Libro: Bushcraft - PaoloBushcraft (o altri)

Buonasera,

Essendo novizio di bushcraft stavo girando per il web alla ricerca di video e altre info per documentarmi e sono capitato sulla pagina Youtube di BushcraftPaolo (https://www.youtube.com/channel/UCNykslDMsaYJAJ7UM6bNMUA); ho iniziato guardando alcuni video su nodi e campo base che mi sono sembrati interessanti, poi sono capitato sul video presentazione del libro, uscito da pochi giorni, indirizzato proprio ai noob come me... Mi è sembrato un ottima idea iniziare da un documento completo e specifico per chi inizia.

Chiedevo a voi che siete più esperti di me se conosciate il canale e se lo riteniate attendibile. Ritenete inoltre che un libro del genere possa essere utile e/o suggerite altre fonti altrettanto complete?

Grazie, saluti.
 
è il canale del "vecchio" bang21, canale che gli hanno distrutto e che ha ricreato con il nuovo nome, persona molto conosciuta per la sua passione in questo campo e per un novizio è sicuramente una buona fonte.
Ho visto anche il video in cui ha presentato il libro ma chiaramente il libro non l'ho mai visto. Nei suoi video ho trovato sempre soluzioni attinte dalle tradizioni della sua famiglia e della sua terra, quindi non aspettarti cose all'americana ma una buona tradizione nostrana che per girare nel nostro paese forse è anche più adeguata alla fine dei conti.
 
Ciao Manu, anch'io seguo il canale di Paolo ritenendolo fra i più completi nei contenuti e chiaramente esplicati, sono convinto che anche il libro sia in linea con i suoi video.
 
Non so ma secondo me, come consiglia lui stesso, invece di prendere quello a colori per vedere se ti è utile conviene quello in bianco e nero a minor prezzo. Tanto non è che lui ci guadagni di più o di meno perché ha rinunciato ad ogni percentuale appositamente per avere prezzi bassi...
 
Non so ma secondo me, come consiglia lui stesso, invece di prendere quello a colori per vedere se ti è utile conviene quello in bianco e nero a minor prezzo. Tanto non è che lui ci guadagni di più o di meno perché ha rinunciato ad ogni percentuale appositamente per avere prezzi bassi...
Esatto e puoi scaricare in pdf (è riportato appunto il link su un suo video) le foto a colori delle piante trattate per un miglior riconoscimento.
 
Ciao, Manuel, seguo anch'io a tempo Paolo, che è un capo Scout Agesci del Piemonte, e frequenta come me la Valle d'Aosta, dove sono ambientati molti dei suoi video.
Ci sono molti altri libri del genere (appena possibile ti faccio vedere la mia bilbioteca). Ma più che un libro guarda i suoi video, ha una comunicativa molto buona.
Secondo me il libro base, che non può mancare nel bagaglio di un buscrafter, è Bushcraft di Mors Kochanski
di cui c'era già una discussione https://www.avventurosamente.it/xf/threads/northern-bushcraft.47977/
e, se ti piacciono le illustrazioni (che per me sono meglio di mille parole) il sacro Manuale del trapper di Andrea Mercanti, ahimè raro. Oppure i libri di Canterbury, che ho preso a Natle (il cofanetto completo).
 
Simpatico canale dai toni pacati e dalle soluzioni semplici.Lo seguo da quando si chiamava bang21.Anche molto toccante la sua storia e come la vita da scout lo abbia aiutato.Non sapevo che gli avessero distrutto il canale @Daedin
 
Io lo seguo da un po', sono iscritto al suo canale sin da quando si chiamava bang9x21 (o simile).
E' molto preparato, professionale; il suo atteggiamento lo trovo più "ragionato" rispetto a molti suoi colleghi; più Bushcraft che survival, per intenderci, improvvisa poco e quello che propone lo fa in considerazione della sicurezza e della qualità del lavoro finito, a volte richiedendo lavorazioni che risultano più lunghe e/o che necessitano di attrezzature che il "prepper in emergenza" probabilmente cestinerebbe in favore di tecniche meno complicate e più "adattabili".
 
IDEM,
lo seguivo quando si chiamava "bang9x21", non sapevo nemmeno avesse cambiato nome.
Non l'ho più seguito per delle cose che riguardano la mia visione del mondo, AHAH
Ma sicuramente propone le cose in una maniera molto diversa rispetto alla "concorrenza",
e chiaramente lo fà per vero interesse personale, ci tiene. Poi può piacere o meno,... come tutti.
Io per esempio non riesco a seguire troppo canali in cui "spiegano", "insegnano", ecc... ma prediligo quelli che mostrano delle esperienze concrete di uscite, non sò come chiamarle "reportage"... boh, ahah Insomma "meno parole" e più "tecniche, conoscenze, ecc" abbinate a dei cammini, vie, escursioni, percorsi, ecc...

Di sicuro non comprerò il libro ;) Sempre per motivi miei,...

Ma come mai ha cambiato nome??
 
direi un ottimo divulgatore dei suoi pensieri e delle sue esperienze. lo seguo da anni; il suo vecchio canale era BANG9X21.
 
Non amo neanch'io il troppo spiegare ma ci sta per chi ha meno conoscenze.
Quello che ammiro è che a pubblicità non ci pensa e recensisce a sua immagine non per quello che gli dicono.

Merita a mio avviso
 
Dai un occhio anche al canale "Explorer wolf", a me piace molto ed essendo noob io stesso, credo possa piacerti.

https://www.youtube.com/user/devidpendragon
A me lui piace molto, essendo IO stupidello non sò cosa voglia dire "noob", ma nonostante inizialmente "parlicchia abbastanza", lo trovo dinamico, allegro, alla mano. Mi diverte molto seguire i suoi video, per come li imposta. Sempre entro certi limiti... i miei sono quelli di non diventare "dipendente" dal guardare e non fare, ma il contrario... guardare per prendere eventualmente degli spunti da applicare alle escursioni in programma ;)

Inoltre, sempre personalmente, finché non si notato quei cambi di atteggiamo, filosofie, ambizioni che si sono notati in tantissimi di quelli che condividono video su youtube, ma restano semplicemente legati a fare quello che gli piace in natura, per farlo e non sperando in altro (soldi, fama, seguaci, ecc...), condividendolo per dare spunti, per tramandare... fino a quel punto, trovo tutto positivo ed interessante. In pratica umiltà, semplicità, alla mano, ....


Personalmente non sopporto il commercializzare questo genere di cose, anzi... più gli approcci trattati sono naturali e più lo trovo un controsenso, una cosa deplorevole portare quelle attività ad un livello moderno, commerciale, economico.
Ma lo sò... sono io ad essere "deviato mentalmente".
 

Discussioni simili



Alto Basso