Lupi Altopiano di Asiago

Ciao a tutti apro questa discussione per discutere un po' di questo argomento per molti delicato.. Premetto che non sono né a favore ne a sfavore per quel che riguarda questa notizia ormai confermata ma voi che ne pensate? É giusto o sbagliato, è da accettare o no questa presenza dei lupi? Può essere un problema per qualcuni o benefici per altri? Io più di tanto non mi voglio sbilanciare ma resta il fatto che siamo davanti a un predatore ( anche se non attacca l uomo almeno così si dice) ma è pur sempre un animale con i suoi istinti primordiali il che non significa che sia cattivo, ma può essere pericoloso??
 
anche nelle mie zone (toscana) c'è numerosa presenza di lupi e sia io che altri miei conoscenti ci siamo ritrovati ad incontri molto, troppo ravvicinati
 
Ciao a tutti apro questa discussione per discutere un po' di questo argomento per molti delicato.. Premetto che non sono né a favore ne a sfavore per quel che riguarda questa notizia ormai confermata ma voi che ne pensate? É giusto o sbagliato, è da accettare o no questa presenza dei lupi? Può essere un problema per qualcuni o benefici per altri? Io più di tanto non mi voglio sbilanciare ma resta il fatto che siamo davanti a un predatore ( anche se non attacca l uomo almeno così si dice) ma è pur sempre un animale con i suoi istinti primordiali il che non significa che sia cattivo, ma può essere pericoloso??
Scusami, apri il post e non ti sbilanci? Che gioco è?

"È da accettare questa presenza dei lupi" che verrebbe a significare?
Esiste l'opzione "i lupi non li voglio sul MIO altopiano"?
Cosa significa "giusto o sbagliato"? Esistono animali giusti ed animali sbagliati??? E l'elenco chi lo decide, il Sindaco? Anche il gatto è un predatore, e pure la mucca ha istinti primordiali, può essere pericoloso? Di che pericolo parli, per te o per le pecore? Abbi pazienza ma non ho capito dove vuoi andare a parare, forse lo sospetto ma preferirei tu fossi più chiaro perché allo stato attuale vedo solo parecchia confusione.

Ti consiglio, nel frattempo, di documentarti sulla attività del WAC (Wolf Appennine Center) chedi solito hanno diverso materiale informativo.


anche nelle mie zone (toscana) c'è numerosa presenza di lupi e sia io che altri miei conoscenti ci siamo ritrovati ad incontri molto, troppo ravvicinati
La toscana dove delle vere bestie (altro che animali) molto di recente ne hanno squoiato uno ed appeso a testa in giù ad un cartello stradale? E che cosa significa "ci siamo ritrovati ad incontri molto, troppo ravvicinati"? Fai il pastore? Hai avuto paura? Ti ha morso? Spiegami per favore perché come per l'autore del topic non vi esprimete apertamente e visto che vi prendete la briga di scrivere, almeno fate capire dove volete andare a parare.
 
non sono per nulla contrario ai lupi, adoro la natura e gli animali ma trovandoti di fronte ad un predatore del genere, scusa il francesismo, ti caghi sotto !!!
come ho scritto in un mo post di ieri
Durante la notte il cielo è qualcosa di unico, nessun inquinamento luminoso e dove il silenzio fà da padrone anche se ogni tanto qualche animale passa a fare visita ! Sono stato anche fortunato la scorsa estate, abbiamo sentito ululare pure i lupi !!!
questo non è stato un vero e proprio incontro, erano abbastanza vicini e mi è venuta la pelle d'oca ed ho fatto un sorriso, è affascinante.

