...Marsupio da 10 litri?!? (novità del Deca)

Ho visto globetrotter con lo zaino e un marsupio sul petto, sapete dove e come si attacca?
Quello mi piacerebbe perchè non grava sui fianchi e fa da contrappeso <:)
 
se porti uno zaino con cinturone sarebbe meglio scaricare sui fianchi....
comunque mai visti, potrebbero essere interessanti per alcune cose
 
Ho il condor anche io, ci ho aggiunto una cintura passata agli attacchi molle e indosso pure la tracolla. Per le uscite di giornata, o una giornata ed una notte è perfetto, almeno per le mie esigenze. In realtà lo porto sul davanti, abbastanza in alto per non infastidirmi quando risalgo i pendii, mi piace avere tutto a portata di mano ad uso immediato. tenendolo dietro con un cordino ci attacco sotto il tarp della DD 3x3 con l'amaca nella stessa sacca, dentro ci infilo la borraccia della osprey con la gavetta (la faccio sbucare dalla tasca grande tenendo la cerniera aperta, tanto ci sono le clip). Mi ci trovo bene insomma, lo trovo molto versatile, a seconda delle attività cambio il contenuto e lo uso come una sorta di edc allargato, abito in montagna e tra orto e taglio legna ho sempre con me guanti, coltelli, kit pronto soccorso ecc..., ci sta tutto. Lo ammetto, sono un fan dei marsupioni...
 
Ho il condor anche io [...]. Per le uscite di giornata, o una giornata ed una notte è perfetto, almeno per le mie esigenze. [...] tenendolo dietro con un cordino ci attacco sotto il tarp della DD 3x3 con l'amaca nella stessa sacca, dentro ci infilo la borraccia della osprey con la gavetta (la faccio sbucare dalla tasca grande tenendo la cerniera aperta, tanto ci sono le clip).

Quindi c'è anche nel nostro continente qualcuno che si fa una nottata fuori con solo un marsupione! ;) Immagino però che non avrai sacco a pelo e neppure molti vestiti "extra"...

Riesci a stimare a spanne la "capacità" del condor (tanto per avere un riferimento...)? Se è alto 15 cm e largo 28-30 come dicono nel sito, direi un 4-5 litri... quindi la metà di quello Deca
 
Si, niente sacco, si tratta comunque di uscite estive, niente di estremo, solo quello che ho in dosso ed un giacchino leggero da chiudere all'occorrenza nelle clips sopra la borraccia.

Non saprei dirti la capienza, forse però qualcosina in più di 5. So solo che ci infilo un sacco di cose, l'unica cosa da evitare è di tenere solo la tracolla, basta chinarsi in minimo per trovarsi una pietra al collo.
 
Ho visto globetrotter con lo zaino e un marsupio sul petto, sapete dove e come si attacca?
Quello mi piacerebbe perchè non grava sui fianchi e fa da contrappeso <:)

@Piervi questo è uno zaino da pesca ma il principio è lo stesso credo, si attacca con dei moschettoni a degli occhielli o con gli attacchi rapidi. Tra l'altro o hai lo zaino predisposto oppure puoi provvedere con una modifica minima a zainetti da 5 l tipo quelli del decathlon

Fishpond-Double-Haul-Chest_Backpack-81633200387_image1__23899.1415139740.1280.1280.jpg


Bisogna solo fare attenzione ai punti di attacco e alla regolazione, volendo, se non ti serve, lo puoi anche girare dietro :)


Comunque tornando al discorso marsupio, o meglio lumbar pack visto che andiamo su questi litraggi, ne avevamo già parlato più o meno qui: http://www.avventurosamente.it/xf/threads/sono-stufo-dello-zaino.28109/
Io, dopo vari ragionamenti, ho assemblato il mio ispirandomi a soluzioni per pesca, caccia, guardie forestali, pompieri ecc ecc, su suggerimento del buon Crafter :)
Vi lascio qualche foto per darvi un'idea, la capacità complessiva si aggira attorno ai 10 litri più le varie tasche e taschine. Pieno sarà intorno ai 5-7 kg massimo. Non è comodo, è comodissimo! Però necessita di spallacci, non per il peso ma per non farlo sballottolare e per aiutare, e di molto, nell'indossarlo, e soprattutto vanno studiati bene i punti di attacco per tenerlo bilanciato se no esce una porcheria.
La giornata la passi tranquillamente, e nella bella stagione prevedo di farci pure la notte.

IMG_1681.JPG
IMG_1685.JPG
IMG_1686.JPG
IMG_1687.JPG


Quando è a pieno carico è più o meno così, con qualche variante a seconda delle volte

IMG_1693.JPG
IMG_1691.JPG
IMG_1689.JPG


Ora, prezzo, qualità dei materiali, colori e simili a parte, il volume di questo marsupione del decathlon è pari al mio, per lo più tutto concentrato in uno stesso punto: secondo me sono d'obbligo degli spallacci o almeno una tracolla, ballerà troppo.
Se c'è la possibilità di un sostegno simile vale la pena comprarlo, anzi direi che è un buon articolo per le giornate estive, secondo me.

