Morso da una Vipera Aspis

Il bendaggio linfostatico può essere utile solo nel caso in cui debbano trascorrere molte ore prima del trasporto in ospedale.
Il veleno della vipera ha un'azione molto lenta e il siero è efficace anche dopo molte ore dal morso.
Peccato che l'articolo sia così laconico e non dia notizie più particolareggiate sulla sintomatologia e sull'uso o meno del siero.

In effetti il problema dei cani esiste. Il siero non più acquistabile in farmacia (per fortuna) crea sicuramente problemi in caso di morso a questi splendidi animali.
Per quanto concerne la siringa, non mi sentirei di sconsigliarla come faccio di solito nel caso degli esseri umani se non altro perchè non potendo usare metodi più efficaci è pur sempre una cosa che sai può tentare, ma ho i miei dubbi che serva a qualcosa su un animale peloso e su morsi sul muso......

Ho una curiosità, visto che non ho mai avuto un cane: ma i veterinari hanno la possibilità di procurarsi il siero ?
 
Il bendaggio linfostatico può essere utile solo nel caso in cui debbano trascorrere molte ore prima del trasporto in ospedale.
Il veleno della vipera ha un'azione molto lenta e il siero è efficace anche dopo molte ore dal morso.
Peccato che l'articolo sia così laconico e non dia notizie più particolareggiate sulla sintomatologia e sull'uso o meno del siero.

In effetti il problema dei cani esiste. Il siero non più acquistabile in farmacia (per fortuna) crea sicuramente problemi in caso di morso a questi splendidi animali.
Per quanto concerne la siringa, non mi sentirei di sconsigliarla come faccio di solito nel caso degli esseri umani se non altro perchè non potendo usare metodi più efficaci è pur sempre una cosa che sai può tentare, ma ho i miei dubbi che serva a qualcosa su un animale peloso e su morsi sul muso......

Ho una curiosità, visto che non ho mai avuto un cane: ma i veterinari hanno la possibilità di procurarsi il siero ?

Il cane di un mio amico, andando a tartufi è stato morso sul muso da una vipera.
Che io sappia, dopo essersela caricata (è una femminuccia) sulle spalle e portata al veterinario, gli è stato solo somministrato dell'antibiotico. Premetto che trattasi di un cane di taglia medio-piccola.
Fortunatamente il cane si è ripreso nel giro di qualche giorno, mantenendo il suo fiuto speciale ! ;)
 
Speleoalp, una piccola nota: la pompetta non fa male a patto che non si incidano i buchi dei morsi, in caso contrario rischi di fare danni mettendo in contatto la sacca che il veleno crea sottocute con vene e capillari.
Quindi ok la pompetta, ma assolutamente sconsigliate le incisioni.
 
S

Speleoalp

Guest
Speleoalp, una piccola nota: la pompetta non fa male a patto che non si incidano i buchi dei morsi, in caso contrario rischi di fare danni mettendo in contatto la sacca che il veleno crea sottocute con vene e capillari.
Quindi ok la pompetta, ma assolutamente sconsigliate le incisioni.

Certamente, non l'ho nemmeno indicato o tenuto in considerazione ;)
La Vipera su individui "normali" e in situazioni "normali" non è così grave... spero che nessuno voglia passarla liscia a causa del morso diretto... ma crearsi problemi con delle infezioni, propagazione del veleno che non sarebbe avvenuta da sola :biggrin:

Soprattutto calcolando che gli animali non sono "stupidi" e la Vipera sa che non siamo una sua preda abituale e quindi non è neanche detto che inietti veleno e se lo fa non è detto che sia tanto ,-))
 
Alla fine, dato che come si dice, "Pensa al meglio, preparati al peggio", non ho voluto sorvolare sulle mie preoccupazioni, ed ho acquistato on line una pompetta per l'aspirazione del veleno...:)

Purtroppo però non credo sia utile con i cani....

191270086179

$_57.JPG
 
S

Speleoalp

Guest
Alla fine, dato che come si dice, "Pensa al meglio, preparati al peggio", non ho voluto sorvolare sulle mie preoccupazioni, ed ho acquistato on line una pompetta per l'aspirazione del veleno...:)

Purtroppo però non credo sia utile con i cani....

191270086179

$_57.JPG

A meno che non sia pelato e in caso di necessità trovare subito il punto del morso.... penso di no.

Ma chiedi al veterinario, magari ci sono dei farmaci per aiutare in caso di emergenza.
 
ma,io
prima di venire a vivere in montagna mi sono informato
da medici,veterinari e conoscenze nel soccorso alpino
e a quanto pare oggi il pericolo del morso di vipera e' stato
ridimensionato,almeno per quanto riguarda l'uomo comune(sano senza particolari malattie o problemi di salute)
difatti ora il vaccino non viene tenuto se non in grandi centri antiveleno
e non si trova piu' in giro,se uno viene morso viene tenuto sotto osservazione
qualche giorno e salvo complicazioni(rare-cardiache)viene rimandato a casa in 48 ore
dipende anche quanto veleno ti trasmette e dove ti morde
c'erto che almeno che non stiate giocando ai marines in mezzo alle crode
sara' difficile verire morsi al collo o in altre zone delicate
per quanto riguarda i cani,il discorso e' diverso e il morso e' quasi sempre letale
l'unico caso di salvezza e' il classico vaccino,in tempo alquanto tempestivo
cosa difficile a meno che uno non ne abbia nello zaino,cosa alquanto difficile devo asseverare,dara la difficolta' del reperimento
poi ci possono sempre essere effetti collaterali
indefinitiva per l'uomo scarponi spessi e alti,e passi lunghi ben distesi.

per il cane se proprio deve venire sul ghiaione o a 2000m sui pietroni
una buona leaderschip da parte del padrone,e un richiamo tempestivo sono la salvezza del cane(potete esercitarvi coi gatti)
e questo lo posso testimoniare personalmente
infatti il pastore tedesco Emma un giorno in un boschetto carnico
fiuto' una lepre e stano' una vipera cornuta,e se non fosse stato per un
assoluto e immanente alt,perarltro ben obbedito
sarebbe finita male
d'altro canto le vipere,raramente mordono se proprio non vengono toccate
o messe alle strette,prediligono prudentemente la fuga
anche perche' non avrebbero scampo se decidessero di confrontarsi
con uno scarpone da 2 kg o un solido bastone
 
Corso di Orientamento
Alto Basso