LighterPack: la lista dei nostri zaini

https://lighterpack.com/r/plealb
Premetto che il mio è uno zaino giornaliero per escursioni estive in ambiente alpino anche abbastanza impegnative che utilizzo fino a 3000 metri.
Quindi visto le variazioni climatiche magari con partenza a quote inferiori l'ho strutturato così.
Non sono un fan dell' ultra light ma amo l'organizzazione quindi questo topic mi intriga parecchio

Non ho inserito il cibo.
A seconda del clima della giornata e dall'orario di partenza magari lascio a casa la frontale e parto già con i pantaloni lunghi quindi il peso base va sui 2, 9 kg

Ho messo il mora perché ho perso il mio altro coltello.
Forse mi procurerò dei bastoncini.
Sto valutando di passare alla sacca idrica.
Sostituire la maglia deca termica con uno smanicato.

Edit: Se l'uscita è più breve o comunque a quote inferiori come zaino uso un Salomon evasion 25 che pesa sui 700 grammi e tolgo un po di roba come torcia maglia termica eccetera quindi di base il peso è sui 2,3 kg.
 
Ultima modifica:
Non esiste. Il mio zaino pesa piú di alcuni utenti equipaggiati.
La sola padella in ghisa pesa piú di mezzo zaino di alcuni utenti :D
Facciamo un post simile con gli zaini piú pesanti?
mi basta un qualsiasi zaino da pesca :(

Ahaha anche io, potrei giocarmela in entrambe, a seconda che l'uscita sia semi-seria o ignorante (ho portato sacche di vino più pesanti di alcuni zaini qui elencati).
confermo, ho fatto uscite con uno zaino da 30 l pieno di latte di birra scrausa :D (destinazione: parchetto strategico ai piedi dei colli a 8 km da casa, con amici etilici :D )
 
Ci sei quasi! :)
Qui però devi condividere il link che trovi in alto a destra, penso vi sia scritto SHARE, altrimenti non vediamo nulla!
Scusa, non mi è chiaro, guidami con maggiore pazienza ;)
--- Aggiornamento ---

Ho preferito configurare tre ipotesi tipo riscontrate nei miei trek, per quelli più lunghi è quasi sempre sufficiente aggiungere solo le razioni di cibo, ed un paio di calze per giorno.
https://www.lighterpack.com/
https://www.lighterpack.com/
 
Ultima modifica:
Una immagine vale più di mille parole:

clicca sull'1 e condividi il link evidenziato in blu sotto a "share your list" vicino al 2:

226966
 
Ecco qui la mia lista:
https://www.lighterpack.com/r/4z73ml

Come da nome, è quella che ho usato a Giugno durante il mio Cammino dei Briganti, quindi in un cammino estivo, di più giorni, con appoggio a BB (ma con sacco a pelo richiesto dalle strutture).

Ha alcune ridondanze che prima o poi risolverò: tipo il doppio Vic (a me basta e avanza l’Huntsman, mentre il Rangergrip lo uso per boschi per 160gr in più :() o il doppio Garmin (l’Oregon lo sto portando per comparare con l’Instinct), con annesso caricabatterie e pile di riserva (il tutto fa bei 400gr in più :wall:).

In giri giornalieri cambio zaino (Osprey Hikelite). In giornate variabili o con uscite in altura aggiungo berretto e guanti termici. D’inverno cambio scarponi, guscio, base layer e aggiungo abbigliamento. In uscite con pernotto libero aggiungo l’attrezzatura (tenda, materassino, fornelletto, sacco)....Poi, come sempre, si cambia qualcosa ogni volta !:)
 
