Migliori marchi zaini

Salve a tutti. Mi incuriosirebbe fare il punto sulla situazione attuale per quanto riguarda il mercato degli zaini, in particolare quali sono i marchi che attualmente danno più affidamento. Per esempio tra anni 80 e 90 il top mi pare fosse considerato Berghaus, Lowe Alpine e Karrimor, mentre l'entry level che tutti avevano era Invicta, invece Ferrino e forse Camp erano nel mezzo. Attualmente mi pare che il top sia considerato Osprey e Deuter, ma per tutti prodotti? Per esempio, per l'alpinismo mi pare che anche altri marchi facciano prodotti top, tipo Black Diamond, Arc'terix, Ortovox (quali altri?). Inoltre, la qualità dei prodotti spesso varia anche nella stessa marca, per esempio, se per il materiale da hiking Osprey in media fa prodotti con materiali migliori di Ferrino (tipo, utilizzo di poliammide invece di poliestere), Ferrino stessa fa anche modelli da alpinismo in cordura e impermeabilizzati che mi sembrano ottimi. Cosa ne pensate?
 
Riguardo agli zaini non vado alla ricerca della performance uso molto quelli militari ( patton)anche.monospalla per uscite di.piu giorni.ho un Deuter che..avra' 10 anni.e forse piu' e quando sara' ormai inutilizzabile penso che riptendero' sempre.un Deuter
 
Riguardo agli zaini non vado alla ricerca della performance uso molto quelli militari ( patton)anche.monospalla per uscite di.piu giorni.ho un Deuter che..avra' 10 anni.e forse piu' e quando sara' ormai inutilizzabile penso che riptendero' sempre.un Deuter

Riguardo quelli militari mi pare ci siano ancora quelli di Berghaus, mi sembra fatti ancora come quelli di qualche anno fa, cioè robusti.
 
zaini ne ho provati diversi, e ne posseggo sette o otto.
dire quale è il migliore è difficile, poichè ognuno può avere esigenze diverse
( peso, robustezza, design ecc... ) ne esistono parecchi e molto validi, ce ne sono per tutti i gusti.
oltre alla portabilità, per me un parametro fondamentale è la robustezza.
a mio avviso i migliori sono : Lowe Alpine, Berghaus e Deuter.
purtroppo mi ha deluso Osprey, mi è durato pochissimo. sostituito immediatamente con un altro uguale ma anch'esso durato poco. bello ma per mia esperienza fragile.
 
zaini ne ho provati diversi, e ne posseggo sette o otto.
dire quale è il migliore è difficile, poichè ognuno può avere esigenze diverse
( peso, robustezza, design ecc... ) ne esistono parecchi e molto validi, ce ne sono per tutti i gusti.
oltre alla portabilità, per me un parametro fondamentale è la robustezza.
a mio avviso i migliori sono : Lowe Alpine, Berghaus e Deuter.
purtroppo mi ha deluso Osprey, mi è durato pochissimo. sostituito immediatamente con un altro uguale ma anch'esso durato poco. bello ma per mia esperienza fragile.
Ho sentito anch'io di questa doppia faccia di Osprey, tecnologico ma fragile. Ne ho provato solo uno (un Atmos) in negozio, e quindi non ho esperienza in merito. I "vecchi" marchi pare continuino a resistere, sempre che si continui a trovare materiale... Per esempio, come si diceva in altra discussione, Berghaus praticamente non si trova più in negozio, e nel loro sito attualmente si vedono soprattutto modelli da viaggio o ibridi, spero sia solo una cosa temporanea.
 
anche un mio amico ha avuto problemi con osprey, non sono stato un caso raro.
zaini tecnologicamente ottimi ma fragili, non fanno per me insomma.
Purtroppo il berghaus wilderness non si trova facilmente, come il cerro torre di lowe alpine d'altronde .
credo che il mio prossimo possa essere un lowe alpine menaslu.
il mio vecchio cerro torre, anche se in ottimo stato, dopo 15 anni di onorato servizio, ha raggiunto l'ora della pensione. ho voglia di uno zaino nuovo...
 
zaini ne ho provati diversi, e ne posseggo sette o otto.
dire quale è il migliore è difficile, poichè ognuno può avere esigenze diverse
( peso, robustezza, design ecc... ) ne esistono parecchi e molto validi, ce ne sono per tutti i gusti.
oltre alla portabilità, per me un parametro fondamentale è la robustezza.
a mio avviso i migliori sono : Lowe Alpine, Berghaus e Deuter.
purtroppo mi ha deluso Osprey, mi è durato pochissimo. sostituito immediatamente con un altro uguale ma anch'esso durato poco. bello ma per mia esperienza fragile.
Che modello è (era)?
 
Attualmente mi pare che il top sia considerato Osprey e Deuter, ma per tutti prodotti? Per esempio, per l'alpinismo mi pare che anche altri marchi facciano prodotti top, tipo Black Diamond, Arc'terix, Ortovox (quali altri?)
Secondo me questo è un modo di ragionare profondamente inflluenzato dal marketing e che potremo definire "sindrome da brand/fashion victim".
Di marchi che fanno ottimi zaini ce ne sono a volontà (es. Deuter, Ortovox, Millet, Grivel, Ferrino, Lowe Alpine, Berghaus, Black Diamond, Arc'terix e altre) e, in generale, le vere differenze risiedono nella destinazione d'uso del prodotto e nei piccoli dettagli che ciascuno può trovare più o meno adatti alle proprie esigenze.
Ci possono essere marchi che puntano più sulla leggerezza ed altri più orientati alla robustezza; ovviamente i primi sono prodotti un po' più delicati e tendenzialmente meno duraturi dei secondi.
Una nota su Ferrino: fa anche zaini in Cordura (che è un tessuto in Nylon) e zaini addirittura in dyneema, quindi dipende sempre da cosa si sceglie e da quanto si vuole spendere.
In ogni caso, il poliestere non è una fibra da sottovalutare negli zaini perchè diversamente dal nylon non assorbe acqua ed è motlo più resistente ai raggi UV, quindi più longevo al sole! I vantaggi del nylon sono molto marginali: il risparmio di peso è irrisorio e la resistenza alla abrasione ha un rilievo molto relativo, in quanto lo zaino esaurirà la propria vita utile nel 99% dei casi per ragioni diverse dal "peeling" del tessuto.
Io ho sempre dovuto sostituire lo zaino (per uso intenso) per degradazione del rivestimento impermeabile interno del tessuto e per rotture del tessuto a causa di oggetti taglienti (lamine sci, ramponi, etc. etc... ok, vanno protetti, ma prima o poi capita l'incidente, magari la volta che hai fretta e non sistemi tutto accuratamente).
 
Herr dice bene.
Ci sono ditte e sono molte che fanno zaini molto buoni. E all' interno delle stesse ditte ci sono materiali diversi e se si è disposti a spendere ci sono ditte che fanno il livello medio ma anche alto) vedibferrino come detto).
Ci sono poi ditte che si sono più specializzate in un settore ad es millet o Black diamond che hanno più che altro modelli alpinistici altri tipo osprey che hanno più esperienza sul trekking e pochi modelli alpinistici. Ci sono poi ditte come ferrino e deuter solo per citarne 2 note che sono riuscite a coprire un po' tutte le specialità.
Poi c'è anche da dire che marchi che negli anni 80 facevano molto bene ora sono scomparsi vedi Invicta.
Quindi a seconda delle epoche ci sono Marchi che fanno bene e dopo alcuni anni decadono sia per scelta, sia commercialmente sia per qualità e robustezza.
 
Ciao ragazzi, mi infilo nella discussione per chiedervi un parere sugli zaini Gregory.
Qui nel forum non ne parla mai nessuno (o almeno non mi è mai capitato di leggerne niente) e mi pare strano perchè, per quello che ho potuto, vedere sembrano fatti molto bene.
Possiedo un Nano 16 che non ha niente a che vedere con gli zaini tecnici, ma che è molto ben rifinito, tanto da farmi venire la scimmia per l'acquisto di un Arrio 24 per le escursioni :azz:
 
Mercato che vai, marchio che trovi. Gregory è un marchio notissimo negli USA, dove probabilmente non sanno niente di Ferrino e poco anche di Millet. Peraltro negli Usa ce ne sono parecchi di marchi tecnicissimi, specie per la caccia o militari.....hill people gear, kuiu, kifaru, Mistery Ranch. Proprio di questo marchio mi è arrivato uno zaino l'altro giorno,e ,niente da dire, sono su un altro pianeta....anche come prezzi.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso