Lama affilata con la mola elettrica

Capirei, ma non molto, una cosa del genere per togliere la seghettatura ormai andata......
Ciao a tutti.
Se ti riferisci alla seghettatura tipo sega per legno, vi è la possibilità, con molt attenzione e pazienza, di ripristinarla utilizzando delle lime triangolari e quadrate di piccole dimensioni, tipo la c.d. "coda di topo" che però è rotonda e non ci serve.
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino
 
Capirei, ma non molto, una cosa del genere per togliere la seghettatura ormai andata......
Ciao a tutti.
Se ti riferisci alla seghettatura tipo sega per legno, vi è la possibilità, con molt attenzione e pazienza, di ripristinarla utilizzando delle lime triangolari e quadrate di piccole dimensioni, tipo la c.d. "coda di topo" che però è rotonda e non ci serve.
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino
...e io che ero tentato dal nuovo Victorinox Esercito Svizzero con lama one hand seghettata.....
mi sa che alla fine terrò il mio Rucksack sfregiato!
 
...e io che ero tentato dal nuovo Victorinox Esercito Svizzero con lama one hand seghettata.....
mi sa che alla fine terrò il mio Rucksack sfregiato![/quote]

Saggia decisione alla fine se in escursione in un modo o nell'altro dovresti rovinalo diresti "ma chi se ne frega!!" Comunque taglia uguale e fa il suo lavoro. "Bandiera vecchia onor di capitano"
 
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino[/QUOTE]

Non è proprio così; si può agire ritagliando striscioline di carta abrasiva e avvolgendole sul un pezzo di tondino metallico (anche del semplice ottone)
Si ottiene così una mini-lima che si adatta allo scopo semplicemente usando tondini metallici di diametri diversi; inoltre è possibile affilare anche con il Dremel e un cilindretto di carta abrasiva quando i denti sono distanziati tipo coltello da pane (a bassa velocità e raffreddando spesso la dentatura in acqua) ;)
 
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino
Non è proprio così; si può agire ritagliando striscioline di carta abrasiva e avvolgendole sul un pezzo di tondino metallico (anche del semplice ottone)
Si ottiene così una mini-lima che si adatta allo scopo semplicemente usando tondini metallici di diametri diversi; inoltre è possibile affilare anche con il Dremel e un cilindretto di carta abrasiva quando i denti sono distanziati tipo coltello da pane (a bassa velocità e raffreddando spesso la dentatura in acqua) ;)[/quote]

comodissimo!
io resto sulla lama liscia...
 
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino
Non è proprio così; si può agire ritagliando striscioline di carta abrasiva e avvolgendole sul un pezzo di tondino metallico (anche del semplice ottone)
Si ottiene così una mini-lima che si adatta allo scopo semplicemente usando tondini metallici di diametri diversi; inoltre è possibile affilare anche con il Dremel e un cilindretto di carta abrasiva quando i denti sono distanziati tipo coltello da pane (a bassa velocità e raffreddando spesso la dentatura in acqua) ;)
comodissimo!
io resto sulla lama liscia...[/quote]

Stessa cosa che mi ha portato ad acquistare un vic forester, lma con blocco ok, sega per legno very good, pinteruolo, apriscatola, apribottiglie, cavatappi importantissimo non sia mai che nosi riesca ad aprire una bottiglia di vino sarebbe un sacrilegio ;)
 
Stessa cosa che mi ha portato ad acquistare un vic forester, lma con blocco ok, sega per legno very good, pinteruolo, apriscatola, apribottiglie, cavatappi importantissimo non sia mai che nosi riesca ad aprire una bottiglia di vino sarebbe un sacrilegio ;)
che è identico al Rucksack....fondamentale il cavatappi!

comunque in altre occasioni non avendolo, ho spinto il tappo all'interno della bottiglia e sono riuscito lo stesso a bere il vino!
 
Stessa cosa che mi ha portato ad acquistare un vic forester, lma con blocco ok, sega per legno very good, pinteruolo, apriscatola, apribottiglie, cavatappi importantissimo non sia mai che nosi riesca ad aprire una bottiglia di vino sarebbe un sacrilegio ;)
che è identico al Rucksack....fondamentale il cavatappi!

comunque in altre occasioni non avendolo, ho spinto il tappo all'interno della bottiglia e sono riuscito lo stesso a bere il vino!
Il problema poi è come lo ritappi? se riesci a ritapparlo in modo da trasportarlo col sughero dentro poi sa di tappo e allora ho deciso al posto del cacciavite il cavatappi: ubi major minor cessat:si:
 
Se la seghettatura è del tipo ondulato per intenderci, non vi è più niente da fare.
Ciao
Nino
Non è proprio così; si può agire ritagliando striscioline di carta abrasiva e avvolgendole sul un pezzo di tondino metallico (anche del semplice ottone)
Si ottiene così una mini-lima che si adatta allo scopo semplicemente usando tondini metallici di diametri diversi; inoltre è possibile affilare anche con il Dremel e un cilindretto di carta abrasiva quando i denti sono distanziati tipo coltello da pane (a bassa velocità e raffreddando spesso la dentatura in acqua) ;)[/quote]

Ciao a tutti.
Interessantissimo, credo proprio che farò qualche prova.
Ciao
Nino
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso