Membrane traspiranti Goretex ed altre

Il mio piccolo contributo per la conoscenza dei materiali.
Eccola la famigerata membrana, quella che quasi tutti ne abbiamo sentito parlare ma pochi la conoscono. Quella postata è una Event ma le altre, Goretex, Sympatex, etcc., sono tutte molto simili come aspetto e modalità di applicazione.

Come vedete è estremamente sottile, al tatto è leggermente gommosa, poco elastica. La rete sottile e semitrasparente (antiabrasione) è solo per evitare che si rovini a contatto con gli indumenti.

Il tessuto esterno può essere di tanti tipi e robustezze, generalmente è nylon ed è questo lo strato che per primo deve bloccare l'acqua. Essendo trattato con prodotti impermeabilizzanti, la propria capacità di bloccare l'acqua si riduce nel tempo (anche senza l'uso).

PS:
Se ho sbagliato sezione, prego i mod di spostarla.
 

Allegati

()...Il tessuto esterno può essere di tanti tipi e robustezze, generalmente è nylon ed è questo lo strato che per primo deve bloccare l'acqua. Essendo trattato con prodotti impermeabilizzanti, la propria capacità di bloccare l'acqua si riduce nel tempo (anche senza l'uso)...()
Ma allora quei prodotti che vendono come impermeabilizzanti hanno la speranza di funzionare davvero? Ho sempre pensato che non servissero a niente...
 
Ma allora quei prodotti che vendono come impermeabilizzanti hanno la speranza di funzionare davvero? Ho sempre pensato che non servissero a niente...
Impermeabilizzare, impermeabilizzano... non come un tessuto nuovo che è stato trattato a certe temperature/pressioni/tempi e condizioni ideali.. in casa e comunque a capo finito più di tanto non è possibile.
 
Non posso che inginocchiarmi e ringraziare!
Grande Ubaldo!!!
Se conosci anche altre membrane (novadry, ecc) e i dati relativi, posta posta posta!!!
Un salutone.
 
Non posso che inginocchiarmi e ringraziare!
Grande Ubaldo!!!
Dai non esagerare.. eccheccavolo!!

Se conosci anche altre membrane (novadry, ecc) e i dati relativi, posta posta posta!!!
Conosco anche Sympatex ed Event (quest'ultima la stò attualmente provando) e più o meno hanno la stessa qualità/effetto/standard di Goretex. Anche come licenze d'uso utilizzano tutte e tre gli stessi criteri: controllano dalla progettazione alla produzione:
-un capo di abbigliamento prima bisogna sottoporglielo in fase di progetto - segue una fase di analisi accurata da parte loro se tutto funziona come deve ed eventuali modifiche
- approvazione del prototipo
- infine quando si và in produzione mandano ispettori a controllare che quanto stabilito sul prodotto venga rispettato

Purtroppo per Novadry non ho schede o dati.. a volte i produttori (in questo caso mi sembra Decathlon) danno un nome di marketing ad una membrana che funziona con lo stesso principio ed in linea di massima è molto vicina alle più blasonate di cui sopra solo per non essere coinvolte in modalità produttive che ho spiegato e che oltre che ai costi superiori fanno solo del bene alle aziende produttrici di membrane e poco o niente al consumatore o a chi produce il capo ;).

A te un abbraccio, Caro Amico.
 
Beh, io credo che questi tipi di processo siano fatti per dare credibilità al tessuto; è un modo che i proprietari di Gorotex ed affini usano per far sì che non vengano prodotti capi mal progettati con le loro membrane, e che dunque ci finisca il loro nome sopra.
Poi per il Novadray, prodotto da Decathlon o simili, i produttori sono gli stessi che realizzano il prodotto finito, quindi non hanno questo problema.
Detto questo io però non mi fido tanto del Novadray, più che per le prestazioni per la durata, come tutti gli altri prodotti targati Decathlon...
 
Certo che è proprio fina è?
Io che ho l'abitudine di infilare la giacca nello zaino tutta accartocciata, provocherei un danno a questo tipo di menbrane?
In poche parole, è un "tessuto" abbastanza delicato oppure non c'è da preoccuparsi più di tanto.
 
Eheheh... il goRE-tex è nudo! :lol:

Una curiosità: hai provato a "strapparlo"? Giusto per sapere se anche il [...]-tex di altre marche è così fragile come quello che ho strappato io! :)
(la domanda è seria, aldilà del tono ironico. ;))
 
Certo che è proprio fina è?
Io che ho l'abitudine di infilare la giacca nello zaino tutta accartocciata, provocherei un danno a questo tipo di menbrane?
In poche parole, è un "tessuto" abbastanza delicato oppure non c'è da preoccuparsi più di tanto.
Meglio non "accartocciarla" ma piegarla cercando di non sollecitare le nastrature, quelle potrebbero essere il problema non la membrana in questo caso.
La membrana è sottile e delicata quanto può essere delicato un nastro in teflon degli idraulici..se lo tiri si allunga e tiene allo strappo, ma è molto soggetto a tagli o bucature.
Ma questo a noi non interessa perché da sola non lo si usa mai, è sempre protetta ed incapsulata nei due lati per cui non mi preoccuperei di questo. Piuttosto, essendo microporosa, teme la polvere.
 
Eheheh... il goRE-tex è nudo! :lol:

Una curiosità: hai provato a "strapparlo"? Giusto per sapere se anche il [...]-tex di altre marche è così fragile come quello che ho strappato io! :)
(la domanda è seria, aldilà del tono ironico. ;))
Per strapparlo occorre fare i conti con il tessuto esterno, è lui che rende robusto l'insieme e che deve resistere, non la membrana.
 
Per strapparlo occorre fare i conti con il tessuto esterno, è lui che rende robusto l'insieme e che deve resistere, non la membrana.
Sicuramente, ma io mi riferivo alla resistenza intrinseca della membrana stessa, visto che quella che mi è capitata fra le mani si strappava molto facilmente. Leggendo però il tuo paragone con il teflon da idraulico, deduco che avesse la stessa consistenza, il che vuol dire che si lacerano un po' tutte con la stessa facilità. :-?
 
Vedo che ogni tanto si fanno domande sull'argomento membrane, quindi aggiungo qualche altra info.
La membrana, come si può vedere dalla foto, è protetta in ambedue i lati quindi com'è che alcune volte si rovina e: o non traspira o non è più impemeabile?
A volte accade per "contaminazioni" chimiche: esempio mettere la giacca a contatto con la crema solare danneggia la membrana, così come altri tipi di creme e a volte anche i profumi. Noi non ce ne accorgiamo, ma facciamo una bella doccia, poi ci spruzziamo un pò di deodorante (magari anche sul collo) e poi ci mettiamo solpra una maglietta e partiamo. Col sudore la parte aromatica del profumo và ad intaccare la membrana causandone la diminuzione delle prestazioni..magari proprio dove serve: spalle, cappuccio (mannaggia... il gel!!), colletto etcc..
Un pò di attenzione per mantenere la propria giacca efficiente.
Inoltre alcune case sconsigliano di andare oltre i 20 lavaggi.

Un pò di attenzione, mantiene la nostra giacca performante per più tempo possibile ..
io tanto non metto il gel :p
 
oh cavolo! O.O

spruzzarsi deodorante o profumo combina di questi danni?... inizierò a guardare con molto sospetto quelle boccettine... Non c'è proprio modo per farli convivere? Sai com'è un po' di deodorante fa sempre piacere XD
 
il goretex si inzuppa?

più volte ho parlato del mio bellissimo parka camo dell'EI.
mi è stato regalato con evidenti segni di usura (bottoni rotti, bordo delle maiche liso) ma strutturalmente intonso.
sò per certo che è in goretex, anche se il mio è privo di ogni targhetta, però quando prendo acqua seria (e sono in moto) il tessuto esterno s'inzuppa.
non ho mai preso tanta acqua da vedere se il bagnato arrivava alla fodera interna, però sulla mia giacca in goretex della aesse, l'acqua scivola e non inzuppa.
adesso mi chiedo se è possibile che un capo in goretex strausato perda le proprietà impermabili e tenda all'inzuppo.
 
Per mia esperienza, molti capi in goretex (anche di marche blasonate) non hanno le tanto decantate caratteristiche idrorepellenti. E non parlo di capi vecchi o strausati.
Io col tempo sono diventato molto scettico verso questo materiale, anche perchè non mi è sempre chiaro cosa esattamente rovini il tessuto da renderlo permeabile.
Ho pure il dubbio che sotto il nome di "goretex" si trovi un pò di tutto ... dal tessuto prestazionale a quello pessimo
F
 
Ciao Spyrozzo,

per esperienza personale trovo che il goretex perda efficacia con il tempo e per tempo parlo anche di una stagione..
Esistono prodotti in commercio per lavare il goretex e spray per ridare potere idrorepellente.
Mi sempra pero' che il goretex favorisca la traspirabilità piu che la reale idrorepellenza; se metti un capo in goretex in una vasca si inzuppa..

Poi è ovvio che con neve e pioggia riesce a proteggere e non si inzuppa

Comunque ti consiglio di sperimentare i prodotti indicati ( io li utilizzo su tutto il mio abbigliamento snowboard con risultati egregi)

Ora mi sfuggono i nomi se sei interessato te li posto stasera..

comunque nei negozi di articoli sportivi dovrebbero averli
 
Per quanto ne so io, il GoreTex è un materiale ad impermeabilità strutturale quindi "naturalmente" idrorepellente.

Però non basta dire GoreTex per evincere impermeabilità massima in quanto l'impermeabilità più efficiente si ha con oggetti costruiti con più strati di questo o altri materiali simili. Oggi molti capi militari hanno 5 strati di GoreTex, tempo fa se ne usavano 2 che portavano oltre alla più facile usura anche, più facilmente, il fenomeno dell'"inzuppamento".

Se poi il materiale è usurato, accade che sulla membrana più esterna si creano delle micro-aperture (come sui pneumatici non di marca o molto logori) che facilitano l'infiltrazione verso lo strato più interno rimanendo impermeabili (però a questo punto solo fino ad una certa colonna d'acqua), ma inzuppandosi. Altro segno di usura potrebbero essere le cuciture termofuse un pò malandate che magari fanno passare un pò d'acqua o piccoli taglietti in prossimità dei bottoni rotti che dicevi tu portando allo stesso effetto.

[spyrozzo non è che quando hai lavato il giubbotto poi l'hai fatto asciugare su fonti di calore per caso?]

Detto ciò per la cronaca esiste un altro tipo di GoreTex, si chiama Gore-Tex XCR (eXtended Comfort Range) che offre, a detta di molti, maggior traspirabilità e maggior resistenza all'inevitabile usura del tempo. Sempre molti preferiscono al GoreTex il materiale Entrant che viene utilizzato per lo più sulle sole membrane esterne.
 
Ultima modifica:
Dal Sito GORE TEX

Di per se come dicevo non è IDROREPELLENTE ma è trattato in tal SENSO¨



Ripristino dell'idrorepellenza


“Inzupparsi” è un modo per rovinarsi la giornata. Hai presente quando l'acqua riesce ad impregnare il tessuto di rivestimento esterno, facendoti sentire zuppo, come se grondassi acqua da ogni capo che indossi?
Per evitare tutto questo i tessuti con membrana GORE-TEX® vengono sottoposti ad un trattamento ultrasottile definito DWR, ovvero Durable Water Repellent, un polimero applicato allo strato più esterno del tessuto. Il DWR penetra nei tessuti e ne riduce la tensione superficiale, facendo in modo che la goccia d'acqua resti compatta e scivoli giù dal tessuto, senza esserne assorbita.
Il polimero non è tuttavia eterno. I normali agenti atmosferici, insieme all'azione costante di polveri, detergenti, repellenti per insetti e in genere ogni altra impurità dell'aria possono ridurne l'efficacia. Ma questo non è un problema: ripristinare l'originaria idrorepellenza della membrana GORE-TEX® è estremamente semplice.

Come ripristinare l'idrorepellenza


Abbigliamento GORE-TEX®:
Lavare, sciacquare e mettere nell'asciugatrice il capo, seguendo accuratamente le istruzioni del produttore. Il lavaggio rimuove gli agenti contaminanti e il caldo dell'asciugatrice ridistribuisce il trattamento DWR sulla superficie del tessuto.
Nel caso in cui le gocce d'acqua dovessero continuare ad infrangersi sul capo lavato e asciugato, il trattamento DWR è oramai giunto al termine del suo ciclo di vita utile. Ma non c'è da preoccuparsi: l'idrorepellenza potrà comunque essere ripristinata seguendo le istruzioni del produttore.


Calzature GORE-TEX®:
I lavaggi frequenti o il costante impiego in condizioni estreme delle calzature GORE-TEX® possono ridurre progressivamente la capacità di idrorepellenza originaria: gli spray comunemente in commercio possono risolvere il problema. In ogni caso, leggere sempre le informazioni di manutenzione riportate sull'etichetta del produttore.
 
ATTENZIONE! Come ho scritto sopra il GoreTex è strutturalmente impermeabile e "naturalmente" idrorepellente (tra virgolette) in quanto le due caratteristiche sono simili ma differenti.

In materiale impermeabile deve essere trattato per essere idrorepellente, per questo il GoreTex è "naturalemente" idrorepellente, poichè quasi tutti i prodotti impermeabili vengono trattati in tal senso.

Fatto salvo ciò il GoreTex è sempre stato, ed è, strutturalmente impermeabile!
 

Discussioni simili



Alto Basso