locus map o gaia gps?

da parte di un amico chiedo a voi quale preferite, e perche, tra le due app. conosco locus map che trovo valida ma non conosco gaia, quindi personalmente non posso fare paragoni e dare opinioni.

mi chiede anche se esiste uno smartwatch non costosissimo che sia in grado di sopportare una di queste app.

grazie per le eventuali risposte.
 
Ultima modifica di un moderatore:
In bici uso Gaia senza abbonamento, senza quindi scaricare le mappe, creo le tracce se ho la connessione poi le seguo, ma spesso non le creo proprio e seguo la mappa, uso la mappa precaricata di default, ha di buono che è molto veloce e leggera.
Ho provato osmand , maps.me ma erano lente, locus usato poco mi sembrava molto macchinoso.
 
@AleZan . Le due che consigli sono per smartwatch ? @Herr . Credo sia intenzionato a prendere un garmin o samsung, vedremo..
@GRM. credo che gaia, anche se free, possa tracciare il percorso, almeno, così mi è sembrato di capire. la mappa free non mi sembra male !
 
ok.
Garmin Explore è gratuita e consente di fare tutto, con mappe discrete e che, scaricando su pc, puoi sovrapporre a google earth ricavando un rendering 3D
 
@GRM. credo che gaia, anche se free, possa tracciare il percorso, almeno, così mi è sembrato di capire. la mappa free non mi sembra male !
Appunto l'ho scritto, la free ti fa fare le tracce ma solo se hai la connessione dati, come google maps , se invece hai l'abbonamento puoi scaricare le mappe offline che ti servono.
 
Non me ne viene in tasca nulla, sia chiaro, ma segnalo che Garmin Explore funziona senza connessione dati. Basta aver scaricato la mappa Italia per tempo e poi non ti serve altro.
--- ---

In alternativa ho usato ancora Orux maps, ma è più macchinosa ed il lavoro non è immediatamente trasferibile al mio Fenix, quindi non la uso più.
 
buongiorno a tutti e grazie per le risposte.
ecco le news : sta decidendo di non comprare lo smarwatch perche ha lo schermo troppo piccolo, cosa che condivido, quindi la domanda che pone ora è la seguente : perche usare lo smartphone con locus o altro invece del garmin 64 ?
preferirebbe lo smartphone per via dello schermo più grande, ma crede che questo sia poco adatto a trekking di più giorni a causa della durata della batteria.
ancora : in questi due giorno ha provato, su smartphone, Locus, Gaia e OsmAnd, al momento crede di preferire Locus.
A proposito di Locus e/o OsmAnd, queste app funzionano off line e senza connessione dati ? chiedo perche le abbiamo provate in citta dove, anche con wi fi scollegato la connessione dati è certa. ma in montagna ? !
 
Ultima modifica:
Condivido la scelta per un vero ricevitore GPS.
Lo schermo del Garmin si vede anche in pieno sole, lo Smartphone…
Aggiungerei ai vantaggi del Garmin impermeabilità, resistenza, autonomia (moltiplicabile con coppie di leggerissime batterie stilo).

Vero che lo schermo è piccolo. Ma il GPS mi serve per capire che direzione prendere ad un bivio. Per una visione "contestualizzata" uso la mappa cartacea che è migliore di qualsiasi smartphone.

Il mio vecchio eTrex temo che tra non molto mi abbandonerà dopo anni di ottimo lavoro. Francamente sono indeciso se riprendere il nuovo eTrex per il peso e le dimensioni minime oppure un GpsMap 66 per le dimensioni maggiori dello schermo (non decisive), il maggior numero di tasti, la comunicazione con lo smartphone per l’inserimento al volo di percorsi
Sull'operatività sul campo, dopo numerose prove comparate posso dire che è equivalente nei due modelli per un escursionista.

Locus non la conosco.
OsmAnd è una super app… con una possibilità di personalizzazione superiore alle altre. Svantaggio: non ha il sito web associato su cui creare i percorsi. È fantastica su un tablet…

Ripeto l’invito a provare Outdooractive. È una delle app che funziona offline nella versione a pagamento.
Con le mappe offline e gratuita c’è Mapy.cz.
 
grazie mille per la risposta AleZan. abbiamo provato OsmAnd, sembra essere ottima, ma la mappa del marocco non si vede nitidissima, non so perche ! stiamo provando Locus....
 
credo di sì, il marocco si vede, anche con le altimetriche... ma queste sono poco nitide..
purtroppo ne io ne lui siamo molto pratici in queste cose, se hai buona memoria ricorderai che in passato mi hai aiutato MOLTO con la cartografia osm da caricare sul 64s, e per ciò ti ringrazio ancora.

Mapy cz è valido per il trekking ?
 
Ultima modifica:
Si. Basta scegliere l’opzione "Outdoor" nella mappa. La grafica è tra le più chiare.
Il problema è che nella mappa Marocco in OSM non ci sono quasi sentieri "segnati". Ma il calcolo del percorso lo fa su qualsiasi strada/sentiero.
È una app che ha il sito web corrispettivo. Tu prepari sul web il percorso e lo trovi sincronizzato sullo smartphone. Come avviene anche per altre app.
Le mappe offline sono una funzione gratuita In Mapy.cz.
Ho l’impressione che consumi più batteria rispetto ad Outdooractive.

Sì mi ricordo che ci siamo già sentiti :)

6113FB58-55CF-49F0-B43E-DC2FA060D75C.jpeg
 
Ultima modifica:
grazie ancora per le chiare risposte. domani proveremo, anche solamente nei monti qui attorno, sia locus che mapy cz, e vedremo un po.

è vero che la mappa osm del marocco lascia un po a desiderare, ma la zona che hai scelto, mi riferisco alla foto che hai allegato, non è una zona dove ci sono molti percorsi, quella zono la conosco molto bene, e in realtà i sentieri di quei monti sono quasi tutti sulla osm.

quando pianifico un percorso, solitamente, lo faccio a casa su basecamp, poi trasferisco le tracce gpx su fatmap e vedo se ci sono modifiche da fare o sentieri alternativi che la mappa osm su basecamp non riporta. anche fatmap è basata sulla osm, credo, ma avendo anche la visione satellitare, tipo earth o wikilok, spesso rende la cosa più semplice creando il percorso alternativo sul sentiero che si vede con l'immagine satellitare, ma non riportato sulla cartografia. a volte semplifico tracciando su fatmap un percorso fuori sentiero.
--- ---

certo, il gps rimane il top, ma sinceramente preferirei anche io uno schermo un po più grande.
 
grazie per il consiglio Ale, dirò a lui di provare. Io preferisco usare il 64s. ;)
--- ---

aggiornamento. ieri siamo stati un po in giro a provare le varie app. locus, mapy.cz, gaia, osmand.

gaia sembra valida, ma sulla carta del marocco mancano alcuni dettagli.

mapy cz sembra migliore di gaia, e la carta è decisamente valida. idem direi per osmand.

quella che più gli è piaciuta, e anche a me del resto, è locus map, quindi come app ha deciso di usare prevalentemente quella.

il problema che più è evidente con locus, ma credo dello smartphone in genere, è la durata della batteria, dopo qualche ora di smanettamento la batteria del galaxy è scesa al 40%, sarebbe si è no in grado di guidare e tracciare un solo giorno di trekking. lui ha un e trex 10, che come schermo è ridicolo e non è nemmeno cartografico. ora è ad un bivio, ho compra un super power bank per il samsung o compra un 64s come il mio.
la sua intenzione, mi sembra di capire, è quella di usare locus map, con eventuale power bank e l'etrex 10 come strumento di riserva.
personalmente gli consiglierei il 64, e se proprio vuole portarsi l'etrex 10 di scorta.
i vostri consigli ?
 
Ultima modifica:
Bussola solare di Avventurosamente
Alto Basso