Escursione Monte Pelvo [2773 m.]

Dati

Data: 14/07/2014
Regione e provincia: Piemonte - TO
Località di partenza: Forte Serre Marie
Località di arrivo: Forte Serre Marie
Tempo di percorrenza: 2h + 1,5 h
Chilometri:
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: tratti esposti
Periodo consigliato: estate
Segnaletica: tacche bianco rosse
Dislivello in salita: 900 m
Dislivello in discesa: 900 m
Quota massima: 2773 m.
Accesso stradale: SR 23 del Sestriere o Colle delle Finestre

Descrizione

Stamattina mi alzo presto, ma quando guardo fuori dalla finestra mi passa la poesia, molto nuvoloso, torno mogio mogio a dormire. Quando mi sveglio di nuovo la giornata è buona, decido di partire.
Si prende la SR 23 del Sestriere a Depot si gira per Pracatinat, dopo Pracatinat si prende la strada per il colle delle Finestre, la strada diventa sterrata ma è in buone condizioni, lascio la macchina all'area picnic subito dopo il forte Serre Marie (1900 m).
C'è il sole ma più su tutto è immerso nelle nuvole e purtroppo così sarà.
Prima nota positiva il sentiere è stato ritracciato da poco, hanno messo le classiche tacche bianco rosse su tutto il percorso. Un sincero e sentito grazie a chi svolge questo servizio per tutti. :si:
L'escursione è breve ma intensa si sale praticamente sempre, con pochissimi tratti pianeggianti. Il fondo è quasi sempre erboso tranne l'ultimo tratto.
Dopo 100 m si arriva al corpo di Guardia Falouel, che è anche visitabile a proprio rischio e pericolo. Si sale ancora passando nei pressi di un ripetitore. Passato questo primo tratto il sentiero diventa un lungo traverso sul lato della montagna, con alcuni tratti un po' esposti. E come previsto mi trovo immerso nella nebbia che fino al ritorno non mi mollerà più. Si sale, si sale finché non si arriva al Colletto del Pelvo a 2637 m.
Dal colletto si torna indietro salendo verso il Pelvo, qui abbiamo erba mista rocce, in un paio di passaggi mi sono dovuto aiutare con le mani, e qualche passaggio è abbastanza esposto. Qui si sale più deciso dopo un paio di scollinamenti intravedo nella nebbia la croce di vetta, che raggiungo dopo un breve tratto di comoda cresta.

La nebbia non molla, il panorama è quasi nullo, si vede solo il Pelouxe veramente ad un tiro di schioppo, nelle recensioni ho letto che ci sono alcuni passaggi alpinistici, nella nebbia, da solo, preferisco non rischiare, sarà per un'altra volta.

Concludendo escursione breve ma intensa, il tratto dal Colletto alla cima impegnativo ma divertente. peccato per la nebbia.

Nel prossimo post le poche foto che sono riuscito a fare.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Post per le foto.

Il colletto del Pelvo (sulla sinistra).
2n24ls6.jpg


Panorama (?) dal Colletto del Pelvo.
ouyz43.jpg


svgzs3.jpg


Il Pelvo è la dietro.
2gwtjfc.jpg


Finalmente si vede ?!? la croce di vetta.
2i9lc9l.jpg


La croce di vetta
rwkljr.jpg


Il Francois Pelouxe.
2dqoo8.jpg
 

Allegati

Ultima modifica:
A

Andreatv

Guest
Per fortuna c'è ancora qualcuno che cammina qui, peccato per la giornata non ottimale, il panorama dovrebbe essere stupendo da lassù.
Il resto tornerai ad affronterlo con il sole :si:
Fa proprio venir voglia questo Francois Pelouxe...

:)
 
il pelouxe è una meta molto battuta d'inverno per lo sci alpinismo , consiste infatti in un'unica rampa molto ripida classificata come osa (ottimi sciatori alpinisti) , le foto fanno abbastanza effetto :D

oh ma mentre qui noialtri si lavora tu vai a divertirti sui bricchi? cos'è , ti sei sgranchito apposta per domani? bella cima , io vorrei fare dall'orsiera al pelouxe sulla dorsale ma non ho capito se si può o no
 
il pelouxe è una meta molto battuta d'inverno per lo sci alpinismo , consiste infatti in un'unica rampa molto ripida classificata come osa (ottimi sciatori alpinisti) , le foto fanno abbastanza effetto :D

oh ma mentre qui noialtri si lavora tu vai a divertirti sui bricchi? cos'è , ti sei sgranchito apposta per domani? bella cima , io vorrei fare dall'orsiera al pelouxe sulla dorsale ma non ho capito se si può o no
Esatto :biggrin:, mi sto preparando per il giro del Monviso volevo fare due escursioni mediamente impegnative in 2 giorni di seguito per vedere come reagisce il mio fisico.

Il Pelouxe mi stuzzica, ma vorrei farlo con meteo migliore e con qualcuno esperto, ormai l'ho messo nel mirino.
 
C

ciclotore2

Guest
Ed io che pensavo fosse facile... Arrivare alla Cristalliera e' difficile?
 
Ed io che pensavo fosse facile... Arrivare alla Cristalliera e' difficile?
Non è difficilissimo, diciamo escursionisti esperti, ma se non te la senti, è meglio andare con qualcuno esperto.

La Cristalliera partendo dal rifugio fino al colle è abbastanza semplice, dopo non c'è più sentiero e fino alla cima bisogna inventarsi la strada, è comunque escursionistica.
 
C

ciclotore2

Guest
Si da solo non vado mai in luoghi che non conosco.. I vecchi mi hanno insegnato che se non esperto sui monti si va in tre. Due tuoni su Pinerolo ;)
 
Buongiorno a tutti, riprendo qs discussione anche se datata per avere info se qualcuno è stato su in qs ultimo periodo. Ovviamente i vs consigli sulla fattibilità sono indispensabili. Grazie Antonio
 


Alto Basso