Mio primo fornello ad alcool. Consigli e modifiche possibili.

Salve ragazzi, mi chiamo Salvatore e da poco ho iniziato a frequentare il forum attivamente, anche se vi seguo da molto. Ho cercato di costruire i vari fornellini con le lattine, però onestamente non sono molto soddisfatto. Alla fine ho ricostruito un fornellino che mi aveva passato un mio amico cileno durante il mio viaggio in sud america e siccome ho visto non se ne parli molto di questo tipo, anche se ce ne sono di simili a legna ho deciso di postarlo. Io l'ho usato per sei mesi e pensavo fosse il massimo, però dopo aver visto tutto quello che c'è sul forum mi sono reso conto che è pietoso, però penso si possa migliorare perchè ha i suoi vantaggi. vi posto delle foto:



come vedete è molto semplice: senza la pentola appoggiata ha un fiammone centrale, quando si appoggia la pentola, dovrebbero uscire le fiamme dai triangoli. Ho già notato che ho fatto un errore, ovvero i triangoli molto grandi, devo farli più piccoli. Per me questo tipo di fornello ha dei pro e contro. Per esempio i pro sono: si può appoggiare direttamente la pentola sul fornellino senza aggiungere niente altro ed in parte si protegge dal vento da solo, però è più ingombrante di quelli a lattina e non sò come regolare la fiamma. Qualcuno avrebbe delle idea sopra questo ultimo punto? perchè la fiamma che ne esce è molto forte e andrebbe regolata. Mi scuso se ho scritto delle ca**ate ma come potete vedere non ho molta esperienza. Qualsiasi consiglio, critica e modifica è accettata. Graie a tutti e buona giornata
 

Discussioni simili



Alto Basso