Escursione Lagorai Val Campelle Lago Cengello

Piacevole escursione familiare Domenica scorsa con una splendida giornata Autunnale che, in barba al meteo, ci ha regalato scorci e situazioni meteo irripetibili.
Il punto di partenza è il parcheggio del ponte Conséria che si raggiunge dalla Valsugana uscendo a Strigno e poi seguendo le indicazioni per la Val Campelle (circa 11 km da Strigno). Già la stretta strada che porta al parcheggio fa presagire una esplosione di colori autunnali che rapiscono e infatti più volte sono tentato di fermarmi e scattare qualche foto dal ciglio.
196819


Ci incamminiamo lungo il cosiddetto "sentiero dell'Aia" in quanto la scorciatoia che attraversa il bosco è fuori uso a causa della devastazione perpetrata da Vaia esattamente un anno fa :(
196820

196821


La salita di circa 4 km è comunque piacevole, la temperatura pure e si prosegue in scioltezza in mezzo ad un bosco dalle tinte tipicamente Autunnali
196822

196823


Giungiamo con estrema calma (motivare un bimbo di 6 anni è impresa ardua...) alla fantastica Malga rifugio Conséria gestito dalla simpaticissima Fabiana Pallaoro.
196824

e qui si aprono ampie vedute sulle vicine Cime ( Cima cengello, Colle San Giovanni)
196825


196826

Breve pausa e si riprende direzione Lago Cengello. Il meteo varia in continuazione e si passa da banchi di nebbia fitta a sprazzi di cielo azzurro che incendiano i Larici e le visioni sono sublimi. Lungo la strada che porta al laghetto poi, l'atmosfera diventa surreale e magica con alberti avvolti nella nebbia e un caleidoscopio di colori che mi rapiscono ad ogni passo
196827


196828


196829


Ecco arrivati al bellissimo laghetto del cengello.
196830

196831

e l'imponente cima omonima che lo sovrasta
196832

breve pausa e si torna indietro al rifugio per un bel piatto di polenta salsiccia e crauti e birrona rigeneranti ;)
decidiamo di tornare al parcheggio per la via corta ossia in mezzo al bosco anche se ufficialmente chiuso.
Un ultimo sguardo a questi meravigliosi posti e si scende:
196833

Conosco questi luoghi come le mie tasche ma ogni volta ne rimango affascinato e non mi stancano mai!
Sono luoghi "acerbi", selvaggi, poco frequentati. Può capitare di camminare per 3 ore e non trovare nessuno e forse è questo che me li fa apprezzare così tanto.
Se cercate il mega rifugio iper attrezzato con sauna e wifi andate altrove.
Se invece amate la Montagna nella sua accezione più pura ed incontaminata fateci un pensierino, non ne rimarrete delusi ;)
Max
 
La Val Campelle! Che meraviglia! La settimana scorsa sono arrivata quasi fino al Rifugio Caldenave, partendo da Tedon: bosco stupendo!
 
La Val Campelle! Che meraviglia! La settimana scorsa sono arrivata quasi fino al Rifugio Caldenave, partendo da Tedon: bosco stupendo!
Ah guarda allora ci siamo sbagliati per poco :si: ! Ho fatto l'anello 2 settimane fa. Devi assolutamente farti il giro ad anello che da Tedon sale fino a caldenave per poi proseguire verso i laghetti dell'inferno e punti poi a l baito degli scagni/buse todesche. Poi quando arrivi su o decidi di tagliare per il laghetto del cengello----> cimitero degli Alpini e giù a Malga Conseria e poi torni aTedon oppure sali su fino a forcella Buse Todesche, via verso lago di forcella Magna così ti gusti pure Cima d'Asta e poi via al 5 croci e giù. Un bel gironzolo di 21 km con 1300 metri D+ ;)
Se ti serve ti passo le tracce GPX. quei giri li ho fatti tutti. La Val Campelle è la mia seconda casa ahahah
e comunque piana Caldenave è il paradiso in terra!
 
Me lo devo fare in due giorni perché arrivo non prima dell'ora di pranzo: ci sono bivacchi in cui fermarsi a dormire? Faccio un po' fatica ad andare a prendere le chiavi del locale invernale di un rifugio perché non ho la macchina.
 
Me lo devo fare in due giorni perché arrivo non prima dell'ora di pranzo: ci sono bivacchi in cui fermarsi a dormire? Faccio un po' fatica ad andare a prendere le chiavi del locale invernale di un rifugio perché non ho la macchina.
Anche al bivacco del cengello ci dormi portando un materassino. C'è un tavolo, panche e una stufa ma non reti per dormire. O sul tavolo o per terra
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso