Migliorare isolamento di materassini e sacchi letto "estivi"

Io e mia moglie abbiamo il seguente materiale, da usare prossimamente per alcune notti in montagna a 2000-2200 metri.

tenda: salewa sierra leone 2 (del 2010) senza footprint
materassino 1: CAMP Light Mat Mummy (3cm spessore) non conosco l'R Value
materassino 2: Quechua A200 Ultra Light (3cm spessore) decathlon lo dava per temperatura da +10 a +20
sacco letto 1: CAMP Maxima 500 comfort +5
sacco letto 2: Marmot Nanowave 45 comfort +7

nelle ultime notti a 1500 e a 1000 con circa 10 gradi esterni abbiamo sofferto un po' il freddo e ci siamo dovuti vestire (maglia termica e pantaloni) avendo comunque ancora un po' di discomfort.

So che per avere qualità e materiali che resistano alle intemperie bisogna spendere, ma volevo capire se esiste dell'attrezzatura che può aiutarci a sfruttare meglio questo materiale (senza dover passare a tende 4 stagioni, materassini thermarest e sacchi da 200€).

es:
fodera Sea to Summit che promette +15° (esiste qualcosa di più economico?)
Telo alluminato da mettere sotto i materassini?


Il classico materassino di materiale espanso della decathlon lo scarterei, perché non abbiamo zaini con i laggi e già la tenda occupa moltissimo spazio.

grazie a tutti per i suggerimenti
 
Avete bisogno di due sacchi a pelo più pesanti. Io ho questo e va benissimo:
Klarfit Gullfoss sacco a pelo con innovativa imbottitura fibra H4 (sacco a pelo a mummia adatto per tutte le stagioni, temperatura comfort 0°C, limite -5°C, 230x80x55cm, 1,5 kg) - arancione https://www.amazon.it/dp/B00QTV4YHO/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_HSrGDbCJ4E7NA

Da mettere sotto ai vostri materassini:

€ 5,81 26%di SCONTO | Ultralight Impermeabile Materassini da campeggio Coperta Da Picnic Spiaggia Zerbino treccia Sacco A Pelo Pad Foglio di Alluminio Schiuma EVA Zerbino Tenda Esterna Footprint
https://s.click.aliexpress.com/e/rTdD1bKo
 
Avete bisogno di due sacchi a pelo più pesanti. Io ho questo e va benissimo:
Klarfit Gullfoss sacco a pelo con innovativa imbottitura fibra H4 (sacco a pelo a mummia adatto per tutte le stagioni, temperatura comfort 0°C, limite -5°C, 230x80x55cm, 1,5 kg) - arancione https://www.amazon.it/dp/B00QTV4YHO/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_HSrGDbCJ4E7NA

Da mettere sotto ai vostri materassini:

€ 5,81 26%di SCONTO | Ultralight Impermeabile Materassini da campeggio Coperta Da Picnic Spiaggia Zerbino treccia Sacco A Pelo Pad Foglio di Alluminio Schiuma EVA Zerbino Tenda Esterna Footprint
https://s.click.aliexpress.com/e/rTdD1bKo
Ciao Aspire, ma questo sacco a pelo che volume ha da chiuso? Grazie
 
Mi permetto di dire la mia:penso che in montagna sopratutto in tenda non si scherza,il mio equipaggiamento è
- tenda ferrino maverick2 500 euri !!!
- sacco pelo mountain hardwear ratio 15°F 300 euro !!!!
Materassino sea to summit R value5(mi sembra di ricordare) 200 euro !!!
-Cuscino sea to summit 60 euro !!!!

Ma vi sentite sicuri a 2000 m. Con sacchi pelo da 39 euro?????Sono scemo io ad aver speso quelle cifre????!!!!
 
Mi permetto di dire la mia:penso che in montagna sopratutto in tenda non si scherza,il mio equipaggiamento è
- tenda ferrino maverick2 500 euri !!!
- sacco pelo mountain hardwear ratio 15°F 300 euro !!!!
Materassino sea to summit R value5(mi sembra di ricordare) 200 euro !!!
-Cuscino sea to summit 60 euro !!!!

Ma vi sentite sicuri a 2000 m. Con sacchi pelo da 39 euro?????Sono scemo io ad aver speso quelle cifre????!!!!
Non so che dove vai, ma non bisogna per forza spendere 500 euro di tenda per andare in montagna, (4 stagioni e monotelo, dove al 90% é meglio una doppio telo) per fortuna.
Stessa cosa per il sacco, uno spende se vuole avere basse temperature/basso ingombro/peso, altrimenti trovi molte alternative economiche.
Molto lo fa anche la marca.
Materassino già per 70 euro ne trovi diversi invernali gonfiabili.
60 euro di cuscino? Manco uno vero costa così tanto :rofl: 5€ e uno é a posto.
 
Mi permetto di dire la mia:penso che in montagna sopratutto in tenda non si scherza,il mio equipaggiamento è
- tenda ferrino maverick2 500 euri !!!
- sacco pelo mountain hardwear ratio 15°F 300 euro !!!!
Materassino sea to summit R value5(mi sembra di ricordare) 200 euro !!!
-Cuscino sea to summit 60 euro !!!!

Ma vi sentite sicuri a 2000 m. Con sacchi pelo da 39 euro?????Sono scemo io ad aver speso quelle cifre????!!!!
No non sei scemo :biggrin:
Ma si può andare a dormire in tenda in montagna spendendo molto meno :)
 
Ciao, IMHO la soluzione è sempre da cercare prima nell'isolamento dal terreno, dopo il sacco a pelo può "lavorare" correttamente e quindi tenere alle temperature dichiarate. In moltissime prove dal 1975 circa ;) , su ogni terreno ed ogni stagione (neve compresa) e quasi in ogni continente, ho stilato la seguente classifica (personalissima, ripeto) di materiali isolanti:
1) pluriball (leggero ed economico, tra l'altro, ma non certo comodo)
2) alluminato leggermente imbottito (anche quelli dell'OBI per il vetro dell'auto)
3) autogonfiabile Thermarest (al 3° posto solo perchè chiuso è più compatto di quello che segue)
4) mat in espanso "profilo alto" (tipo contenitori per uova)
5) mat inespanso profilo normale (da palestra/yoga)
6) materassino gonfiabile leggero (tipo Ferrino o Camp)
7) materassino in gomma tipo mare
8) telo alluminato d'emergenza
P.S. ho escluso le materie prime naturali non lavorate, ovviamente, visto che il thread parla di tenda e non di bushcraft.
E' ovvio che, relativamente all'esperienza che si vuole fare, tempo da trascorrere al campo (leggi: quante notti), capacità dello zaino, distanza dalla civiltà, etc. etc. ci sono mille combinazioni e si possono portare più sistemi, migliorando comunque l'effetto finale.
E' inutile però acquistare un Minardi da 450 € che dichiara -35°C se poi dormite nell'abside della tenda direttamente sulla neve a 4000 mt slm...
Ah, nei miei bidoni da spedizione conservo un eccezionale acquisto, mai più visto sul mercato (a mia memoria, certo): un sacco a pelo di piumino 80/20 della Wildnis, da alta quota, con un rivestimento nella parte inferiore, quella che va a contatto con il terreno, in tessuto "diverso", tipo cordura, quasi termico e riflettente, molto più resistente e spesso di quelli di oggi.
 
fodera Sea to Summit che promette +15° (esiste qualcosa di più economico?)
Telo alluminato da mettere sotto i materassini?
Promettere e mantenere sono purtroppo cose diverse, gogol se interrogato a dovere ti risponderrà che mantiene 2-3 e che chi la usa lo fa per non sporcare il sacco in spedizioni di piu giorni senza doccia...

Comincia dal materassino: lo scorso sabato io e la moglie abbiamo dormito in tenda a 2200 metri. Temperatura esterna +6 dentro la tenda + 11 materassini con R=5.7 ed 1 !! sacco aperto usato come coperta dato comfort + 7. Con calzamaglia e micropile ma senza cappello (che fa una bella differenza) io ho avuto caldo, non sudavo ma poco ci mancava.

Il materassino in espanso a celle chiuse lo puoi attaccare fuori dallo zaino e con poca spesa ti aumenta di 2-2.5 l’R dei vostri, se non vuoi l’ingombro devi sostituire i materassini e per avere un R di almeno 5 sono soldi e soldi fitti. I nostri (thermarest xterm large) sono costati 220 l’uno !!

Poi, con l’avanzare della stagione toccherà pensare al saccoapelo, ma nelle condizioni attuali penso basti il materassino coi sacchi che avete.
 
Ultima modifica:
Anche io ho usato un materassino in espanso sotto a quello gonfiabile ultralight.
Sono sopravvissuto ai -6 di minima (tempesta estiva con neve a 3600 m slm).
Non è una brutta idea, l'avevo appeso allo zaino facendo passare un cordino tirante della tenda.
 
Io ho sempre bazzicato la montagna con l'attrezzatura del barbone tipo. Fino ai 25 anni andavo in montagna con gli anfibi militari per intenderci.

Per dormire, non avendo troppi soldi da spendere, ho sempre utilizzato metodi combinati; ad esempio al mio materassino gonfiabile (rigorosamente da mare) aggiungevo sopra il classico materassino ccf. Per il sacco a pelo di piuma (che usavo in tutte le stagioni), utilizzavo arrotolarci intorno una coperta di lana pesante (tipo quelle dell'esercito). Andando a dormire ben coperto riuscivo a dormire in tenda in montagna, ben ammucchiato addosso ai miei amici anche d'inverno.

Questo non vuol dire che @Sambo76 sbagli approccio. Chiaramente se in montagna d'inverno ci passi molte notti allora piano piano inizierai a comprarti quanto ti serve, per arrivare magari alla fine a tutto il materiale che lui ti ha elencato, ma per un uso sporadico aggiungi ciò che hai in casa a quello che ti porti o compra qualcosa a basso costo.
Ad esempio l'aggiunta di un leggerissimo materassino in ccf ai vostri materassini migliorerà decisamente l'isolamento. Ancora di più poi se aggiungerete anche una "copertina isolante" (tipo questa). Per il sacco a pelo, introdurre all'interno una semplice coperta di pile aumenterà il vostro benessere in maniera notevole.
E' chiaro che quanto ti sto dicendo incide poi sul peso che vi dovrete portare a spasso, ma ripeto che per un uso sporadico e per spedizioni non alpinistiche la cosa va più che bene.

Per quello che riguarda la tenda, a mia opinione, se dove vai tu non ci sono le condizioni di alta montagna non hai bisogno di una 4 stagioni.

Saluti

Manuel
 
Il materassino in espanso a celle chiuse lo puoi attaccare fuori dallo zaino e con poca spesa ti aumenta di 2-2.5 l’R dei vostri, se non vuoi l’ingombro devi sostituire i materassini e per avere un R di almeno 5 sono soldi e soldi fitti. I nostri (thermarest xterm large) sono costati 220 l’uno !!
condivido, io abbino un materassino in espanso con lato alluminato, mi sembra da 10 mm, con un autogonfiante normale/economico. L'abbinata è per me perfetta ed economica, però vuol dire portarsi dietro il rotolone.

Poi c'è sembre l'inventiva del momento,
come infilare tra i due teli della tenda la coperta di emergenza in alluminio, per proteggersi dal lato ventoso, o condividere il proprio calore con i compagni di tenda.
 
Paria Outdoor vende molto tra i backpackers americani "poveri" :biggrin:
Per me sono dei cinesi che hanno la rivendita in USA ;)


Sul sito scrivono

we work hard to design high-quality products and offer them at a reasonable cost, so that they are accessible to everyone. We believe that cost should never be a barrier to spending time in the backcountry.
 

Discussioni simili



Alto Basso