Recensione Materassino Thermarest NeoAir Camper SV misura L

Breve recensione del materassino Thermarest NeoAir Camper SV misura L. https://www.thermarest.com/neoair-camper-sv1

Acquistato personalmente al prezzo minore che ho trovato online: https://www.amazon.it/gp/product/B018APB8P2

Cercavo un materassino per le donne di casa per le prossime avventure, un po' più comodo del mio ottimo e fedele Thermarest Trail Lite (quello squadrato, che ormai avrò da più di una dozzina di anni). Cercando anche un'alternativa a Thermarest, molto costosi, ho provato un materassino della marca Klymit, il modello con l'R-value più alto, ma purtroppo ho dovuto renderlo perché si sgonfiava da solo (ne avevo presi 3 e il difetto lo avevano tutti). Pensando a quanto mi è durato il vecchio Thermarest e a quanto mi durerà ancora non ho avuto alcun dubbio a spendere di più per il Thermarest NeoAir Camper SV.

Devo dire a prima vista mi ha affascinato il nuovo sistema di gonfiaggio e sgonfiaggio di questo materassino, veramente geniale. In pratica ha una grande apertura per fare entrare l'aria soffiandoci dentro senza toccarla con la bocca e una valvola fatta da una pellicola di materiale plastico che non permette all'aria di uscire. Con cinque soffi a pieni polmoni è già abbastanza gonfio, si arrotola e si blocca l'apertura e si danno un altro paio di gonfiate dalla piccola valvola a bocca se lo si vuole più rigido. Per sgonfiarlo basta aprire la grande valvola e in pochi secondi è sgonfio. Penso che a parità di volume di aria ci voglia più tempo a gonfiare (e anche a sgonfiare) un materassino con la pompa elettrica che con questa nuova valvola.
Il materassino ha all'interno delle celle di materiale plastico come gli autogonfianti per evitare la dispersione del calore per convezione. Per mantenere il peso basso immagino che queste celle siano sottili, per questo si sente un leggero fruscio quando ci si gira, ma devo dire che non me ne sono per niente accorto durante il sonno.
Il tessuto esterno è più leggero del mio vecchio Thermarest Trail Lite ma a toccarlo e vederlo non sembra si possa bucare facilmente, quasi al pari di quello del Trail Lite che ho usato anche direttamente sui sassi.
Ho provato la prima volta il materassino in un rifugio non riscaldato a 1600m sui Simbruini a novembre scorso (la notte c'erano circa 5 gradi) appoggiandolo direttamente sul pavimento di cemento (molto freddo). Sopra a questo materassino e dentro il mio sacco Ferrino in piuma ho dormito meglio che a casa :)

Caratteristiche:
  • modello: Thermarest NeoAir Camper SV misura L
  • tipologia: materassino gonfiabile con celle chiuse per mantenimento calore
  • dimensioni aperto: 196 x 63 x 7.6 cm
  • dimensioni chiuso: cilindro da 27 x 15 cm (misurato)
  • peso: 940 grammi (misurato) compresa sacca e kit riparazione
  • R-Value: 2.2
  • materiale: 75D double diamond polyester e 75D polyester
  • fabbricato in: USA
  • accessori: sacca in tessuto ripstop, kit riparazione forature

Pregi:
  • sistema di gonfiaggio e sgonfiaggio molto efficace e molto veloce (senza utilizzo di pompe a mano o elettriche), unico direi
  • il più comodo materassino che ho mai provato sia per lo spessore che per la consistenza e anche per le dimensioni generose (misura L) considerando la mia altezza di 183cm
  • sufficientemente caldo anche per l'inverno (R-value di 2.2). Se si pernotta direttamente sulla neve forse l'ideale è mettere sotto un leggerissimo materassino ccf per un isolamento supplementare.

Difetti:
  • peso. La misura L pesa circa 900 grammi. In realtà per me questo non è un vero difetto in quanto il materassino che ho sempre usato nell'ultima dozzina di anni (Thermarest Trail Lite) pesa circa 100 grammi di meno. Però sicuramente il peso è significativo per chi è abituato a dormire anche sui sassi con un CCF.
  • costo. Non è sicuramente economico ma direi che il prezzo è altamente giustificato dalla qualità e dalla meritevole innovazione della valvola
  • leggero fruscio quando ci si gira. Lo segnalo come difetto per chi fosse particolarmente sensibile al rumore anche se a me non da alcun fastidio quando dormo (è veramente leggero il fruscio)
  • nei difetti ne metto anche uno che alcuni hanno riportato nelle recensioni che ho letto ma che io non ho riscontrato. Alcuni lamentano perdita di aria durante la notte dovuta probabilmente a un difetto di fabbrica o a una errata chiusura della grande valvola (che va arrotolata molto stretta). Io questo difetto non l'ho riscontrato in nessuno dei 3 materassini identici che ho acquistato.

20181118_085814.jpg


20181118_085837.jpg


20181118_085912.jpg


20181118_085925.jpg
 
Grazie per la recensione.
Come ti sembra la Speed valve? È da mesi che voglio prendere un thermarest ma questo nuovo sistema di gonfiaggio mi ha scoraggiato leggendo le varie opinioni online.
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso