Escursione Monte Maggiorasca,monte Bue,valle Tribolata

Dati

Data: 04/12/2011
Regione e provincia: Liguria,Genova
Località di partenza: Santo Stefano d'Aveto
Località di arrivo: medesima
Tempo di percorrenza: 8 ore con soste
Chilometri:...non lo sò...io vado...
Grado di difficoltà: T/E
Descrizione delle difficoltà: dislivello/durata
Periodo consigliato: sempre
Segnaletica: ottima e abbondante
Dislivello in salita: circa 750 mt
Dislivello in discesa: circa 750 mt
Quota massima: 1804 mt
Accesso stradale: a Santo Stefano d'Aveto in località Rocca d'Aveto dalla nuova seggiovia

Descrizione

Questa domenica abbiamo voluto rischiare...e siamo stati premiati!Sabato il tempo qua in Liguria non era per niente bello ma il meteo dava decise schiarite e allora abbiamo deciso di andare sulle due cime più alte che l'appennino ligure ci può offrire:il Maggiorasca(1804)ed il monte Bue(1741).
Avevamo comunque pronto un breve itinerario di riserva con rifugio nel caso che il tempo non fosse stato buono.
Il termometro appena arrivati alle 8 segnava 1 grado e ci ha invogliati a far presto ad infilare gli scarponi e a metterci in marcia...

eccolo lassù il Maggiorasca...



salendo verso il prato della Cipolla una bella immagine di Santo Stefano avvolta nella nebbia mattutina...



eccoci al prato con il rifugio e l'omonimo "dente"...



al prato c'è una stazione meteo con webcam consultabile a questo indirizzo

Stazione Meteo| Prato della Cipolla

controllate sempre ora e data,a volte non è aggiornata...
Ecco una foto del "dente"con il suo ponte tibetano...



laggiù si intravede l'arco alpino...



e laggiù cosa spunta dalle nuvole?mi sa che son proprio le marittime...



ecco il monte Lesima...



ecco il monte Nero,purtroppo non si vede l'omonimo lago che sta ai suoi piedi...un giorno vi delizieremo anche con quello...



dietro avvolto dalle nubi c'è il monte Ragola...
Il terreno è ghiacciato,duro come il cemento,e con non poca fatica arriviamo in cima al monte Bue,ecco il rifugio appena sistemato e la vecchia stezione della seggiovia...



ancora il rifugio,dopo anni(decenni?)di abbandono ora è pronto per l'innaugurazione...



ci godiamo un pò il panorama...



il piacentino è coperto dalle nuvole...




e poi ci incamminiamo verso il Maggiorasca...



eccoci in vetta...



uno sguardo alla Val d'Aveto...



la statua della Madonna in vetta...



scendiamo per dirigerci verso il rifugio Astass dove vorremmo mangiare...



ma non facciamo in tempo a posare i bastoncini che ci raggiunge una vociante comitiva,di grandi e piccini,che proprio ci invoglia a dirottare verso la valle Tribolata dove riusciamo a mangiare in santa pace...peccato non avevamo incontrato nessuno tutta la mattina...
Così dopo aver mangiato sulle panche al sole,l'ultimo,ci rimettiamo in marcia verso casa che il tempo già peggiora...



Un saluto a tutti,alla prossima!
 
Ultima modifica di un moderatore:
Bravi!!! Mi piacciono le vostre uscite!!Hanno qualcosa che mi ricorda troppo i Simbruini del Lazio!
E soprattutto perchè le fate cercando di stare più lontani possibile dalla caciara!! E avete qualche mappa segreta dei rifugi più particolari della Liguria.....

Agosto si avvicina.... Liguria....Sibillini.... o Sicilia....vediamoo.......
anna
 
Bravi!!! Mi piacciono le vostre uscite!!Hanno qualcosa che mi ricorda troppo i Simbruini del Lazio!
E soprattutto perchè le fate cercando di stare più lontani possibile dalla caciara!! E avete qualche mappa segreta dei rifugi più particolari della Liguria.....

Agosto si avvicina.... Liguria....Sibillini.... o Sicilia....vediamoo.......
anna
eh eh eh...grazie...se ti fossi trovata in mezzo a quella comitiva saresti scappata anche tu...
E i rifugi li cerchiamo tutti ma purtroppo non ce n'è molti...ci accontentiamo...
 

Discussioni simili



Alto Basso