Malleoli doloranti con Scarponcini ...Che faccio ?

#1
Ciao, ho un problema ai piedi....Nel senso che uso per l'estate delle scarpe basse , ho 2 paia di La sportiva Akira una in GTX l'altro paio in tomaia. Con quelle vado bene per il mio livello.....Però ho provato degli scarponcini per i ghiaioni e neve e mi fanno male. Adesso ho le Salewa MS ALP TRAINER MID GTX e ho sempre dolori ai malleoli nonostante ho preso delle protezioni in gel !!!!! Non so più che fare , una volta avevo lo stesso problema con gli scarponi da sci..!!! Avete esperienze di scarpe medie molto mordbide ?? Grazie
 

#2
E' la prima volta che sento parlare di un problema del genere... io ho avuto un problema simile ma ho subito una operazione al collo del piede (per riattaccare un po' di pezzi dopo un incidente d'auto) con una cicatrice proprio sul malleolo che per un periodo ha avuto una iper-formazione di tessuto cicatriziale.

Ho messo dei cerotti al silicone (un prodotto commerciale, non una specialità da farmacia) a parte la tendenza a staccarsi dopo qualche ora, ho avuto notevoli miglioramenti ed anche una riduzione del tessuto cicatriziale.

Quello che mi lascia perplesso (forse non pratico attività al tuo livello) è che non ho poi gli scarponi così stretti sul collo del piede... li stringo in discesa (un po' come tutti) ma nonostante abbia l'ossatura un po' ingrossata (sulla caviglia operata) non è che poi risultino così serrati.

Se è un problema di sfregamento piuttosto che di pressione potresti provare sollievo con i calzini anti vescica.
 
#3
mi sa che hai semplicemente sbagliato acquisto, purtroppo capita, gli scarponi sono l'attrezzatura più importante per l'escursionista, occorre sceglierle molto bene perchè se no poi i risultati sono dolori. evita di infiammarti i malleoli più di quello che hai già fatto, rischi un lungo periodo di fermo. per gli scarponi da sci è più semplice perchè ci sono i bootfitter che li termoformano
 
#4
probabilmente dico una scemata, non è che quella Y in plastica/gomma che si vede sull'esterno dei tuoi scarponi...ti faccia male se in quella zona il laccio è troppo stretto? potresti fare la prova col doppio laccio x scarpone. da rotolato bene nella parte bassa e l'altro lasciarlo morbido nella zona di interesse del malleolo.imho :)
 
#5
Grazie mille per le risposte. Ho provato di tutto . Lasciarli molli, tesi, meno tesi, mettere dei cerotti di carta...Mi sa che non ho speranze. Di fatto anche quando sciavo avevo grossi problemi, infatti ai tempi non si faceva la termoformatura degli scarponi. Li limavo ovunque , la scarpetta ecc.... Pure mio Zio che è maestro di sci, oggi in pensione, ha solo oggi che scia solo per divertimento risolto con quelli termoformati. Prima ha sempre patito parecchio..Mi sa che mi dovrò abbituare ad usare solo scarpe basse stando attento alle uscite dove ci sono ghiaioni o comunque situazioni simili. Grazie a tutti
 
#6
uhmmm probabilmente la mia segnalazione non sarà adeguata alle tue necessità ma fossi in te ci proverei... ricordavo una discussione sul forum riguardo una ditta di produzione di scarponi che ha un proprietario con cui si possono discutere aggiustamenti personalizzati degli scarponi... Te l'ho cercata e te la linko qui di seguito... Io li contatterei e proverei a vedere se possono risolverti il problema facendotene un paio che ti vadano bene ;)

Scarpe Vera
 
#9
Però gli scarponi da sci hanno necessariamente un guscio rigido esterno. Sulle calzature da trekking non è che tipo le Scarpa light trek oppure le ali slope che nella zona che a te da fastidio sono molto morbide siano la soluzione al tuo problema? certo sono scaponcini non eccessivamente strutturati ma con vibram e goretex. i miei 2 cent :)
 

Contenuti correlati

Alto