo un panorama stupendo.
20191014_072021.jpg

Vicino alla malga c' è una fontana che si è rivelata indispensabile per l' approvvigionamento dell' acqua (io la mia l' avevo bevuta quasi tutta durante la salita) e per le pulizie personali.
Le temperature non erano proibitive, al tramonto c' erano 4,5 gradi e la mattina alle 7.30 c' erano 2,5 gradi.
Grazie al sacco a pelo con T- comfort - 2° ed al tavolo di legno ho dormito al caldo. Mi sono svegliato all' alba ed è stato uno spettacolo vedere le montagne e la flora adiacente illuminate dal sole.
20191014_080316.jpg

L' aria è purissima, e sebbene ci fossero pochi gradi si stava bene anche coi vestiti leggeri.
 
Ultima modifica:
Bella avventura! Come ti trovi con la Cloud Up? Hai la singola o la doppia? Chiedo perché la stavo valutando per l’acquisto...
 
eh tranquillo che lo conosco bene il posto ;) Sono in Montagna o in generale a fare escursione praticamente ogni wekeend.
La settimana scorsa ho tirato troppo il collo a mio figlio di 6 anni facendogli fare 14 km e quasi 500 metri di dislivello.....Domenica prossima devo rimediare con una passeggiatina rilassante e Tovel lo è!
Un saluto.
 
Alla faccia del ricovero!
Ciao Doc74, non vorrei sbagliarmi, ma credo che in autunno la maggior parte dei rifugi siano chiusi e per potervi dormire bisogna chiedere le chiavi presso le autorità competenti.
Però a me piace dormire in tenda, ed ero attrezzato per dormirci al caldo fino a -8°.
Questo è il mio sacco a pelo in piuma d' oca:
Screenshot_20190921-193650_AliExpress.jpg

In quel caso specifico ho dormito sotto il portico un' esperienza nuova.
 
@Aspire
io ho un ferrino diable 700.
Imbottitura in Piuma (Down) 700g 70/30 470 cuin.
- Temperatura Max: +15 C
- Temperatura Comfort: donna -1C / uomo -7C
- Temperatura Extreme: -25C

Ho dormito con temperature di qualche grado SOPRA allo zero , ma non mi è sembrata sta gran cosa miracolosa!
Idem con un sacco della Bertoni economico in quanto pesante (ma dato per temperature di comfort attorno a -1) e... insomma sono rimasto un po' deluso da questi sacchi invernali.

Ho capito che ,in fondo, il freddo te lo cucchi comunque un po'.
 
@Doc74 è importante anche l' isolamento dal suolo.
Io ho dormito su un tavolo di legno, poi ho messo uno stuoino alluminato ed il materassino.
All' inizio avevo fin troppo caldo, tant' è che ho tenuto la testa scoperta ed un paio di volte ho aperto il sacco a pelo per fare uscire il caldo. Durante la notte ho dormito benissimo sempre al caldo e non ho mai sentito freddo.
 

Discussioni simili



Alto Basso