maglia maniche lunghe antivento ma che non fa sudare?

Utilizzo: trekking sotto i 1500 mt, autunno/primavera
Caratteristiche ricercate: maniche lunghe, leggera, che non fa sudare ma antivento.
Attività praticata: trekking, escursionismo
Esperienza e corporatura: donna, 1.70, media corporatura
Budget: 70/80€ max
Prodotti già individuati: nessuno

mi sono trovata a camminare queste ultimi due weekend a quote relativamente basse, 800/1200 mt, con temperature caldine, ma appena in ombra freddino. tira un po' di vento con maniche corte avevo freddo o comunque fastidio. messo gilettino antivento tipo da running ma sudavo troppo.
mi viene in mente... esiste una maglia a maniche lunghe (se ho caldo le faccio su), che sia traspirante ma anche un po' antivento per queste mezze stagioni senza dover sempre fare cava e metti giacca o gilet o altro per stare in temperatura?
( se c'è più freddo o molto vento ho già una softshell leggera o un guscio).
che materiale bisogna cercare?
ho una maniche lunghe Columbia omniheat ma se c' è vento mi dà noia.. e cmq con quell'interno "scalda", in qs stagione non va bene.
 
Io uso delle magliette da 1 strato, che cerco attillate e in polipropilene.
Anche quando fa freschino con 1 altra 1 strato corta sotto. Mico imho fa ottima roba qualità /prezzo.
Per freschino non mi riferisco a questo periodo! :gover:
 
Ciao,

Ho sentito parlare molto bene della linea X-bionic come intimo, ma mai provata,...

Sabato mi sono imbattuto nel decathlon cercando un intimo per il giorno dopo,
Ho acquistato questa in versione maschile, https://www.decathlon.it/maglia-termica-donna-freshwarm-id_8371828.html, collo non troppo alto, materiale nella schiena sottile per migliorare l'areazione, e limitare la sudorazione, comoda, elastica,ottima vestibilita...
..mi ha accompagnato domenica da 1500 a 1990 mt, con leggero vento, ombra, sole, con temperatura da 5 a 22 gradi... si è dimostrata molto longeva, anche se sopra i 15 gradi, l'ho trovata molto calda, ho continuato lo stesso... durata del cammino 7 ore, 11 km... sono rimasto pienamente soddisfatto.. indosso avevo solo quel capo, e ne sono rimasto entusiasto in rapporto come al solito prezzo/qualità..
 
Utilizzo: trekking sotto i 1500 mt, autunno/primavera
Caratteristiche ricercate: maniche lunghe, leggera, che non fa sudare ma antivento.
Attività praticata: trekking, escursionismo
Esperienza e corporatura: donna, 1.70, media corporatura
Budget: 70/80€ max
Prodotti già individuati: nessuno

mi sono trovata a camminare queste ultimi due weekend a quote relativamente basse, 800/1200 mt, con temperature caldine, ma appena in ombra freddino. tira un po' di vento con maniche corte avevo freddo o comunque fastidio. messo gilettino antivento tipo da running ma sudavo troppo.
mi viene in mente... esiste una maglia a maniche lunghe (se ho caldo le faccio su), che sia traspirante ma anche un po' antivento per queste mezze stagioni senza dover sempre fare cava e metti giacca o gilet o altro per stare in temperatura?
( se c'è più freddo o molto vento ho già una softshell leggera o un guscio).
che materiale bisogna cercare?
ho una maniche lunghe Columbia omniheat ma se c' è vento mi dà noia.. e cmq con quell'interno "scalda", in qs stagione non va bene.

metti una maglia a rete sotto un maglietta leggerissima a maniche lunghe , ma per capire , di che temperature stiamo parlando ?
 
ma tipo domenica saranno stati dai 8/10 gradi del mattino ai 20 del pomeriggio. comunque soffro il caldo e già dopo la prima mezz'ora di salita ho cambiato la maglia a maniche corte perché era zuppa :( solo che sul crinale verso sud col sole a picco un caldo da matti, entri nel bosco e boom botta di freddo oppure tira vento e ovviamente da fastidio
 
ma cos'è una maglia a rete?
Maglia idrofobica ( se si scrive così ) . Ti tiene il corpo asciutto , ti tiene la maglia bagnata staccata dal corpo , quella a rete asciuga subito
download (1).jpeg
 
Ultima modifica:
ma tipo domenica saranno stati dai 8/10 gradi del mattino ai 20 del pomeriggio. comunque soffro il caldo e già dopo la prima mezz'ora di salita ho cambiato la maglia a maniche corte perché era zuppa :( solo che sul crinale verso sud col sole a picco un caldo da matti, entri nel bosco e boom botta di freddo oppure tira vento e ovviamente da fastidio
8-10 gradi sotto sforzo stai bene con le maniche corte , poi col vento e 20 gradi è una bella lotta ...
 
nn badare a spese e prenditi un intimo adeguato. Un primo strato che sia pure antivento non ha molto senso. Craft nel settore running fa qualcosa con pannelli in windstopper frontali ma concettualmente sono prodotti che non riscontrano molti pareri favorevoli.
tra le diverse marche da me testate, per il momento il trofeo va alla x-bionic.
Prodotti costosissimi ma che staccano la concorrenza di netto! Sono concettualmente dei termoregolatori che lavorano cercando di mantenere il corpo ad una temperatura di esercizio ottimale. Esistono ovviamente in diverse "grammature o pesi" a seconda della stagione in corso e a seconda delle caratteristiche di chi li indossa (+ o - freddolosi). Sul fatto di trovare un singolo prodotto che ti permetta di evitare il gioco de togli metti, metti togli...quello non credo proprio ci sia....Ti ci puoi avvicinare con alcuni accorgimenti ma il concetto della cipolla rimane ;)
 
nn badare a spese e prenditi un intimo adeguato. Un primo strato che sia pure antivento non ha molto senso. Craft nel settore running fa qualcosa con pannelli in windstopper frontali ma concettualmente sono prodotti che non riscontrano molti pareri favorevoli.
tra le diverse marche da me testate, per il momento il trofeo va alla x-bionic.
Prodotti costosissimi ma che staccano la concorrenza di netto! Sono concettualmente dei termoregolatori che lavorano cercando di mantenere il corpo ad una temperatura di esercizio ottimale. Esistono ovviamente in diverse "grammature o pesi" a seconda della stagione in corso e a seconda delle caratteristiche di chi li indossa (+ o - freddolosi). Sul fatto di trovare un singolo prodotto che ti permetta di evitare il gioco de togli metti, metti togli...quello non credo proprio ci sia....Ti ci puoi avvicinare con alcuni accorgimenti ma il concetto della cipolla rimane ;)

hai qualche sito dove li trovi?
 
Alto Basso