Toh, questo è il modello di ispirazione secondo me (Mountainsmith day), ma l'idea è la stessa, con qualche litro in più.

mountainsmith_strapette_shoulder_harness_1261019_2_og.jpg
 
comprai un marsupio la 10l circa 10 anni fa alla cooperativa scout da palermo. l'ho usato una volta in escursione ficcandoci dentro l'inverosimile, ed appunto per questo non l'ho usato più... capitava sempre di dover prendere la cosa che era in fondo :)
Puz94 ti chiedo: anche io mi sono avventurato negli LBE, ho più o meno le stesse tasche che hai tu con la differenza che il marsupio è il modello più piccolo. sposo anche io il concetto di leggerezza e praticità che offre questo sistema di stivaggio però...
cosa ci metti nelle tasche?
in pratica adesso viene a mancarmi il tascone offerto dallo zaino (usato per decenni).
come ti organizzi? credo si possa stivare razioni di cibo, kit di pronto soccorso ed altre minuterie.
ma non sono ancora contento.
tu come ti organizzi?
 
@spyrozzo effettivamente bisogna studiare un pochino LBE e cose che si vogliono portare prima di assemblare il tutto, anche io ho fatto diverse prove.
Purtroppo sono impossibilitato a fare foto ma ti descrivo il contenuto.
Partiamo dal Sabercat, tasca frontale: kit pronto soccorso (dimensioni medie, tipo astuccio di scuola), una bandana, eventuali cartine e bussola.
Tasca superiore: è la mia tasca degli attrezzi visto che ha gli elastici e vari comparti ci stanno un piccolo kit per cucito (a volte sono un danno), pinza multitool, torcia frontale, pile di scorta e pietra a due grane per affilare, più 4 matassine da 3 metri di cordino e qualche metro di spago nello scomparto a rete.
Tasca laterale sinistra: kit fuoco in scatola stagna, due pacchetti di fazzoletti piu un rotolo di nastro isolante e del filo zincato nella taschina interna (magari ci appendo la gavetta o simili).
Tasca laterale destra: ci sta giusto giusto il poncho con la sua sacchetta.
Tasca posteriore, dove si potrebbe riporre la cintura: un paio di panni usa e getta con una pattina.
Vano principale: griglia smontabile homemade, coltello inox da cucina ridimensionato, un tagliere rigido piccolo, barattolini con sale, zucchero e caffè con una moka da due molto compatta più qualche bustina di the e simili nella taschina a rete; il resto dello spazio lo riempio con cibo (ci stanno un paio di panini, un salamino,un pezzo di formaggio e un frutto) e una maglietta di ricambio.
M4, ossia la tasca sinistra: borraccia, gavetta e relativo sostegno più accendino e fornellino ad alcool minimale nel taschino.
M5, ossia l'utility destra: portafogli, Vic, Telefono, accendino, fazzoletti, un blocchetto con una matita o una biro e simili con i guanti (io uso quelli fini) nella parte davanti, ci stanno poi il gps o un binocolo piccolo.
 
Ieri sono stato da decathlon e ho guardato bene questo marsupio, avevo intenzione di prenderlo per le uscite in moto o per quando vado a fare una passeggiata tornato dall'università, con questo tempo instabile. Purtroppo ho notato diverse cose che non vanno, in base alle mie esperienze con questi articoli: tessuto leggerissimo che non regge neppure il suo peso (infatti all'inizio l'avevo scambiato per un marsupio di quelli piccoli), cintura lombare altamente sottodimensionata con imbottitura troppo piccola, per lo più con una specie di presa d'aria nel mezzo che la rende ancor più moscia, ballava e scendeva con dentro una borraccia vuota! Morale della storia? Non l'ho preso ovviamente e direi che lo sconsiglio vivamente. Io sono alto 1,70 per 70 kg e mi è risultato scomodo, se poi per altre corporature va meglio non mi è dato saperlo :)
 
Riciao a tutti!

Riapro questo thread perché, nel frattempo, ho acquistato e finalmente testato sul campo il marsupione in questione, e posso quindi dare qualche opinione non più solo teorica.

L'ho preso principalmente per due tipi di utilizzi:
- Avere una minima "capacità di carico" anche quando carico la figlioletta in spalla col portabebé (che non ha alcun vano)
- Evitare di portarmi lo zaino (e conseguente sudore sulla schiena) quando faccio qualche uscita di una giornata "per far gamba"

Al momento l'ho testato col secondo uso: uscita con paio di amici dal passo svelto, 1.000 metri di dislivello in due orette scarse, pranzo in rifugio e rientro al primo pomeriggio.