L'incontro vero e proprio è accaduto circa 4 anni fà, assieme ad un amico/collega, eravamo a tagliare legna in un bosco di faggi a circa 1300 s.l.m. stavamo caricando i tronchi sul carrello uno di fronte all'altro. Alzo la testa e ad appena 30 metri da noi, leggermente in zona rialzata c'era un bel esemplare di lupo che ci stava guardando molto interessato. Immobile dico al mio amico di girarsi lentamente e lo fissiamo. E' rimasto lia guardarci per pochi secondi quando si è accorto che lo abbiamo notato e se ne è andato. A quel punto ci siamo fermati, abbiamo spento il trattore e ci siamo messi a girare la zona, una zona fangosa e nel raggio di pochi metri abbiamo trovato le tracce del lupo in questione ovunque, ci aveva girato attorno e chissà da quanto ci stava osservando.

Altri miei conoscenti hanno avuto purtroppo cattive avventure, sono arrivati ad entrare nei giardini privati di abitazioni in piccoli paesi di montagna e ad un amico (documentato su facebook e su giornali l'accaduto) ha sentito il suo cane che emetteva suoni strazianti durante la notte, è uscito di corsa e ha visto un lupo che si portava via il povero malcapitato cane.

Altro amico, percorrendo una strada sempre delle mie zone, ha documentato e filmato un lupo in mezzo alla strada che trascinava un capriolo.

io ripeto, sono affascinato da questi animali ma speriamo di non ritrovarci mai a niente di preoccupante perchè le loro paure nei confronti dell'essere umano si stanno man mano svanendo
 
Sei stato fortunato ad incontrarli ben due volte, l'emozione che si prova la conosci, quel timore che hai sentito di fronte ad un predatore (che però ti snobba, ma sono cose ancestrali) lo avevi solo dimenticato ma fa parte di noi. È sbagliato adesso non sapere cosa sia e non vivere nell'illusione che l'universo giri attorno a noi.
Mi fa piacere che l'esperienza ti abbia regalato tanto.

Altri miei conoscenti hanno avuto purtroppo cattive avventure, sono arrivati ad entrare nei giardini privati di abitazioni in piccoli paesi di montagna e ad un amico (documentato su facebook e su giornali l'accaduto) ha sentito il suo cane che emetteva suoni strazianti durante la notte, è uscito di corsa e ha visto un lupo che si portava via il povero malcapitato cane.

Altro amico, percorrendo una strada sempre delle mie zone, ha documentato e filmato un lupo in mezzo alla strada che trascinava un capriolo.

io ripeto, sono affascinato da questi animali ma speriamo di non ritrovarci mai a niente di preoccupante perchè le loro paure nei confronti dell'essere umano si stanno man mano svanendo
Qui c'è però una serie di inesattezze...

Il problema più grande in Italia con i lupi si chiama ibridazione, ovvero l'incrocio tra lupo e cane dovuto al randagismo canino mai arginato o risolto.
È l'ibrido che manca delle inibizioni del lupo, il lupo si comporta come lo hai descritto tu... Ammesso che tu lo veda, sono secondi, poi lo perdi di vista come solo i selvatici sanno fare.

Purtroppo l'unico modo di distinguere un ibrido da un lupo è tramite l'esame del DNA, questo crea molti malintesi e spesso vengono pompati ad arte per dar vita a campagne ignoranti che poi aizzano qualche demente a fare il boia di turno: chi ha mai visto un lupo ed ha incrociato il suo sguardo sa che è fiero e forte ma sfuggente e schivo... e tu lo hai visto.

Sul capriolo, meno male che lo stava mangiando... Spesso non si considera che anche l'eccesso di caprioli (o altro) è un problema, anche a questo servono i predatori... E poi si parla di lupi, chiunque abbia un cane o un gatto sa che il nostro Fuffi se riesce ad acchiappare una preda viva diventa una belva feroce ed assetata di sangue... Ma se è un lupo e non il nostro micio le cose cambiano? Direi di no, è solo speculazione.

Come ho detto all'autore del topic, cerca materiale sul Wolf Appenine Center che tratta molto queste questioni, come quella dell'uso sacrosanto dei cani pastore a difesa delle greggi come si fa da sempre e la sterilizzazione sia dei randagi che degli stessi cani pastore.

Per quanto attiene il cane invece... questa è una sottovalutazione che si fa spesso anche in escursionismo, il nostro 4 zampe potrebbe essere un deterrente o un bocconcino per un predatore, ma ormai non siamo più abituati a ragionare in termini di predatore/preda. Ho letto persone che lasciano il cane di 6/7 kg legato ad un albero nel bosco di notte mentre loro dormono... Chissà che terrore, povero animale, come mettere uno spiedino nella gabbia dei leoni praticamente... ed anche se è un cane più grosso e se la potrebbe giocare con un predatore, comunque legandolo lo mettiamo in condizione di inferiorità... ripeto, non ci si pensa più (io ho un cane cucciolo e sinceramente ci penso) ma la Natura è così.
 
Io non vivo sull altopiano ma ci abito nella pianura sottostante... Non ho niente da chiarire volevo solo sentire le vostre idee e magari testimonianze.. Fatto sta che quello che più mi preoccupa (non mi impaurisce) è che il lupo secondo recenti testimonianze della gente del posto che conosco (ho villeggiato per 25 anni in quei luoghi) un po' si preoccupa come farei io.. Con questo non odio il lupo ma credo non sia una facile convivenza con lui.. Pericolo? Mah avendo un cane e andando in giro come ho sempre fatto con lui per i monti della zona credo si, che ci sia un potenziale pericolo... Magari un lupo singolo se la svigna alla vista dell uomo, ma se si trovano un branco? Poi avvicinandosi ai centri abitati qualcosa vuol dire.. Che magari non temono l uomo.. E questo da pericolo potenziale potrebbe venire pericolo reale..
 
Io non vivo sull altopiano ma ci abito nella pianura sottostante... Non ho niente da chiarire volevo solo sentire le vostre idee e magari testimonianze.. Fatto sta che quello che più mi preoccupa (non mi impaurisce) è che il lupo secondo recenti testimonianze della gente del posto che conosco (ho villeggiato per 25 anni in quei luoghi) un po' si preoccupa come farei io.. Con questo non odio il lupo ma credo non sia una facile convivenza con lui.. Pericolo? Mah avendo un cane e andando in giro come ho sempre fatto con lui per i monti della zona credo si, che ci sia un potenziale pericolo... Magari un lupo singolo se la svigna alla vista dell uomo, ma se si trovano un branco? Poi avvicinandosi ai centri abitati qualcosa vuol dire.. Che magari non temono l uomo.. E questo da pericolo potenziale potrebbe venire pericolo reale..
Ti chiedo di rileggere cosa ho scritto a toscano sull'ibridazione, eventualmente è quello un problema, mentre sinceramente sui problemi di "convivenza" non riesco davvero a capire di cosa si voglia parlare a meno che non si abbia un gregge di pecore.
Se hai un cane sai che rischi pure con le vipere in montagna (come in campagna) ci saranno problemi di convivenza anche con le vipere?
Il lupo fa parte delle montagne come il faggio, la quercia o tu che ci passeggi, nessuno ci da il diritto di parlare di convivenza, non è casa nostra ma soprattutto il lupo in Italia non costituisce alcun pericolo, al limite siamo noi ad essere pericolosi per lui e non lo dico per fare l'ambientalista integralista perché non lo sono. Rischi di più un'aggressione da qualche cane randagio (e non solo in montagna) che da un lupo, eppure stiamo parlando di lupi come pericolo, comprendi cosa vorrei dirti?
 
