Lama fissa economica per lavori legno

Ciao a tutti!!
...appena finito il mio primo acquisto (Victorinox Camper)....molto soddisfatto!!.....vorrei ora prendere un lama fissa (economico in quanto alle prime armi....:)...) per fare qualche lavoretto semplice sul legno come cucchiai o magari qualche cosa di piu lavorato (per i lavori di fino penso/credo che il victorinox andrebbe benissimo)....cercando di stare intorno ai 20 euri ho visto che ci sono diversi modelli di mora (amazon)...quale mi consigliereste??....inox o carbonio?....(non sarebbe male se fosse utile anche per il chopping).....grazie mille!!!

ps: tanto che ci sono chiedo un'altra info (stupida).....cos'è meglio applicare come finitura su un oggetto di legno intagliato?......rigrazie...:)
 
Ultima modifica:
Dipende da quanto tempo per la manutenzione del coltello pensi di impiegare. I carboniosi sono più facili da affilare ma dovrebbero essere mantenuti puliti ed asciutti perchè sono più a rischio di ossidazione. Gli inox sono più difficili da affilare ma te li puoi anche dimenticare nello zaino.
Personalmente ti consiglierei un modello in inox ma poi vedi tu
 
Beh li devi vedere tu.........
Il Mora Companion è un coltello diffusissimo ed ha un ottimo rapporto qualità prezzo (è un buon coltello e costa poco). E' un ottimo coltello da escursionisti alle prime armi ma se vuoi fare tutte quelle cose che finiscono con la Ing ( chopping, batoning) ti ci vuole un qualcosa con la lama un tantino più spessa
 
ciao.
Ho intagliato il legno per anni e sinceramente ti consiglio il carbonioso.
acquista un filo eccezionale, indispensabile per il tuo lavoro.
Spessore esiguo mi raccomando. manico ergonomico.

Perché non ti prendi un bel coltello da intaglio? tipo quelli della stubai?
Ovviamente sarebbe dedicato solo a quello e non alle attività in natura.
 
Il companion è un ottimo coltello come tutti sanno.Ma per me è scomodo da intaglio perchè è troppo lungo. Se vuoi intagliare o addirittura scolpire,cosa che primo o poi vorrai fare,megli scegliere qualcosa di più specifico.
 
quindi dite di prendere uno stubai??.......sono un po confuso....mi spiego pensavo mi servisse qualcosa di piu massiccio per sagomare inizialmente il legno grezzo e poi andare con il vic per le cose piu "fini"...(sempre se saro in grado...:).....)....perchè mi sembra di aver capito che sforzare il vic sui primi tagli non è una cosa da fare....quindi stubai piu un altro?....solo stubai?....:-?:-?:-?
 
Per choppare e intagliare servono utensili diversi.

La Mora ha una serie di coltelli specifici da intaglio e ti direi di iniziare o con il #106 o il #120. Tempo fa ho anche recensito il vecchio modello #106 della Frost, ma il modello attuale è comunque identico.
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/erik-frost-106.50791/

Come già detto se parti da un blocco grande la sgrossatura si fa a scure e/o sgorbia, a seconda di cosa devi fare. Ma per iniziare parti da qualcosa di fattibile partendo da rami o listelli preparabili solo con la sega, tipo quello che mostro nella recensione.
 

Discussioni simili



Alto Basso