Escursione Lame Rosse-Grotta dei Frati-Gole del Fiastrone

Parchi delle Marche
  1. Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Data: 07/05/2011
Regione e provincia: Marche
Località di partenza: Diga del fiastrone
Località di arrivo: idem
Tempo di percorrenza: 7 ore + soste
Chilometri: credo 25
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: sentieri sporchi e ripidi
Periodo consigliato: da Giugno a Settenbre
Segnaletica: buona
Dislivello in salita: 650 m
Dislivello in discesa: 650 m
Quota massima: 835

Descrizione
Come al solito le mie iniziative finiscono iper trasfornarsi in disatri........... :(
siamo partiti verso le 11, io e Miriam, per portare a termine l'anello che comprende Lame Rosse, Grotta dei Frati e la Gola del Fiastrone per un totale di 15/18 km circa da percorrere in 5 ore più soste.
Partenza dalla diga del Fiastrone prima tappa le Lame facile facile, il sentiero è pulito e ben segnalato da cartelli e bandierine, in 1 ora eravamo là ce la siamo presa comoda e lo spettacolo dei pinnacoli ci ha lasciati senza parole :si: (non credevo che vicino casa c'erano posti simili) dopo qualche foto e due biscottini ripartiamo per la Grotta dei Frati.
Il primo tratto della seconda tappa mostrava un bel sentiero pulito e segnato come quello appena passato, il secondo tratto si mostrava molto ma molto più infido con pietrisco e molto fogliame che ricopriva il sentiero rendendolo poco stabile e visibile solo con l'aiuto dei segni sugl'alberi.....li Miriam comincia le prime imprecazioni verso di me. La discesa ci ha impegnato gl'occhi a terra a tal punto da oltrepassare il bivio della grotta, cosi da costringerci a tornare indietro per un km circa, vista la grotta si torna giù chiudere l'anello con le Gole.
Ci fermiamo sulle rive del fiastrone per rifucillarci e riposarci sono le 14.30, alle 16 ripartiamo.
Le gole sono spettacolari col sentiero che zigzagava il torrente , nel percorso incontriamo anche una carcassa di un istrice probabilmente caduto dal costone sovrastante.....qua Miriam comincia ad accusare un po' di stanchezza, poi dopo che ha immerso lo scarpone mi manda a quel paese più volte........
Ora viene il bello, bisognava risalire il torrente nell'acqua per qualche centinaio di metri ma l'acqua è troppo fredda....PANICO TOTALE.....sono ormai le 17.30 e mi rendo conto di aver fatto l'ennesima cazzata. :wall: :wall: :wall:
L'unica soluzione è tornare indietro ma la strada è tanta e la stanchezza pure....non possiamo perdertempo...ripartiamo in fretta e furia e per di più la scarpata delle grotte a ritroso non è una passeggiata.
Miriam è esausta, io abbastanza provato, mi faccio carico del suo zaino e iniziamo la risalita....la vedo brutta...le sue gambe non reggono più, cade più volte e gli prende anche un attacco di panico, ha me uno d'ansia
Passata la scarpata e tornati sul sentiero pulito le gambe iniziano ad andare da sole... l'adrenalina della paura ci ha ridato le forze per continuare,
Non so come ci siamo riusciti ma in meno di due ore eravamo all'auto, finalmente vedo Miriam sorridere, l'immagine più bella di tutta l'escursione...... :D
allego qualche foto ed un video del guado di Miriam (che forza che è la mia donna)
YouTube - HDV_0160.MP4
 

Allegati

  • CAM_0895.jpg
    CAM_0895.jpg
    92,6 KB · Visite: 4.517
  • CAM_0897.jpg
    CAM_0897.jpg
    53,8 KB · Visite: 2.670
  • CAM_0905.jpg
    CAM_0905.jpg
    57,5 KB · Visite: 2.684
  • CAM_0908.jpg
    CAM_0908.jpg
    86,7 KB · Visite: 2.596
  • CAM_0910.jpg
    CAM_0910.jpg
    92,1 KB · Visite: 2.591
  • CAM_0912.jpg
    CAM_0912.jpg
    92,8 KB · Visite: 2.757
  • CAM_0921.jpg
    CAM_0921.jpg
    86,6 KB · Visite: 2.811
  • CAM_0922.jpg
    CAM_0922.jpg
    78,1 KB · Visite: 2.583
  • CAM_0926.jpg
    CAM_0926.jpg
    77,3 KB · Visite: 4.154
  • CAM_0928.jpg
    CAM_0928.jpg
    50,7 KB · Visite: 2.586
  • CAM_0929.jpg
    CAM_0929.jpg
    83,7 KB · Visite: 2.592
  • CAM_0930.jpg
    CAM_0930.jpg
    30,9 KB · Visite: 3.638
Ultima modifica di un moderatore:
Male Paolo, quel sentiero bisogna conoscerlo per farlo in tempi decenti....
Oh, te la vuoi smettere di accanirti contro la Miriam?
 
..birichino, se davi una telefonata ti spiegavo. La scorsa settimana ero lì ed ho evitato a due giovincelli come voi la stessa pena :)
 
Anch'io ho fatto lo stesso anello, completando la risalita del Fiastrone, ma era in agosto e la temperatura dell'acqua era decisamente sopportabile.
Peccato essere tornati indietro, ma vi godrete questo giro in estate!
 
escursione

alla fine sei riuscito a farti perdonare.......
stanco com'eri mi ha portato a vedere il :cool:!!!!!!
Anche se ancora ho in servo una vendetta!!! :rofl::rofl::rofl::rofl::rofl::rofl::rofl::rofl:
 
Io penso che ben presto Miriam se ne tornerà a vedere le partite del Milan e il povero Cicciopaolo dovrà tornare a bussare alla porta di qualche vecchio escursionista...
 
Corso di Orientamento
Alto Basso