Materassino gonfiabile bucato: riparo o compro nuovo?

Ciao a tutti,

di ritorno dal mio viaggio Off Road in Oman mi trovo a dover fare una scelta. Il mio materassino, un klymit statico V2 si è bucato in uno o più punti (devo ancora verificare) e vorrei ripararlo con la toppa fornita in dotazione. Di sicuro questo allungherà la vita del materassino, ma per quanto tempo? Cosa posso aspettarmi da questo tipo di soluzione?
inoltre devo pretrattare la parte lesa, tipo come si fa con le camere d'aria delle bici?

si accettano consigli, specie su soluzioni alternative e più efficaci

grazie in anticipo a tutti!
 
certo che si ripara , niente consumismo !! :)
ripara tranquillamente con la toppa da bici , carteggi per rendere ruvida la parte del materassino , poi spalmi il mastice da entrambe le parti , lasci asciugare un pelo e quando e' solo appiccicoso metti la pezza e ci metti sopra qualcosa che pesi per tenerla premuta ...
io le camere d'aria delle bici le riparo con un pezzo di camera tagliata e non uso la pezza , per il materassino usa tranquillamente la sua pezza originale o la pezza per la bici ;)
 
Si, quoto tutti, ho già riparato più volte i miei Ferrino, dopo usi molto rudi, e tengono ancora...un suggerimento: in rete si trovano senza problemi pezze di materiale adatto anche più larghe di quelle in dotazione, quindi se le finisci vai tranquillo che puoi rifornirti quando vuoi.
 
Non sempre si può riparare con toppa e mastice. Le camere d'aria delle bici spesso sono anziché di caucciù, più costoso, di un polimero che non tiene il mastice. I polimeri non incollabili sono polietilene (PE) e polipropilene (PP). Purtroppo sono anche molto usati.
 
Anch'io voglio dare il mio contributo, avendo avuto esperienze derivate dalla pesca utilizzando waders e belly boat, sono convinto che i materassini si possano riparare con l'aquasure stendendolo direttamente sul foro e senza toppe anche in prossimità delle saldature.
https://www.decathlon.it/kit-riparazione-aquasure-id_8004501.html
--- ---

P.s Trovo che funzioni ottimamente anche per riparare teli tenda, catini, poncho, impermeabilizzare cuciture ecc.
 
Ultima modifica:
Ciao, colgo l'occasione per ringraziare tutti dei consigli. Purtroppo la riparazione non è andata a buon fine a causa del punto in cui si è bucato il materassino, ovvero una termosaldatura del tessuto a ridosso di una delle camere in cui fluisce l'aria. La toppa ha aderito fin troppo bene, ma ha avuto anche l'effetto di trasformare il buco in uno strappo. Ho salvato il salvabile per avere dei pezzi di ricambio per l'altro materassino dello stesso modello.
Se non altro ho fatto esperienza per il futuro :)
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso