Recensione Lansky affilatore ad angolo guidato

Ho acquistato usato (poco) dal nostro amico @rfsnk il suddetto affilatore in versione Arkansas, questo
l' idea era provarlo su lame con forti curvature del filo (i miei FX-302 e FX-602 )
Vedete la discussione Vendo x dettagli
LE pietre Arkansas io non le avevo mai usate, l' impressione è simile a sfregare la lama con un pezzo di vetro, capisco immediatamente perchè il nostro amico abbia voluto venderlo: in caso di cippature NON è l' attrezzo giusto.
Però il sistema funziona e potrebbe proprio andare per le lame a filo concavo tipo Karambit. Mi viene prontamente in soccorso il buon Thomas di "passione per i coltelli" che come vedete QUI tratta l' articolo.
Ordino le pietre "Curved" che bontà sua si prende la briga di cercarmi e ordinarmi.
Intanto non mi arrendo e provo cmq ad usare le Arkansas su lame dritte (es il JPK Ontario)
ci prendo un pò la mano a capirle: l' olio va sempre messo altrimenti la pietra finisce con il non tagliare più non scaricando bene le micro particelle di asportato.
Poi il modo di lavoro giusto IMHO è quello di usare un angolo maggiore
in pratica vado a creare un micro bisello sul bisello esistente, quindi se l' angolo giusto è 25°, magari qualche passata con la pietra "grezza" (nelle Arkansas è cmq una pietra fine) poi passo a fare con il 30°
Il risultato è ottimo, preciso come non puoi a mano libera (dove ottieni sempre una sezione del bisello non triangolare ma con i lati ad arco) e un ottima uniformità del filo per tutta la lunghezza.
Rimane che le cippature richiedono troppo tempo x essere eliminate, allora ordino anche una bella diamantata a cui far fare il lavoro sporco.
Finalmente arrivano le Curved, io avevo scelto solo alcune grane, ma la perizia di Thomas nota che il kit con tutte le grane mi costa tanto uguale, così mi arriva il set completo
Finalmente potrò affilare tutto il mio Anso! :woot: Non vedo l' ora
Parto con la grana media perchè si vede subito che sono un altra pasta rispetto le Arkansas, decisamente mordono più forte
2016-05-12 12.01.24.jpg
Vabbè non fate caso ai trucioli di legno raccolti! :biggrin:
credo che l' opacità renda comq l' idea dell' uniformità ottenuta.
Passo poi a alla fine e anche la ultra fine, senza spenderci più di qualche minuto in tutto
2016-05-12 12.16.58.jpg
Ok, al tatto e alla vista mi pare già ottimo con poche passate, visto che quel bisello era già piuttosto usato, riaffilato e per forza poco unifome, voglio provare sulla carta se sono riuscito ad eliminare gli impuntamenti dovuti all' impossibilità di trattare il tratto curvo...
2016-05-12 12.19.04.jpg
Ottimo risultato in poco tempo e poca fatica.
Alla fine rimango con l'impressione che in effetti possa essere un kit anche da campo
Io ho anche il Blademedic sempre della Lansky (oltre alla Fallkniven DC4), però in effetti qui abbiamo risultati di un altro livello. Certo è più pesante ma in un campo di più giorni con più amici coltellinomani... ci stà!
Mi son proprio ricreduto, bene bene bene.
Adesso vado a provare le diamantate sul JPK che ha una cippatura, poi torno e vi ragguaglio!
 
LE pietre Arkansas io non le avevo mai usate, l' impressione è simile a sfregare la lama con un pezzo di vetro, capisco immediatamente perchè il nostro amico abbia voluto venderlo: in caso di cippature NON è l' attrezzo giusto.

83514-53fafc15bf56cb783f6ce52fb6b646cf.jpg
Hai sabagliato ad usarlo! Devi strofinare con la parte "gialla" e mettere le dita sulla parte nera...























Scusa, non ho resisitito ;) :rofl:
 
aggiornamento, provato le diamantate con l' intento di eliminare i postumi di una cippaturina sul JPK
parto con la grezza, non la extra grezza
2016-05-13 15.32.33.jpg
questa sì che asporta! Sono ben visibili i segni, no?
2016-05-13 15.37.32.jpg
PAsso alla Soft Arkansas, la più grezza dell' omonimo kit.
Il passaggio è un salto un po' grande, servirebbe una media diamantata per sfinare un pochetto i segni, vabbè vado avanti così, ad olio.. di gomito :)

2016-05-13 15.41.20.jpg
credo che si veda: ho già rinunciato a fare tutto il bisello, proseguo con i 30° mentre l'angolo del bisello è un 25°, che ho tenuto con le diamantate
2016-05-13 15.50.45.jpg
proseguo con la Hard e la extra Hard, sempre a 30°
2016-05-13 15.52.32.jpg
questo è il risultato finale, soddisfacente.
Certo rimane che le Arkansas dei 3 tipi di tagliente che si può scegliere x il kit, è quello meno indicato x lame da lavoro, probabilmente è adatto a coltelli da gentleman :lol:
 
Direi tipo al max 4-5 con le diamantate o cmq le pietre grezza e media in corindone.
Con le Arkansas ad occhio il doppio. Perché mi chiedi questo?
 
Io mi sono costruito un affilatore simile da solo ed e' efficacissimo.
Uso un blocchetto semovente come quelli con fermata della carta abrasiva da carrozziere cob grane dalla 320 alla 1200 e concludo con una passata su cuoio unto di pasta abrasiva lucidante da carrozziere ultrafine sprint.
Il rusultato per me e' molto buono e affilato il sistema concettualmente e' identico.
Le arkansas ne ho 2 piccoline molto fini ed efficaci che uso a mano libera sia su coltelli che su scalpelli e sgorbie. Affilano molto bene a specchio e mi piacciono molto
 
Se devi pulire un arkansas prova con acqua e un po di carta abrasiva 1200 dovrebbe tornare facilmente pulita e superefficace
 
Ciao :) meno male che alle fine ti sono piaciute :)

a me personalmente questo sistema non piace moltissimo, preferisco la mano libera :))
 
Alla fine questo sistema al di la del tipo di pietra usata e' molto piu' preciso e ripetibile . Ovvio che lo puoi fare solo a casa.
Per le pietre mie arkansas non so che grana abbiano comunque molto fine e sono colore bianco traslucido leggermente trasparente. Le mie non si usano a olio ma solamente con un po di acqua che do con lo spruzzino oppure anche senza niente
 
Ciao :) meno male che alle fine ti sono piaciute :)

a me personalmente questo sistema non piace moltissimo, preferisco la mano libera :))
beh diciamo che uno non esclude l' altro, anche se a livello di "rilassamento" la pietra ad acqua è meglio, ha un suo fascino: un rito. Però con lame a filo curvo è un disastro, credimi, passa la voglia. Lì il metodo di sto Lansky credo sia il TOP.
Poi come detto è ottima per ristabilire le geometrie, per fare un punto zero su una lama già riaffilata più volte, anche su una lama semplice.
Il fatto è che io NON prenderei delle Arkansas che per ora non ho ancora ben digerito, ma 1 diamantata x fare il grezzo e corindone il set (come le curved che ho preso).
Poi magari dando una pulita, prendendoci la mano avranno il suo xkè anche le Arkansas, vi saprò dire. Al momento non ho più nulla da riaffilare! :lol:
 
Anche io sul campo uso dc4 + pietrina arkansas fine se ho coltelli scandi, se ho fili piu' normali tipo un victorinox o simili vado di blade medic e anche qui mi trovo bene. Facile da usare veloce e risultati piu' che decenti.
 
Ottima recensione, grazie del contributo. Vorrei prenderlo anche io ma ho un paio di domande: vedo che nel tuo c'è un supporto per tenere sollevato l'affilatore dal tavolo. È presente in tutte le versioni o ti sei ingegnato tu?
Ne avrei trovato uno da un buon prezzo con tre pietre, grana grossa, media e fine, secondo te sono adatte per un uso generico su vari tipi di coltelli e acciai?
 
Il supporto è a parte, 6€.
Io ho provato su inox e non e direi che non ci sono problemi di acciaio. Che pietre sono? 3 tipi
Diamantate
Corindone
Arkansas
Dipende che situazione di partenza hai.
Fa vedere che lame vuoi affilare
 
Quel poco che so' sulla novaculite. :)

L'Arkansas non ha molto da offrire, cosi' in un recente viaggio tra qui ed il Texas per non impazzire di monotonia mi sono fermato in questo famoso negozio specializzato in Arkansas stones

PIX from web.

New%20store%202.jpg



Anche se canonicamente l'Arkansas richiede l'olio fino, c'e' chi usa acqua, e qualcuno usa con successo un mix di acqua e di detersivo per piatti, che e' facile da pulire dopo l'uso.
L'importante e' che una volta che si comincia con una cosa; Acqua, olio, detersivo, non si cambi.
 
Il supporto è a parte, 6€.
Io ho provato su inox e non e direi che non ci sono problemi di acciaio. Che pietre sono? 3 tipi
Diamantate
Corindone
Arkansas
Dipende che situazione di partenza hai.
Fa vedere che lame vuoi affilare
Devo affilarci un esee 6, un opinel e un fox pro hunter folder. Per il momento sono questi.
 
Il fox lo vedo male : se non c'è una parte piatta vicino al dorso con i morsetti fatichi a trovare una posizione stabile.
Il mio fx 602 Nardia è così. Ci riesco, faticando e con accorgimenti. Non ha alternative se non l arrotino.
L Esee è ok, l opinel devo provarlo, poi ti dico.
 
L'Opinel è il primo che ho provato con il mio kit Lanski, che però ha pietre sintetiche in ossido di alluminio, ed è venuto bene (lama carbon).
 
Altra domanda: la pinza che stringe il coltello ha un qualche rivestimento interno per evitare di graffiare il coltello? In caso contrario ci metterò io qualcosa.
 

Discussioni simili



Alto Basso