Recensione Nitecore TINI

Discussione in 'Illuminazione' iniziata da few218, 14 Novembre 2017.

  1. few218

    few218

    Dal:
    2 Novembre 2016
    Località:
    Lazio
    Ciao a tutti, oggi recensiremo la Nitecore TINI che mi ha gentilmente mandato Nitecore, che ringrazio per la fiducia concessami.
    La TINI mi è stata mandata in anteprima rispetto alla sua uscita ufficiale, quindi la Nitecore non mi ha mandato la confezione con gli eventuali accessori. Ma il prodotto recensito è al 100% quello che potrà essere acquistato.

    [​IMG]

    CLICCA QUI per andare la pagina ufficiale sul sito Nitecore.

    Ci tengo a precisare che le recensioni sono fatte a livello amatoriale e senza l’ausilio di strumenti scientifici o di test in laboratori segreti all’avanguardia pertanto, tra le righe che seguiranno, ci saranno anche le mie umili osservazioni.


    Caratteristiche ufficiali prese dalla casa:

    - mini metallic kechain light
    - utilizes a CREE XP-G2 S2 LED to emit maximum 380 lumens
    - utilizes bead surface optic lens for uniform and soft light
    - built-in 280 mAh Li-Ion battery
    - intelligent Li-Ion protective circuit supports micro-USB charging
    - demo mode and daily mode operation
    - 4 brightness levels selectable, with an instant access to turbo
    - intelligent memory function
    - high efficient constant current circuit provides constant illumination
    - integrated ATR module
    - integrated power indicator light display remaining battery power (Utility Model Patent, No. ZL201220057767.4)
    - aero grade aluminum alloy
    - 1,5 meters impact resistance

    La confezione e gli accessori

    Online si trova già il manuale. Riporto le pagine in lingua inglese perchè l'italiano non è incluso. In alternativa potete visionarlo o stamparlo per intero dal sito della Nitecore cliccando QUI.

    [​IMG]


    La torcia

    La TINI è la più piccola torcia portachiavi con batteria integrata mai costruita dalla Nitecore.
    L'intero corpo è in alluminio e, come per la "sorellona" TIP, può essere acquistata in diversi colori.
    E' veramente piccola ed, su di un lato, è presente una rientranza in cui trovano posto i due tasti metallici che comandano la UI.
    La rientranza è presente solo su questo lato e ci aiuta a trovare più facilmente i tasti al buio, purchè non indossiamo i guanti.
    Tra i due tasti è stato messo un LED blu che ci darà delle informazioni (lo vedremo in seguito).

    [​IMG]

    Dal lato opposto, il corpo torcia è completamente liscio. Qui sono presenti le scritte Nitecore, TINI, e i marchi delle due certificazioni CE e RoHS.
    Sia da questa parte del corpo che dall'altra, sono presenti 3 viti torx (6 in totale) che permettono di smontare la torcia. Per non perdere la garanzia vi sconsiglio di effettuare questa operazione.

    [​IMG]

    In testa è presente una grande (considerando la dimensione generale della torcia) lente TIR sotto la quale trova posto un LED CREE XP-G2 S2 dalla tinta CW che, nel mio esemplare, non sembra avere forti dominanti.
    La lente è tenuta ferma da un bezel liscio metallico dalla rifininitura lucida.

    [​IMG]

    Dalla parte opposta al LED è presente un anellino metallico che sporge per metà dal corpo torcia, libero di ruotare liberamente, sul quale molto probabilmente ci si attaccheranno degli accessori (come il piccolo gancio simil moschettone che è uscito dalla TIP).

    [​IMG]

    Lungo tutta la parte laterale del corpo spicca un bordino che, essendo dello stesso materiale e colore del bezel, crea un bel contrasto con le due scocche che compongono il corpo torcia.

    [​IMG]

    Sull'ultimo lato della torcia invece, è presente la porta microUSB per la ricarica della batteria integrata agli ioni di litio da 280 mAh.

    [​IMG]

    Il connettore è incassato nella torcia ed è protetto da un piccolo sportellino in silicone che garantisce l'impermeabilità secondo lo standard IP54.

    [​IMG]

    Lo sportellino viene via facilmente e quelli che mangiano le unghie come me, non avranno difficoltà. Per evitare smarrimenti, rimane attaccato alla torcia tramite un piccolo lembo in silicone.

    [​IMG]

    La ricarica potrà avvenire utilizzando qualsiasi dispositivo che è in grado di cedere corrente. La torcina, con la batteria completamente scarica, assorbirà inizialmente 0,32A (la velocità scenderà abbastanza rapidamente) ed impiegherà circa 2 ore per terminare la ricarica.
    Durante il processo di ricarica, il LED blu inserito tra i due tasti lampeggerà mentre rimarrà acceso quando la batteria sarà completamente carica.
    Ci tengo a precisare che bisogna inserire i cavi con cura per permettere il corretto contatto, infatti con i cavi con più operatività alle spalle a volte non parte la ricarica. Questo problema non si presenta con i cavi nuovi.

    [​IMG]


    Come funziona

    La TINI ha quattro livelli selezionabili, tre in maniera ordinaria e uno (il Turbo) da richiamare. Non sono presenti livelli speciali.

    Secondo i dati ufficiali della casa, i livelli hanno le seguenti caratteristiche:

    - Turbo -> 380 lumen
    - High -> 145 lumen
    - Mid -> 38 lumen
    - Low -> 1 lumen

    La torcia ha 2 tasti: quello sopra, su cui sono presenti quattro righe orizzontali, ha il compito di ciclare i livelli mentre quello sotto con un click prolungato accende la torcia mentre con un click singolo la spegne.

    La TINI ha due modalità, la Demo mode (DeM) e la Daily mode (DaM).
    L'unica differenza tra queste due modalità è che nella DeM qualsiasi livello acceso si spegnerà automaticamente dopo 30 secondi dall'accensione. Riaccendere la torcia entro 3 secondi dallo spegnimento automatico abiliterà in automatico la DaM.
    Vi è inoltre la possibilità di passare dalla DeM alla DaM (e viceversa) in maniera manuale. Per fare ciò basterà tener premuto entrambi i tasti della torcia per un secondo, il LED lampeggerà 1 volta per segnalare l'inserimento della DaM, l'inserimento della DeM sarà invece segnalato con 2 lampeggi.

    Come ho detto, con un click prolungato del tasto in basso accenderà la torcia.

    Per ciclare i livelli i livelli in ordine crescente basterà premere 1 volta il tasto in alto, 1 click per livello. Spegnendo la torcia con il tasto in basso, il livello verrà memorizzato.

    Con la torcia accesa o spenta, tenendo premuto il tasto sopra per più di un secondo, accederemo al Turbo in momentary on e si spegnerà quindi al rilascio del tasto.

    Vi è inoltre la possibilità di sapere, in maniera approssimativa, la % di carica della cella.
    A torcia spenta, bisognerà premere una volta il tasto sopra. Il LED blu posto tra i tasti lampeggerà 3 volte per indicarci una carica > 50%, 2 volte per indicare una carica compresa tra il 50 e il 10% e 1 solo lampeggio per una carica < al 10%.
    A torcia accesa, se avremo un voltaggio basso della batteria (<10%), il LED sotto i tasti lampeggerà per avvisarci che avremo luce ancora per poco tempo.


    Dimensioni: pesi ed ingombri

    La TINI misura 4 x 2,38 x 1,15 cm. La testa ha un diametro di 1,5 cm. Pesa 15 gr.

    A seguire, un paragone dimensionale con un accendino BIC grande e una CR123A,

    [​IMG]

    con la Cooyoo Quantum TI

    [​IMG]

    e con la TIP e la NU05 che, benchè di dimensioni più piccole, è stata costruita per assolvere ad altri lavori e non può essere attaccata al portachiave.

    [​IMG]

    Per concludere con questo paragrafo, ecco anche un paragone fra le lenti. Quella della TINI è grande almeno una volta e mezza rispetto a quella della TIP.

    [​IMG]


    Lumen, runtime, candele e beamshot

    N.B. Le prove a seguire sono state fatte con la batteria integrata nella torcia. Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 21° senza ventilazione forzata.

    I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

    [​IMG]

    I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

    N.B. Le curve di scarica sono ovviamente indicative, il risultato potrebbe variare in positivo o in negativo a seconda delle batterie utilizzate dall'utente finale o dalle condizioni di utilizzo che possono variare dalle mie durante i miei test.

    Le eventuali leggere discrepanze inerenti alle prove fatte su uno stesso livello sono da imputare ad un diverso posizionamento dell'attrezzatura di misurazione.

    [​IMG]

    [​IMG]

    I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

    [​IMG]

    La foto seguente è stata scattata ad una distanza di 20 cm dal muro.

    [​IMG]

    Ampiezza fascio

    [​IMG]

    Beamshot ai livelli Turbo ed High. La linea degli alberi si trova a 25 metri. Lo spill, con lo spot rivolto verso l'infinito sul piano orizzontale, parte all'incirca da 30 cm dai piedi.

    [​IMG]

    [​IMG]


    Considerazioni personali

    Molto piccola questa TINI, addirittura anche di più della compatta TIP.
    Le differenze ovviamente non si fermano solamente alle dimensioni, infatti anche la UI, seppur molto simile, è diversa da quella della "sorellona".

    Questo modello non ha più la scorciatoia per il livello Low e, a causa della piccola batteria, ha perso anche la possibilità di mantenere il Turbo fisso per qualche secondo.
    Ritroviamo la doppia modalità (con una delle due, il LED si spegne dopo 30 secondi), anche se hanno cambiato i loro nomi.

    Di luce in Turbo, anche se per poco, ne ha da vendere. E non te lo aspetteresti mai da un oggetto così piccolo!
    Il fascio è anche ben spalmato grazie alla lente TIR.

    Per il resto, è l'acquisto ideale per gli amanti delle cose molto piccole e leggere, basti guardare la foto seguente dove si vede chiaramente che è di poco più grande della falange del mio pollice, ma molto prestanti.

    [​IMG]


    Voi cosa ne pensate? L'acquistereste? Discutiamone insieme
     

    Ultima modifica: 15 Novembre 2017
  2. ROCKY77

    ROCKY77

    Dal:
    5 Maggio 2015
    Località:
    prov.ALESSANDRIA
    Nome:
    MASSIMO
    grazie, mi piace tantissimo questa mini torcia.
    In pratica un portachiavi evoluto.

    Ora mi chiedo, la lente è sufficientemente protetta da eventuali urti?
    Perché se la usassi da portachiavi è normale che qualche botta la potrebbe prendere.
     
    A OrsoGrigio66 piace questo elemento.
  3. few218

    few218

    Dal:
    2 Novembre 2016
    Località:
    Lazio
    in genere le lenti sono robuste e il bezel assorbe la maggior parte degli urti ;)
     
    A Nico80 piace questo elemento.
  4. ROCKY77

    ROCKY77

    Dal:
    5 Maggio 2015
    Località:
    prov.ALESSANDRIA
    Nome:
    MASSIMO
    grazie.
    che prezzo avrà indicativamente?
     
    A few218 piace questo elemento.
  5. few218

    few218

    Dal:
    2 Novembre 2016
    Località:
    Lazio
    Lo street price dovrebbe essere di circa 30 euro, con gli sconti molto probabilmente calerà. Per il momento bisogna aspettare l'uscita ufficiale. ;)
     
    A copacunici piace questo elemento.
  6. ROCKY77

    ROCKY77

    Dal:
    5 Maggio 2015
    Località:
    prov.ALESSANDRIA
    Nome:
    MASSIMO
    capisco.
     
  7. OrsoGrigio66

    OrsoGrigio66

    Dal:
    17 Giugno 2015
    Località:
    Genova
    Ottima recensione. Grazie per aver condiviso.
     
    A Nico80, few218 e ROCKY77 piace questo elemento.
  8. Jk74

    Jk74

    Dal:
    23 Luglio 2015
    Località:
    Reggio Emilia
    piace anche a me, quando esce se la vedi prima tu Max, avverti, grazie! ;)
     
  9. ROCKY77

    ROCKY77

    Dal:
    5 Maggio 2015
    Località:
    prov.ALESSANDRIA
    Nome:
    MASSIMO
    Molto volentieri!
    Sembra valida, costosa ma.valida.
     
  10. few218

    few218

    Dal:
    2 Novembre 2016
    Località:
    Lazio
    se con gli sconti sarà acquistabile a 15 euro non sarà più costosa ;)

    comunque prima mi è venuta la malsana idea di smontarla, all'inteno è fatta bene MA mi hanno fornito un dato errato, i tasti (così come tutte le parti cromate) sono in plastica. solo le "guancette" esterne sono in alluminio. all'interno (oltre alla batteria, la circuiteria e altri componenti) è presente una lamella dissipatrice che, dal LED, sposta il calore sulle "guancette".

    Mi è sembrato doveroso avvisarvi, mi sto consultando con altri amici recensori, quanto prima correggo la recensione
     
  11. ROCKY77

    ROCKY77

    Dal:
    5 Maggio 2015
    Località:
    prov.ALESSANDRIA
    Nome:
    MASSIMO
    Se parli di uno sconto del 50%, che non è roba da poco, allora si che diventa conveniente!
     
  12. few218

    few218

    Dal:
    2 Novembre 2016
    Località:
    Lazio
    per ora non confermo la % di sconto, mi sto basando su quelli che si trovano su un altro modello. però bisogna effettuare l'acquisto dalla cina
     

Sto caricando...
Discussioni simili
  1. nickdano
    Risposte:
    2
    Visite:
    262
  2. few218
    Risposte:
    2
    Visite:
    372
  3. few218
    Risposte:
    1
    Visite:
    556
  4. Michelec80
    Risposte:
    7
    Visite:
    513