Alla fine ce l'hai fatta, bravo! :)
Guardo solo lo zaino 0° dato che penso sia il setup più utilizzato: in generale mi sembra già pensato bene, provo a dirti dove è che puoi eventualmente limare ancora qualcosa sui pesi:
- guscio/coprizaino/copripantaloni/stuoia: se passi al poncho 3F che pesa sui 2 etti, fai tutto con una singola cosa.
- in alternativa puoi sostituire la stuoia in tivek con una in polycryo e risparmiare più di un etto
- sacco pompa del materassino: l'ho spesso visto sostituito con un sacchettone delle immondizie a cui viene su un lato attaccato un "coso" del diametro giusto per attaccarsi al materasso, pesa niente
- coltello Mora ce l'ho anch'io ma nei trekking "normali" alla fine ho visto che non lo uso e quindi l'ho rimpiazzato con un piccolo svizzero che pesa un terzo
- fazzoletti di carta e salviette umidificate prob te ne puoi portare una quantità inferiore
- jetboil / fornello ad alcol, non mi è chiarissimo quando usi uno o quando usi l'altro. Il Jetboil diventa vantaggioso come pesi solo se stai fuori molti giorni, certo è molto più comodo
- la sacca idrica di solito è ben più pesante delle bottiglie PET...certo è più comoda

Spero di aver dato qlc spunto utile! :)
 
Ecco qui la mia lista:
https://www.lighterpack.com/r/4z73ml

Come da nome, è quella che ho usato a Giugno durante il mio Cammino dei Briganti, quindi in un cammino estivo, di più giorni, con appoggio a BB (ma con sacco a pelo richiesto dalle strutture).

Ha alcune ridondanze che prima o poi risolverò: tipo il doppio Vic (a me basta e avanza l’Huntsman, mentre il Rangergrip lo uso per boschi per 160gr in più :() o il doppio Garmin (l’Oregon lo sto portando per comparare con l’Instinct), con annesso caricabatterie e pile di riserva (il tutto fa bei 400gr in più :wall:).

In giri giornalieri cambio zaino (Osprey Hikelite). In giornate variabili o con uscite in altura aggiungo berretto e guanti termici. D’inverno cambio scarponi, guscio, base layer e aggiungo abbigliamento. In uscite con pernotto libero aggiungo l’attrezzatura (tenda, materassino, fornelletto, sacco)....Poi, come sempre, si cambia qualcosa ogni volta !:)
Come ti trovi con il STS Spark II?
A che temperature/quote c’hai dormito?
 
Come ti trovi con il STS Spark II?
A che temperature/quote c’hai dormito?
Il prodotto è leggerissimo e compattissimo, quindi portabilità top. È un po’ faticoso da rimettere nella sacca di compressione, ma ci sta.
Quanto al test sul campo, fino ad ora non l’ho ancora potuto testare in modo serio: l’ho usato di fatto solo nella notte nel bosco di cui ho parlato nel mio post: sono stato da Dio ma saremo stati sui 10 gradi. Spero di avere migliori risposte da dare prossimamente.
 
Per tre giorni il fornello ad alcool è più competitivo nel peso,poi per utilizzo di più giorni il JB vince(almeno nel mio caso).
Certamente sì potrebbe limare sul peso dello zaino rinunciando al mio stile di vita che se pur imperfetto è il risultato del mio cammino .
L'ombretta non ha scadenza , senza escludere condivisioni.
 
Il prodotto è leggerissimo e compattissimo, quindi portabilità top. È un po’ faticoso da rimettere nella sacca di compressione, ma ci sta.
Quanto al test sul campo, fino ad ora non l’ho ancora potuto testare in modo serio: l’ho usato di fatto solo nella notte nel bosco di cui ho parlato nel mio post: sono stato da Dio ma saremo stati sui 10 gradi. Spero di avere migliori risposte da dare prossimamente.
Non mi pongo il problema di metterlo nella sacca di compressione, utilizzerei una drybag visto che il mio zaino è un fameless non impermeabile quindi con questa soluzione proteggerei il sacco dall’umidità e darei al tempo stesso forma allo zaino.
Mi interessa capire piuttosto se regge (per davvero) temperature vicine allo zero termico.
Su che sito lo hai acquistato?
 
Alto Basso