Escursione Monte Terminillo

Caro @Montinvisibili un paio di settimane fa ho seguito solitario le tue orme su questo itinerario (anche se al contrario).
Poco è cambiato sul Terminillo. Tra antenne oscene, impianti in malora e brutti alberghi all'orizzonte. Forse qualcosa cambierà, ma in peggio: http://www.loscarpone.cai.it/news/i...lo-un-fallimento-ambientale-ed-economico.html
Per il resto, quando ci si allontana dalla (in)civiltà, ci sono sprazzi di bellezza e montagna vera.
Il vento, tantissimo in cresta.
E tanti buoni orapi da cuocere in un risotto, ma più che al rifugio, in una radura più in alto.

ACtC-3d_4_NciNCHHQgjfVlVEZ96jX8fwLalgWMj_LchV9uZzbjrMgz6XV3T_dp145VbwYCecFuFuHatIBq87QPGkU1cM3vgRbHMh6kx1olSicZZ6Yt3qfdkFMOzxcCyfIaFB9gp50rubU1-9vwsG30UmBbY=w1060-h596-no


ACtC-3eZeqMj9eaAl8jN6K77aV011PyLYvPZU7UuIeZr35JcCzl8SBi8dh-9dMXJ_uCx7ymvJ1fePh3SaEc64AcU2rKbCZCYGAC8j4Dp45CMuFE0WFSbhr6wJH0lo22Vqj0U4dl4dav0qfgEy-yw-vg7LLXx=w1060-h596-no
 
Caro @Montinvisibili un paio di settimane fa ho seguito solitario le tue orme su questo itinerario (anche se al contrario).
Poco è cambiato sul Terminillo. Tra antenne oscene, impianti in malora e brutti alberghi all'orizzonte. Forse qualcosa cambierà, ma in peggio: http://www.loscarpone.cai.it/news/i...lo-un-fallimento-ambientale-ed-economico.html
Per il resto, quando ci si allontana dalla (in)civiltà, ci sono sprazzi di bellezza e montagna vera.
Il vento, tantissimo in cresta.
E tanti buoni orapi da cuocere in un risotto, ma più che al rifugio, in una radura più in alto.
Sì, ne ero a conoscenza. Se n'è occupato anche Ardito. Pare sia tutto approvato, alla faccia degli inverni sempre meno nevosi.
Sono contento di averti dato lo spunto per una bella sgambata e per la tua raccolta di orapi. Io quest'anno ancora non li ho trovati.
 
Ricordo molti anni fa un progetto di unificazione degli impianti di Pian de' Valli e di Leonessa, parliamo di quello?

Da bravo "cittadino" partecipai ad una manifestazione (che poi era una escursione) "contro" ben sapendo che queste questioni contrappongono appunto i cittadini (più sensibili ai temi ecologici) ai locali, più sensibili alla pioggia di milioni di appalti che gli potrebbe piovere in testa ed alla promessa di posti di lavoro.

Da turista, pur avendo smesso di fare sci da discesa da tantissimo, so che gli impianti appenninici sono corti, che l' innevamento è discontinuo negli anni, che la neve pur restando lì diversi mesi diventa presto molle e la sciata penosa. In compenso le code non mancano e -per dirla tutta - dopo 5 minuti in una coda fatta solo di romani diventi subito leghista di quelli che ce l' hanno con roma ladrona ;)

Così va l'italia, forse la svolta "green economy" in Regione Lazio la interpretano così, vedrete che poi cominceranno a spingere di nuovo per fare la ferrovia Roma-Ascoli "per ridurre l'inquinamento delle auto deipendolari dello sci" :rofl:
 
Per l'inverno, proprio sul canalino nord del Terminillo feci la mia prima esperienza di piccozza e ramponi col mitico Donatello Amore (chissà se qualche tardone se lo ricorda).
Presente ! :D

Con Donatello, e cavolo quanti anni son passati, facemmo diverse cose tra cui una "spedizione" sul Catinaccio...
Mitica la sua battuta quando, da capocordata, all'imbocco di un camino grido sotto: " Siete battezzati..?" alludendo a difficoltà e rischi...
Cmq 3 anni fá, prima del covid, ci siamo rivisti alla cava di Ciampino e dopo tanti anni é stato un gran piacere, sempre in forma, sempre con quel suo accento...
 
Presente ! :D

Con Donatello, e cavolo quanti anni son passati, facemmo diverse cose tra cui una "spedizione" sul Catinaccio...
Mitica la sua battuta quando, da capocordata, all'imbocco di un camino grido sotto: " Siete battezzati..?" alludendo a difficoltà e rischi...
Cmq 3 anni fá, prima del covid, ci siamo rivisti alla cava di Ciampino e dopo tanti anni é stato un gran piacere, sempre in forma, sempre con quel suo accento...
Io sono trent'anni che non lo vedo. Eravamo insieme a Mountain Wilderness, con Carlo Alberto Pinelli. Ma noi credo non ci conosciamo.
 
No infatti... Quella di Donatello fu una parentesi sui classici, l'impegno era rivolto soprattutto al Gran Sasso ed erano i tempi di Caruso, Marcheggiani, Delisi etc...ed alle falesie...
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso