LIBRO DI VETTA

C'e' forse un malinteso o poca fiducia generale.

"Libro di vetta" è un semplice gruppo nato su Facebook per la voglia di creare uno spazio in cui tutti gli appassionati del generis avessero la possibilità di pubblicare e confrontarsi (a modo hobby/passatempo)

La parola "iscrizione" ti ha portato a pensare chissà cosa, vista la reazione; mha se conosci la modalità di Facebook quando apri un nuovo gruppo, all'interno delle impostazioni, puoi decidere se chi partecipa "membri" possono accedere ai contenuti (se controlli sono pubblici a tutti, anche ai non iscritti) ma ho deciso di dare limitazioni a chi può interagire, infatti prima di accedervi, coloro, dovranno richiedere di far parte del gruppo, per poi essere confermati dall'amministratore (tutto questo per evitare ciò che tu stesso esponi e di cui hai timore, e che molto spesso succede su Facebook con l'arrivo di pubblicità indesiderata).

Spero di essere stato chiaro, rimango per chiarimenti, prima di puntare il dito frettolosamente.
Niente di personale, ci mancherebbe. Però mi sembra quanto meno fuori luogo che a fronte di un link pubblicato, sia necessario entrare previa registrazione.
Se vuoi allargare il giro di quello che stai proponendo dovresti farlo attraverso lo stesso strumento senza che altri siano obbligati ad iscriversi senza parteciparvi, ovvero per sola lettura.
Dare le limitazioni è un tuo diritto su ciò che ti appartiene ma mi sembra poco consono agganciarlo ad una realtà nella quale lo scopo primario è proprio la condivisione, ... almeno in lettura, altrimenti si scade nel settarismo.
 
Ultima modifica:
Si, il tuo parere è rispettabile, ma preferisco creare un gruppo di VERI appassionati del generis più che far numero.
Con questo vorrei chiudere l'argomento per non rischiare di andare "fuori tema"
 
da novello di questa realtà provo a partecipare con una foto che non è proprio una "vetta" in senso stretto, ma una veduta che per me che era la prima volta che salivo "in alto" mi è rimasta nel cuore (escursione, monte Tremoggia da Fonte Vetica - Gran Sasso): Dente del Lupo e Monte Camicia dalla sella del Tremoggia (credo, se non ho letto male la cartina :sorry:)

 
Sbaglio ragazzi nel dire è una delle cime da percorrere per concludere il percorso del "Centenario" :no:
Il Camicia è l'ultima, @Daniele 86 .. Io sono salito da dove "finisce" il centenario, ovvero il rifugio di fonte Vetica, quindi al contrario rispetto all'itinerario di cui parli che parte dalla parte opposta (Vado di Corno).. Poi se non sbaglio, dal camicia si scende direttamente a valle (per il Vallone di Vradda mi pare si chiami), mentre per il Tremoggia - dal Camicia - dovresti continuare in cresta in direzione fonte Vetica.. Ma dopo la bella smazzata del centenario, non so quanto convenga allungare in alto.. A meno che, se sei lì intorno a luglio (compatibilmente col meteo) e vuoi vedere le stelle alpine appenniniche ... Allora un salto verso il Tremoggia è da fare.. ;)

Io ero salito anche per quello, è rarissima e protettissima giustamente..
Spero di non aver scritto inesattezze, io mi documento come posso, ma son posti che spero un domani di poter raccontare con maggiore padronanza.. Quindi correggetemi pure se ho sbagliato!
Intanto ti metto anche una foto della discesa dal Tremoggia verso Fonte Vetica, sperando siano gradite
 
Non è proprio la vetta vetta.. C'era troppa gente pur essendo in mezzo alla settimana e la foto non l'ho fatta :) ma era la mia prima volta sul Corno Grande del Gran Sasso, 2912m ..
Qui, in basso, si intravede il ghiacciao del Calderone, visto poco prima di arrivare alla cima e due miei amici e compagni della passeggiata :si:

image.jpg
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
A Trekking 12
D Trekking 12
yari92 Trekking 10
fsv Trekking 4

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso