L'hori hori e altre stranezze

Salve a tutti!
Vorrei parlare di una categoria di coltelli particolare, a metà con le palette da giardino.
Non sono neanche sicuro che siano considerati coltelli, ma potrebbero rivelarsi uno strumento interessante!

Vi presento quindi l'hori hori! Hori hori - Wikipedia, the free encyclopedia

hhk.jpg


Ultimamente mi sono interessato di utensili da taglio che potrebbero essere utili, ma ai quali non siamo abituati (chi penserebbe di portarsi dietro una paletta da giardinaggio?). Però leggendo un po' in giro sembra che l'hori hori sia un coltello molto affilato e robusto, comodo per i lavori più sporchi per i quali non useremmo le nostre lame preferite.
Ovviamente è inutile per il batoning, in quanto la lama è curva, però avere lama affilata e segaccio (pensata per tagliare radici) potrebbe non essere male. Di solito sono full-tang robusti, ma si differenziano in molteplici modelli.
Qui nel sito se ne è parlato un poco, ma potrebbe valer la pena approfondire, secondo me.
Quindi vi chiedo, cosa ne pensate?

E voi avete qualche altro attrezzo strano, magari nato per impieghi o luoghi lontani dai boschi?

P.S.

Scusate se i link non vanno o se ci sono problemi con immagini, ma come potete notare è il mio primo messaggio dopo la presentazione:D, siate comprensivi se ho fatto cappellate. Nel caso saprò mettermi in ginocchio sui ceci.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Ma non sono illegali in italia in quanto hanno la lama col doppio filo come un pugnale?
ps: non conoscendo i modelli è quello che mi è venuto in mente guardando l'immagine da te proposta.
 
Si, avendo il doppio filo affilato direi che è da considerarsi un'arma bianca. Tra l'altro poi, sarà anche nato per il giardinaggio, ma esteticamente alla fine non è altro che un pugnale.
 
Grazie Spyrozzo per l'aiuto, sono ancora un po' incapace.:)

Non conosco le leggi, però la parte superiore è un segaccio, nella maggior parte dei modelli neanche troppo aggressivo. Ci sono modelli in cui la parte superiore segherebbe effettivamente del legno, ed altri in cui è quasi solo decorativa. Stavo pensando se prenderne uno e vedere un po' com'è dal vivo, su internet si trovano a meno di dieci euro.
Però non so, se mi dite che è illegale senza riserve, allora è inutile parlarne (anche se a me continua ad affascinare, come oggetto:)).
Può avere il profilo minaccioso, ma penso che più che un pugnale d'assalto tattico pericolosissimo alla fine risulti per quello che è: un tozzo e robusto strumento da taglio per i lavori sporchi.
 
dalle mie parti per lavori agricoli gira molto "el corteo da sparesi" ("coltello da asparagi", che in realta' e' una vanghetta strana). inutile dire che, se ti beccano, dato che il 99% delle divise che ti trovi davanti non hanno la minima idea di cosa sia, o hai qualche pianta con te che dimostri a cosa serve o sono grane, anche se di per se sarebbe innocuo.
 
io quoto l'idea della doppia lama illegale (che sia a filo piano o seghettata) ... lo potresti usare in giardino e nessuno ti dice nulla .... ma poi in giardino per operare (dico per le cose semplici ... non certo zappare o vangare che comunque non ce le fai col coso giapponese ... ) non occorrono robe di quel tipo basta un piegabile (andrebbe bene pure l'opinel del 6 ... anche se io lo evito perchè non mi piace proprio ... e preferisco altro folder) e una palettina tipo questa ...
paletta%20bahcojpg.JPG



poi vedo che sta prendendo moda ... 9,50 euri ...
Paletta a coltello da giardino - IlBossolo.it

paletta a coltello da giardino ???? :biggrin:... non fa bene la paletta (non scavi bene e non fai le zolle come si deve) e non fa bene da coltello (voglio vederti a fare gli innesti o tagli di precisione ...) ...

poi come al solito .. fate vobis !

ovviamente tutto IMHO ...
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso