Morta l'orso Daniza

Spero non si risolva all'italiana,dando la colpa a chi l'ha narcotizzata,la colpa va a chi ne a deciso la cattura,si sapeva che vi erano dei rischi.
 
no..
da qualche particolare emerso solo ora la colpa è ancora più a monte.

La colpa ricade sul fungaiolo curioso che si è avvicinato troppo per vedere i cuccioli.
Fin da subito la storia non mi risultava convincente, perché se l'orsa avesse
attaccato per una reale natura aggressiva, non si sarebbe limitata a due zampate e un morso allo scarpone, un orso veramente aggressivo avrebbe sbrindellato l'uomo.

Quell'aggressione quindi è stata del tutto provocata dalla stupidità curiosa.

Adesso una madre è morta solo per aver voluto proteggere i propri cuccioli.
Credo che ciò sia molto comprensibile umanamente... e questa morte evidenzia solo che la razza "umana" non ha più nulla di umano!

anzi...l'aggettivo "umano" ormai non ha più valenza positiva.
 
Io sinceramente la versione del fungaiolo non l'ho letta da nessuna parte,ma dubito fortemente che se avesse visto che si trattava di cuccioli di orso fosse andato a curiosare tra i cespugli...
 
Spero non si risolva all'italiana,dando la colpa a chi l'ha narcotizzata,la colpa va a chi ne a deciso la cattura,si sapeva che vi erano dei rischi.

e invece la colpa è proprio di chi l'ha narcotizzata, di chi sennò, mio nonno? La telenarcosi è una pratica quasi esatta, ne vengono fatte a decine ogni giorno, su animali di ogni ordine e grado, per scopi scientifici, per curarli, per spostarli, anche solo per mettergli un gps. Guarda caso però è morta per eccesso di sedativo proprio l'orsa in questione.

Poi se dovesse accertarsi che l'orsa non ha retto l'anestesia per suoi particolari problemi fisici non rilevabili dall'esterno allora nessun problema, ma chi effettua la telenarcosi è un operatore stipendiato e addestrato (con soldi pubblici se Forestale o dipendente della Regione), che lo fa di mestiere, mestiere che si è scelto lui e non gliel'ha ordinato il medico, quindi deve pagare e caro anche.
Se inoltre dovessero emergere anche eventuali "mandanti" (mi viene da pensare a qualche pastore troglodita del posto, che ha allungato qualche cento euro affinché venisse sparata una dose letale), tanto meglio.

Si potrà fare una specie di autopsia su un orso, no? Se io fossi il presidente della provincia sarei il primo a volerla visto che in ballo c'è la reputazione della terra da me amministrata.
 
Sinceramente non capisco per quale motivo se uno sciocco / imprudente va a disturbare un orso quello che ci debba rimettere sia quest'ultimo.

Innanzi tutto l'orso era a casa sua e non a casa del fungarolo..... seconda cosa visto che il tipo ha portato a casa la pelle non vedo perchè insistere a importunare un animale che HA TUTTO DA INSEGNARE a parecchi madri e padri, almeno stando alle ultime cronache italiane e non.

Gli uomini ancora una volta hanno solo da vergognarsi.... e non aspettatevi che qualcuno paghi per questa ennesima scelleratezza, a meno che per pagare s'intenda un rimprovero paterno del tipo "eh... la prossima volta (magari) stai più attento".

Non vado oltre perchè inizierei con le parolacce.... chiudo dicendo che in questo schifo di paese le cose continuano ad andare al contrario.
 
Allora chiariamo che il fungaiolo era un ignorante dei nostri tempi, nato e vissuto con tutti quei bi filmati e cartoni animati dove gli orsi sono sempre amichevoli, Yoghi, Bubu NapoOrsoCapo etc.

Lo sciagurato si è avvicinato al limite dell'area di sicurezza ed è stato attaccato. Per questo deve morire?
Perchè un amministratore a seguito di un attacco limitato ha deciso di mettere in sicureza l'orsa? Mi dispiace non ci siamo.

Non è detto che le orse con i cuccioli attacchino brutalmente, di sicuro c'è il rischio di morire per un ultramassivo attacco di dissenteria fulminante, leggi c'è da haharsi addosso.

Ho avuto modo di ascoltare dalla viva voce di un paio di persone un incontro ravvicinato con cuccioli, in un caso di notte. entrambi gli episodi sono avvenuti in Romania dove di orsi ne hanno a bizzeffe, incontri non cercati, casuali, gran carosello di ringhi ruggiti zampate a vuoto per il tempo necessario a far allontanare i cuccioli.

Vogliamo prendercela con il veterinario? ma quanta gente ci lascia la pelle per l'anestesia? e credo poco alla doppia dose di anestetico.
 
e invece la colpa è proprio di chi l'ha narcotizzata, di chi sennò, mio nonno? La telenarcosi è una pratica quasi esatta, ne vengono fatte a decine ogni giorno, su animali di ogni ordine e grado, per scopi scientifici, per curarli, per spostarli, anche solo per mettergli un gps. Guarda caso però è morta per eccesso di sedativo proprio l'orsa in questione.

È qui che ti sbagli,narcotizzare un animale selvatico è SEMPRE rischioso, tant'è che si cerca di praticarla il meno possibile, ci sono in gioco decine di fattori che non sempre si possono prevedere.
Poi se gli fanno l'autopsia e viene fuori che è stata uccisa si apre tutto un altro discorso.
 
Lo sciagurato si è avvicinato al limite dell'area di sicurezza ed è stato attaccato. Per questo deve morire? .
no infatti non è morto,
però deve sicuramente pagare la propria stupidità, e non deve venirgli in mente di farsi bello facendosi intervistare in TV e facendo così montare il caso!

Chi sicuramente non deve morire è chi non ha alcuna colpa!
Se l'orsa fosse stata aggressiva davvero l'uomo non avrebbe avuto scampo!


Quanto alla pericolosità dell'anestesia ...è vero è sempre pericolosa,
Daniza però era già stata anestetizzata più di una volta senza problemi,
ciò non prova nulla in modo assoluto... ma legittima tutti i sospetti.
 
Comunque io ancora non ho capito se questo fungarolo è uno sfigato che ha spostato un cespuglio e si è trovato davanti i due cuccioli o se è un pazzo che voleva accarezzarli. Detto questo ogni animale ha il suo carattere e Daniza sicuramente non era aggressiva, se lo fosse stata ora starebbero ricomponendo lo scheletro del fungarolo. La colpa è secondo me è senza mezzi termini di chi ha ordinato la cattura di un animale non aggressivo,con l'aggravante di esporre al rischio che ne deriva una madre che ha due cuccioli, se questi non erano pronti per essere svezzati il loro destino è segnato, bene che gli vada passeranno il resto della loro vita in uno zoo.
 
Peccato.

Che fare... Speriamo che si faccia sempre di piu' prevenzione, cioe' educare sempre piu' chi va' nei boschi a come comportarsi in zone dove sono presenti gli orsi. Gli incidenti ci saranno sempre, ma si spera ce ne saranno sempre di meno.

Non do' opinioni sulla validita' della cattura e su quello che ha fatto il fungaiolo, non ero li' e non ne so' niente, ed alla stampa ci credo fino ad un certo punto.

E' un dato di fatto purtroppo che quando un orso viene a contatto con un umano e peggio sferra un attacco anche difensivo poi prende una brutta piega ed e' difficilissimo ribilanciare il suo comportamento, sono fatti cosi'. Questo poi porta anche alle conseguenze che si discutono su questa discussione.

Evitare il contatto il piu' possibile. IMHO :)
 
Quello che mi meraviglia in questa come altre discussioni, vedi altri fatti di cronaca con purtroppo delle vittime, è il prevalere delle certezze.
Solo pochi interventi lasciano spazio al dubbio su come siano andate le cose e su cosa ne debba conseguire.
Io come la maggior parte ho appreso la notizia dalla televisione ed ho letto qualcosa sull'episodio, ma probabilmente se anche ne fossi stato testimone diretto aspetterei un attimo prima di partire con generalismi ed anatemi sulla razza umana e con l'esaltazione degli istinti degli animali oppure viceversa, auspicando punizioni a questo piuttosto che a quello.
Non so chi è più pericoloso, se il fungaiolo, l'orso o chi ha certezze.
Se mai dovessi esprimere un giudizio, vorrei sapere esattamente cosa è successo, cosa ha fatto il fungaiolo, cosa ha fatto l'orsa e cosa hanno fatto coloro che sono intervenuti e inoltre dovrei anche avere anche le competenze necessarie ad esaminare i fatti.
Purtroppo, e spero di non aprire polemiche in altri campi, il dispiacere per una vittima, l'orsa in questo caso, pare trovi conforto nella certezza di aver individuato il colpevole e nella richiesta di una giustizia quale vendetta.
Se è vero che il fungaiolo sta ricevendo anche minacce di morte interroghiamoci su quanto sia giusto contribuire a creare questo clima.
 
Al c'è ... c'è poco da capire sui fatti , bosco , orsa , piccoli , e un fungaiolo , orsa su in cazza e fungaiolo si piscia addosso e scappa piangendo ... e non orsa , giardino di casa del fungaiolo ...
 
Se no uccidiami tutte le vipere , vespe e calabroni , lupi e tutto cio che può far male in montagna ...
Speriamo che il fungaiolo trovi una bella vipera la prossima volta !!! ... lontano da casa ...
 
A

Andreatv

Guest
Mauro, dato che mi sembri abbastanza convinto di quello che dici, e quindi deduco che sai tutti i dettagli, potresti fare un rapidissimo riassunto della faccenda?
Io ho seguito la vicenda solo marginalmente e non ho trovato le info che cercavo.
Per esempio:
- sto cercatore di funghi si è trovato a 5 metri dai cuccioli senza essersene accorto prima? per esempio era concentrato a guardare a terra e i cuccioli erano dietro un cespuglio. Oppure ha visto i cuccioli a 100 metri e ha voluto avvicinarli fino a scatenare la reazione della madre? Gli attacchi di orsi sono rarissimi; e da quello che ho letto, in questo caso più che un attacco direi che si tratta di una difesa.
- Il luogo: bosco. Bosco quanto? Un sentiero a 50 metri da strade e case? O una zona distante chilometri da sentieri,case,strade? .....?
- Perchè si è deciso di catturare l'orsa? Per spostarla in un luogo più isolato? Portarla all'estero? Al circo? .....?
- Cause della morte. Ammazzata di proposito? Errore nella dose? Morta perchè annegata per aver perso i sensi in acqua? Morta perchè la procedura è stata fatta in modo errato? ....?

Grazie a chi vorrà chiarirmi un po' di dubbi. Dei messaggi tipo: "trentini di merda", "assassini", "uomo=male", "il fungaiolo deve morire", ....... me ne faccio ben poco.

:)
 
Fungaiolo va per funghi a quanto pare ben lontano da centri abitati , si ritrova con un orsa davanti , decide di arretrare e si nasconde , solo che l orsa prima di vederti ti sente , e si incazza !!
Il fungaiolo vede i funghi ma non un orso , e nel silenzio del bosco non sente 3 orsi muoversi ?
Ma dai chi ci crede ?
 
A

Andreatv

Guest
Dipende da quanto è fitto il bosco, ci sono boschi in cui si hanno raggi di visuale di centinaia di metri e boschi che non vedi oltre i 10 metri.
Se gli orsi sono fermi non li senti. Se camminano su foglie e rami secchi li senti benissimo. Se camminano su erba li senti meno, ma se c'è vento che muove gli alberi non li senti.
L'orsa è entrata in difensiva quando l'uomo si è allontanato e nascosto?!?
Ripeto la domanda: sai esattamente come sono andate le cose dal momento in cui l'uomo stava andando a funghi fino a quando l'orsa è morta? Se si, puoi metterle nero su bianco?

edit: perchè dai tuoi messaggi capisco questo: "orso, serve una scusa per ammazzarlo, mandiamo un fungaiolo a farsi attaccare, facciamoci dare i permessi per catturare l'orso, fingiamo un errore o una fatalità durante la cattura e lo ammazziamo"

:)
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
LupoDellaMaiella Fauna 73
LoSvedese Fauna 50
Raffaello Fauna 24
Dragoonflame Fauna 7
lupo_oirad Fauna 29

Discussioni simili



Alto Basso