Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Le concentrazioni di gas a effetto serra nell'atmosfera raggiungono un altro massimo

Ancora una brutta storia dal bollettino del World Meteorological Organization.

Ginevra, 25 novembre 2019 - I livelli di gas serra che intrappolano il calore nell'atmosfera hanno raggiunto un altro nuovo record, secondo l'Organizzazione meteorologica mondiale. Questa continua tendenza a lungo termine significa che le generazioni future dovranno far fronte a impatti sempre più gravi dei cambiamenti climatici, tra cui temperature in aumento, condizioni meteorologiche più estreme, stress idrico, innalzamento del livello del mare e distruzione degli ecosistemi marini e terrestri.

Il Bollettino dei gas serra dell'OMM ha dimostrato che le concentrazioni medie globali di anidride carbonica (CO2) hanno raggiunto 407,8 parti per milione nel 2018, rispetto a 405,5 parti per milione (ppm) nel 2017.

L'aumento di CO2 dal 2017 al 2018 è stato molto vicino a quello osservato dal 2016 al 2017 e appena sopra la media nell'ultimo decennio. I livelli globali di CO2 hanno attraversato il benchmark simbolico e significativo di 400 parti per milione nel 2015.

La CO2 rimane nell'atmosfera per secoli e negli oceani ancora più a lungo.

Anche le concentrazioni di metano e protossido di azoto sono aumentate in misura maggiore rispetto agli ultimi dieci anni, secondo le osservazioni della rete Global Atmosphere Watch che comprende stazioni nell'Artico remoto, aree montane e isole tropicali.

Per chi desiderasse leggere il bollettino in PDF click come sempre nel logo. 198524
qui invece una breve sintesi video.
a bientot
sonia
 
Ultima modifica:
si,però hanno stufato.... Volessero VERAMENTE fare qualcosa si dovrebbe cominciare a vietare ogni spreco di qualunque tipo,dal'insegna al neon sul grattacielo a qualunque cosa che sprechi.

E non mi sembra che si stia andando in questa direzione,anzi ogni auto pesa di più del modello precedente e consuma di più.

Per cui .....cha vadu a piesla NTc'IAP!
 
grande Busdriver quei valori saranno destinati a salire poichè sia in atmosfera sia negli oceani quelle sostanze permangono per anni anche se si azzerassero - da subito - in tutto il pianeta le emissioni come per incanto.
Per incominciare ad attenuare questo guaio si dovrebbe avviare - contemporaneamente - in ogni nazione le misure stabilite all'epoca nella riunione di Parigi; ma come sai gli USA per primi le hanno disattese.
Poi da una parte si incendia bellamente la foresta; dall'altra le industrie vogliono continuare ad usare i fossili perchè la riconversione fa diminuire i profitti; noi non spostiamo i glutei dalle macchine ... quindi ho l'impresione che CO2 e altre schifezze aumenteranno ancora ... e ancora; le conseguenze le vediamo fin da ora. Questi comunicati non scalfiscono granchè il generale andazzo.
 
Ultima modifica:

Alto Basso