Si mi ritengo fortunato per l'incontro, è stata una bella esperienza.
Per gli ibridi sono al corrente della situazione, non avevo citato questa parola per non entrare troppo in un argomento delicato che in molti ritengono una falsità o comunque argomento di discussione, ma è stato fatto un grosso danno ad inserire certi esemplari.
Ho ben 3 cani e quando esco per camminare spesso li porto con me ma quando sono in zone dove sò che sono presenti lupi cerco di evitare di portarli, non credo andrebbe a finire bene in caso di incontro. Le rare volte che ho dormito fuori con cane/i non ci ho pensato minimamente a lasciarli fuori, soprattutto legati ad un albero, hanno dormito in tenda con me.
 
si comprendo benissimo cosa vuoi dire..può benissimo essere che nell altopiano ci siano dei veri e propri ibridi e questo magari giustifica la loro "audacia" nei confronti degli uomini.Allora ammesso e non concesso che si tratti di esemplari ibridi e che possono essere scambiati per lupi dato la loro similitudine fisica (anche perchè da quel che ne so ci sono stati avvistamenti e dalle fonti sono proprio simili a lupi,ma non essendoci stati controlli più approfonditi si potrebbe pure trattare di ibridi) allora questo cambia le cose un pochino..i lupi ci evitano tranne casi particolarissimi ma questi ibridi possono essere pericolosi per noi?Faccio un banale esempio:andresti a fare una escursione con la tua famiglia o amici pur sapendo che si possono incontrare questi esemplari?
 
Il lupo incontrato con l'amico mentre tagliavo legna sono certo al 99% che era un vero lupo, lo deduco dal comportamento che ha avuto nei nostri confronti. Per quelli che hanno fatto "danni" nei vari paesi è quasi certo che sono ibridi.E' certo che ci sono entrambe le "razze".
Faccio un banale esempio:andresti a fare una escursione con la tua famiglia o amici pur sapendo che si possono incontrare questi esemplari?
certo che si, lo faccio regolarmente tutti gli anni, non mi danno noia, anzi.... come detto la cosa mi piace, fanno parte del mondo anche loro ! Dormo sempre in mezzo ai boschi come ne ho l'occasione e non credo che mai un lupo verrà a darci fastidio, soprattutto quando sei in tanti o comunque con fuochi accesi durante la notte, magari ti osservano da molto vicino ma non danno fastidio.
 
si comprendo benissimo cosa vuoi dire..può benissimo essere che nell altopiano ci siano dei veri e propri ibridi e questo magari giustifica la loro "audacia" nei confronti degli uomini.Allora ammesso e non concesso che si tratti di esemplari ibridi e che possono essere scambiati per lupi dato la loro similitudine fisica (anche perchè da quel che ne so ci sono stati avvistamenti e dalle fonti sono proprio simili a lupi,ma non essendoci stati controlli più approfonditi si potrebbe pure trattare di ibridi) allora questo cambia le cose un pochino..i lupi ci evitano tranne casi particolarissimi ma questi ibridi possono essere pericolosi per noi?Faccio un banale esempio:andresti a fare una escursione con la tua famiglia o amici pur sapendo che si possono incontrare questi esemplari?
Si, ma perchè ti concentri sui lupi o sugli ibridi? Ci sono mucche, cervi o cinghiali dalle tue parti?

http://www.cityrumors.it/notizie-laquila/cronaca-laquila/156091-gran-sasso-donna-aggredita-da-una-mucca-a-fonte-vetica-e-grave.html

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2015/11/03/news/pistoia_attaccato_da_cervo_muore_a_serravalle_pistoiese-126541530/

http://www.ilcentro.it/chieti/vasto-podista-aggredito-per-strada-da-un-cinghiale-1.227140?utm_medium=migrazione
 
La femmina quando è coi cuccioli è da evitare assolutamente...
beh il caso di Vasto non pare essere collegato, poi anche fosse parliamo cmq di un animale che si è spinto lui nei territori umani e non viceversa.
Quel caso è IMHO invece esemplare xkè ti mostra come Disney sia solo al cinema, e NON diminuirai i cinghiali con i lupi. Da me è più un problema di caprioli e anche qui sperano di contenere col lupo... mah!
Poi è anche vero che qualche capriolo lo seccano...
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
henri Fauna 24
OrsoGrigio66 Fauna 5
LupoDellaMaiella Fauna 35
sofife Fauna 88
Mr.Anthony Fauna 7

Discussioni simili



Alto Basso