Avendo una capacità di carico limitata (anche se enorme x essere un marsupio), ho scelto bene cosa infilarci dentro:
- 2 bottigliette da mezzo litro infilate nelle taschine esterne
- 1 piumino Forclaz 300 chiuso a mo' di K-way
- 1 intimo di ricambio
- 1 poncho UL della 3F
- berretto e guanti di pile
- snack vari
- frontale e altre minuterie varie (soldi, cerotti x vesciche etc...)

Il marsupio alla fine era pieno fino all'orlo e bello "ciciotto" (il piumino anche se molto comprimibile poi tende cmq ad occupare tutto lo spazio a disposizione...), ottimo quindi come test d'uso.

Ad inizio camminata mi sembrava instabile e "sballottava" fastidiosamente, ma ho poi capito l'importanza di tirare BENE anche le cinghie laterali di compressione e l'elastico frontale: fatto questo è diventato molto stabile ed avvolgente (Puz, tu con le cinghie come ti eri comportato quando l'hai provato?).

Lo schienalino imbottito l'ho trovato super-comodo (anche se dove si appoggia fa cmq un po' sudare).

Durante la camminata stava ovviamente dietro la schiena, ma non era difficile girarlo davanti anche "in corsa" per tirare fuori qlc o per bere (vasntaggi di un marsupio).

Di contro per riuscire ad aprirlo ed estrarre qlc bisognava ogni volta (comprensibilmente) smollare un po' le due cinghie di compressione laterali, altrimenti era tutto troppo pressato per estrarre qualcosa.

La tasca anteriore per documenti ed oggetti più piccoli ha altre sotto-tasche interne che possono fare comodo, attenzione ad ogni modo che gli oggetti più pesanti (frontale, svizzero, mazzoni di chiavi) è meglio metterli sul fondo della tasca grande piuttosto che sulla tasca anteriore per evitare di rendere meno stabile il marsupio durante l'uso.

Per il discorso "spessore tessuto" x le mie esigenze (camminate rapide) va bene (ed anzi ne apprezzo la leggerezza), se uno invece va nel bosco per fare bushcraft capisco invece le perplessità di Puz (meglio allora quelli di derivazione militare, in questi casi!)

Al momento quindi giudizio positivo, l'usare un marsupiotto al posto di uno zainetto ha i suoi perché... di sicuro, ha avuto perlomeno il grosso vantaggio di limitare la quantità di cose che mi son portato dietro ;)
 
Bene sono contento che le mie impressioni in negozio sono state smentite, io l'avevo provato al decathlon ficcandoci dentro quello che avevo trovato sugli scaffali.. il tessuto era leggero (ma ammetto che a volte può essere un vantaggio) e ballava, ho provato a regolarlo più o meno, ma ballava comunque su di me. E' anche vero che io ho messo nella tasca principale cose pesanti per vedere proprio come reagiva, tu hai messo per lo più cose voluminose ma leggere.. forse è questo il trucco per usare questo marsupio!
 
Mi sa proprio di sì!
Ricordo che ad esempio inizialmente avevo messo una bottiglia da 1 litro dentro il tascone grande e ballava un sacco, l'ho quindi rimpiazzata con due da mezzo litro messe nelle apposite tasche esterne ed ho risolto il problema.

Bisogna insomma imparare a caricarlo... in realtà anche gli zaini, ma con quelli tutti noi abbiamo ormai molta esperienza e certe cose non ci sogneremmo (più) di farle, qui invece bisogna "ripartire da zero" ;)
 
Eh si, poi diciamo che dobbiamo considerare l'ambito per cui una cosa è stata pensata.. Ad esempio io questo marsupio lo vedo come un'alternativa ad uno zaino da trail o simili, ma lo userei come alternativa ad uno zaino normale, come lumbar pack, e quindi per come vivo io l'outdoor non va bene, ma perché io lo penso fuori dal suo contesto..
 
Svariato tempo fa avevo visto questo marsupio e ci avevo fatto un pensierino, che però era finito nel nulla.

Ora, dopo alcuni anni, ho ripreso l'idea di prendere un marsupio capiente, anch'io tra le altre cose per portarmi dietro un po' di cose avendo la schiena libera, ora che ho una figlia di quasi 4 anni.

Ho provato il marsupio in questione e non mi e dispiaciuto affatto, cosi l'ho preso.
Ieri giro di una quindicina di km in appennino, così ho avuto modo di provarlo sul campo.
Avevo dietro fornelletto e bomboletta da 100gr, paravento, gavetta Decathlon da 1, tazza Decathlon per il tè, busta risotto, tre bottiglie da 1/2 litro di acqua, due fuori e una dentro la tasca coricata, bottiglino da 125 di rosso, alcuni metri di cordino, coltellino, monocolo e diverse altre cosine…

Senza tirare le cinghie era improponibile, ma tirandole e sistemando bene il carico, mi è sembrato piuttosto comodo.
Per le uscite di una giornata, a me che sono piuttosto magro, fa piacere avere la possibilità di poter usare i bastoncini senza il fastidio degli spallacci di uno zainetto dietro.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso